Festa d'inverno a Monte della Fiera

Festa d'inverno a Monte della Fiera

Organizzato da Artemisia - Turismo Naturalistico e Culturale

domenica 23 dicembre 2018
  • Quando: Domenica 23 Dicembre
  • Dove: Partenza da Piazzale J. Lennon (ex Giotto)  ore 8.30
  • Quota di partecipazione: € 8;
  • Contributo alle spese di trasporto, per chi chiede passaggio auto: € 3 a passeggero.
  • Info - Cell. 340 3380245
  • Sito: http://www.artemisianet.it
  • Email: artemisianet@gmail.com


Per gli escursionisti di Artemisia è tradizione, la domenica precedente le feste di fine anno, il brindisi in montagna con vino rosso e quaresimali e il pranzo condiviso. Lo spirito dell'iniziativa può essere rassunto con i versi di un valente autore d'osteria di fuori porta, di cui alcuni di noi sono affezionati esegeti, che recita tra l'altro: "Esistenza, che stai qui di contrabbando, come un ladro sempre pronta per fuggire [...] se si muore solo un po' chi se ne fotte, ma sia molto tardi che si va a dormire...". Negli zaini, oltre al consueto equipagiamento invernale, trovano posto anche libri, flauti e persino chitarre. Forse per questa occasione, viene anche a camminare con noi l'amica autrice Valeria Cimò con i suoi tamburi.

Per la festa d'inverno si sale al Monte della Fiera, cima rocciosa e panoramica alta sulla Valle dello Jato. Dalla sommità si vedono molte delle cime dei Monti di Palermo e Piana degli Albanesi, Portella della Ginestra, i paesi di San Cipirrello e San Giuseppe e il lago artificiale Poma, voluto dal sociologo Danilo Dolci. Guardando lontano ad ovest si vedono anche la pianura costiera di Partinico, che da quassù appare un mosaico di geometrie variamente coltivate, e i monti del trapanese. Esiste sola una via agevole per salire al monte e corrisponde al percorso di una vecchia mulattiera quasi cancellata dal tempo. I versanti sono quasi tutti molto ripidi e a luoghi irti di rocce aguzze. A determinare la loro morfologia è la natura geologica del rilievo: brecce dolomitiche del giurassico (Lias inf., circa 190 milioni di anni fa).

Programma

  • Ore 8.30 - Partenza da Piazzale J. Lennon (ex Giotto) per San Giuseppe Jato e parcheggio nei pressi della Masseria Signora. A piedi si segue dapprima una stradina sterrata, poi un'antica mulattiera che porta alla sommità del Monte della Fiera. Dopo il pranzo condiviso ed il brindisi si scende con una piccola variante sull'itinerario dell'andata. 
  • Ore 17.00 - Rientro a Palermo - Il pranzo condiviso è una collaudata pratica di montagna che prevede che i contributi al pranzo del gruppo siano radunati su un'unica tovaglia di stoffa e proposti in condivisione. La guida porta, in aggiunta, fornello a gas, pentola e ingredienti per preparare un pasto caldo vegetariano e vino rosso. I partecipanti portano piatto, posate e bicchiere, ma non sono ammessi oggetti in plastica usa e getta. Il proposito è quello di pesare il meno possibile sul pianeta e creare meno rifiuti.


Scheda tecnica

  • Tempo di cammino: 3 ore;
  • Lunghezza del percorso: km 5 circa,
  • Dislivello: 480 m circa;
  • Natura del percorso: sterrata, pendio erboso e sentiero in tracce;
  • Difficoltà: escursionistica, (due omini).
  • Informazioni e adesioni: Giuseppe Ippolito 340 3380245. La comunicazione della parecipazione è necessaria.
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Mushar Week End
Mushar Week End
Mushar Week End
dal 29 dicembre al 30 dicembre 2018
Sant'Angelo Muxaro
Viaggi ed Escursioni
Vedi tutti gli eventi

Offerte & Promozioni

Aziende consigliate