Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

"Il segno dell'innocenza" di Attilio Giordano

Un linguaggio basato sul bianco e nero, sul chiaroscuro con dei minimi inserti di colore

da sabato 08 gennaio a martedì 15 febbraio 2022
''Il segno dell'innocenza'' di Attilio Giordano
Contenuti Sponsorizzati
Visualizza mappa evento

Alla Galleria Carta Bianca (Via Francesco Riso 72/b - Catania) è in esposizione "Il segno dell'innocenza" di Attilio Giordano. 

Orari: lunedì, martedì, giovedì, venerdì: 17.00/20.00 sabato: 11.00/13.00 mercoledì e domenica: chiuso

L’esposizione, già programmata nel febbraio del 2020, e rimandata più volte per le cause che tutti conosciamo, dopo tanta attesa è stata finalmente aperta al pubblico. 

Attilio Giordano, talentuosissimo artista catanese che oggi vive a Crema dove insegna, ha arricchito il precedente progetto con nuove opere che si aggiungono alle meravigliose grafiti del suo universo legato al mondo dell’infanzia e alla sua capacità di mostrarne la purezza.

Una grazia e una leggerezza che salva il mondo da tutte le sue brutture, dei fermi immagine a matita su tavola che ci ricordano la bellezza dei nostri figli, dei nipoti degli adolescenti in generale, specialmente nelle figure femminili e nello sguardo dell’autore che insiste a ritrarre, in maniera più che raffinata, archetipi di un’esistenza ancora non toccata dalle esperienze della vita contemporanea e della pesantezza che inequivocabilmente grava sulla maturità.

Il linguaggio di Giordano è basato essenzialmente sul bianco e nero, sul chiaroscuro con dei minimi inserti di colore che a volte irrompono, ma sempre delicatamente, sulle tavole o sulle carte. Pochi artisti al giorno d’oggi possono confrontarsi con Attilio Giordano in quanto alla capacità tecnica del suo segno rivelatore.

Attilio Giordano ha, nella sua biografia professionale, numerose mostre, sia personali che collettive, in gallerie, musei e centri culturali. Le sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private.

​INGRESSO CON GREEN PASS
Ingresso libero con green pass e soltanto fino alla capienza prevista per ciascun luogo

Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Ti potrebbe interessare anche
L’ombra del gesto - Metalinguaggi astratti
L’ombra del gesto - Metalinguaggi astratti
L’ombra del gesto - Metalinguaggi astratti
dal 15 gennaio al 12 febbraio 2022
SilvaSuriMusuem - Marina di Ragusa
Mostre
“Pieces of Wall” di Demetrio Scopelliti
“Pieces of Wall” di Demetrio Scopelliti
“Pieces of Wall” di Demetrio Scopelliti
dal 04 gennaio al 21 gennaio 2022
Mondadori Bookstore - Messina
Mostre
"Visione Segno/Vision Sign" di Marco Papa
''Visione Segno/Vision Sign'' di Marco Papa
"Visione Segno/Vision Sign" di Marco Papa
dal 29 dicembre al 31 marzo 2022
Piazza Bellini, 5 - Palermo
Mostre
Mario Schifano. I'm on fire!
Mario Schifano. I'm on fire!
Mario Schifano. I'm on fire!
dal 19 dicembre al 28 febbraio 2022
Palazzo Sant'Elia - Palermo
Mostre
"Futuro remoto" di Rossana Taormina
''Futuro remoto'' di Rossana Taormina
"Futuro remoto" di Rossana Taormina
dal 30 dicembre al 30 gennaio 2022
Galleria Roma - Modica
Mostre
"Anarco Aracno Anacro" di Tomás Saraceno
''Anarco Aracno Anacro'' di Tomás Saraceno
"Anarco Aracno Anacro" di Tomás Saraceno
dal 29 luglio al 30 gennaio 2022
Area Monumentale di Neapolis - Siracusa
Mostre
Vedi tutti gli eventi

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE