De Rerum Natura. Inusuali percorsi cromatici tra forma figurata e forma astratta

De Rerum Natura. Inusuali percorsi cromatici tra forma figurata e forma astratta

Bipersonale di Ilaria Caputo e Enzo Tardia

da sabato 10 novembre a domenica 25 novembre 2018

Venerdì 9 Novembre 2018 alle ore 18.30, presso i locali di Studios (Via Notarbartolo 36 - Palermo) sarà inaugurata la mostra bi-personale di Ilaria Caputo e Enzo Tardia “De Rerum Natura. Inusuali percorsi cromatici tra forma figurata e forma astratta”.

Date e orari di visita - Da sabato 10 novembre a domenica 25 novembre tutti i giorni, dalle 17.00 alle 19.30. 

Il percorso espositivo, nato da un’idea di Margherita Musso e Lisa Caputo, si articola in una serie atipica di raggruppamenti di opere, sia pittoriche sia scultoree, di due artisti i cui linguaggi espressivi e le cui cifre stilistiche sono così differenti da potere apparire tra loro inconciliabili. L’esposizione è, quindi, cadenzata da nuclei narrativi che, nel complesso, compongono un viaggio per cromie tra ciò che della natura vediamo e ciò che immaginiamo, tra la forma visibile e la struttura invisibile. Ecco, perciò, che l’avvolgersi di una conchiglia viene “riflesso” in vortici geometrizzanti, o lo sguardo attento di un gatto si traduce in armonie cromatiche create da ordinate scacchiere blu/viola.

Comunque la si consideri, la natura delle cose è ineffabile. Per quanto preciso, nessuno sguardo penetra oltre alcuni scarsi barlumi di forma. Tuttavia una qualche forma c'è ed è grazie a essa che conosciamo il mondo. È appunto questa ambigua dualità il filo conduttore di questa mostra, che mette assieme due diverse prospettive – una da "finestra" e una da "microscopio" – sulla natura. In nessuno dei due casi, certamente, siamo di fronte a una descrizione pedissequa della "natura", tuttavia le opere in mostra ci guidano lungo un percorso solo apparentemente parallelo, giacché i lavori dei due artisti presentano diversi punti di contatto, e non solo nei cromatismi. In entrambi c'è un'attenzione spiccata per il particolare, come se ogni più piccolo elemento fosse il perno centrale di tutta la costruzione cosmica. C'è, anche, una ricerca d'armonia, che per Ilaria Caputo è, in qualche modo, ri-costruzione, mentre per Enzo Tardia è ricerca di un'essenza, di ciò che già esiste pur non essendo immediatamente visibile.

In entrambi i casi, ciò che viene descritto è il Cosmo, un mondo ordinato che è e non è la realtà, che esiste e forse non esiste, ma che certamente noi scorgiamo nella natura e che, spesso, anche cerchiamo. La natura delle cose oggetto di questa mostra è, dunque, un tracciare i confini di un'esperienza artistica profondamente accomunata da un certo tipo di visione – precisa e armonica – che scruta in modo solo parzialmente divergente ciò che sta attorno e dentro di noi.

Info
Cell. 339 1997987
Pagina Facebook
panormitania@gmail.com

Condividi:
AMORE MIO, SICILIAN FOOD.Centro Sicilia. CT
CUCINE INDUSTRIALI

CUCINE INDUSTRIALI

Ristorazione
proposto da Samod SRL
ABBATTITORE 5 TEGLIE GN 1/1 COLDLINE W5TGO
Cucina industriale a  Catania e Sicilia Electrolux
Museo del vino Castello arabo normanno di Butera
Ti potrebbe interessare anche
Maestri Storici del primo e del secondo Novecento
Maestri Storici del primo e del secondo Novecento
Maestri Storici del primo e del secondo Novecento
dal 16 novembre al 22 dicembre 2018
Galleria Lombardi La Nica - Palermo
Mostre
Non luogo a procedere, di Marcello Buffa
Non luogo a procedere, di Marcello Buffa
Non luogo a procedere, di Marcello Buffa
dal 12 ottobre al 24 novembre 2018
Vicolo Ragusi 35 - Palermo
Mostre
Voce del verbo avere, di Marzia Migliora
Voce del verbo avere, di Marzia Migliora
Voce del verbo avere, di Marzia Migliora
dal 08 settembre al 02 dicembre 2018
Palazzo Branciforte - Palermo
Mostre
Il kouros ritrovato
Il kouros ritrovato
Il kouros ritrovato
dal 11 novembre al 13 gennaio 2019
Palazzo Branciforte - Palermo
Mostre
Le Meraviglie del Creato
Le Meraviglie del Creato
Le Meraviglie del Creato
dal 17 novembre al 22 novembre 2018
Sala Scafidi - Villa Niscemi - Palermo
Mostre
Visions of the Earth
Visions of the Earth
Visions of the Earth
dal 12 ottobre al 14 dicembre 2018
Museo D'Aumale - Terrasini
Mostre
Madonie. Paesaggi
Madonie. Paesaggi
Madonie. Paesaggi
dal 08 novembre al 31 dicembre 2018
Palazzo Pucci Martinez - Petralia Sottana
Mostre
Venia Dimitrakopoulou. Futuro Primordiale - Materia
Venia Dimitrakopoulou. Futuro Primordiale - Materia
Venia Dimitrakopoulou. Futuro Primordiale - Materia
dal 16 novembre al 03 febbraio 2019
Museo Archeologico Regionale 'Antonio Salinas' - Palermo
Mostre
Memoriae Loci, di Emanuela Minaldi
Memoriae Loci, di Emanuela Minaldi
Memoriae Loci, di Emanuela Minaldi
dal 03 novembre al 25 novembre 2018
Palazzo Platamone - Catania
Mostre
Siamo alla frutta
Siamo alla frutta
Siamo alla frutta
dal 10 novembre al 23 novembre 2018
Studio 71 - Palermo
Mostre
Radioso, di Francesco Lauretta
Radioso, di Francesco Lauretta
Radioso, di Francesco Lauretta
dal 27 ottobre al 07 gennaio 2019
Villa Zito - Palermo
Mostre
Interazioni possibili, di Thomas Scalco
Interazioni possibili, di Thomas Scalco
Interazioni possibili, di Thomas Scalco
dal 27 ottobre al 29 dicembre 2018
Spazio Espositivo Francesco Siracusa - Agrigento
Mostre
Pictorial Soul - Anime pittoriche
Pictorial Soul - Anime pittoriche
Pictorial Soul - Anime pittoriche
dal 28 ottobre al 24 novembre 2018
Palab - Palermo
Mostre
Foresta Urbana
Foresta Urbana
Foresta Urbana
dal 27 ottobre al 20 gennaio 2019
Palazzo Belmonte Riso - Palermo
Mostre
Vedi tutti gli eventi

Offerte & Promozioni

CAPODANNO 2019

Aziende consigliate