Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
Festival di Morgana - ''La guerra diabolica tra i maghi Atlante e Malagigi''

Festival di Morgana - "La guerra diabolica tra i maghi Atlante e Malagigi"

A cura della Compagnia Marionettistica Popolare Siciliana

domenica 06 dicembre 2020
Contenuti Sponsorizzati
Visualizza mappa evento

Dal 4 al 13 dicembre torna la XLV edizione del Festival di Morgana, rassegna internazionale di Opera dei pupi e di pratiche teatrali tradizionali e contemporanee, organizzata dall'Associazione per la conservazione delle tradizioni popolari di Palermo e diretta da Rosario Perricone. Un ricco programma per l'edizione 2020, in scena in streaming (da Acireale, Alcamo, Messina, Palermo, Siracusa, Sortino, Terrasini), che mette a frutto i suoi 45 anni di storia, esperienza e trasformazioni restituendo centralità assoluta al teatro dell’Opera dei pupi siciliani e propone un ritorno all’antica Rassegna. "Magici oggetti" è il tema di questa 45esima edizione che annovera al suo interno 80 spettacoli, in scena al Museo delle marionette e nei teatri siciliani della Rete dell'Opera dei pupi: saranno infatti, protagoniste le 12 compagnie di tutta la Sicilia aderenti alla “Rete italiana di organismi per la tutela, promozione e valorizzazione dell'opera dei pupi”.

Presso il Museo Regionale Palazzo D'Aumale di Terrasini (Lungomare Peppino Impastato) la Compagnia Marionettistica Popolare Siciliana mette in scena "La guerra diabolica tra i maghi Atlante e Malagigi". Lo spettacolo sarà trasmesso anche in diretta streaming al seguente link https://www.facebook.com/mops.caltavuturo o sui siti www.operadeipupi.it e www.museodellemarionette.it

Programma
Domenica 6 dicembre ore 18.00
Domenica 13 dicembre ore 18.00
  
Lo spettacolo trae spunto dal successo di pubblico, in ogni tempo, di una delle figure più appassionanti dell’opera dei pupi siciliani: quella del mago. In questa storia, egli assume la duplice forma del buono e del cattivo, secondo la tradizione del genere nei due secoli di vita dell’Opra.  Questo manicheismo, che contraddistingue la Storia dei Paladini di Francia, è presente anche nel personaggio magico per eccellenza: lo stregone, o incantatore, fattucchiere, qui presente nella doppia veste di mago positivo, Malagigi, e negativo, Atlante.

La storia origina dalla corte di Re Riccardo di Mangrovia, nella quale agisce il temibile negromante Atlante. Il Re ordina l’attacco alla Francia e dopo una lunga serie di combattimenti, Carlo Magno, in gran difficoltà, propone una tregua, perché la guerra prosegue con un solo duello tra i due maghi, Atlante, appunto, e il franco Malagigi. La lotta infernale tra i due stregoni infiamma i due regni e si conclude con un finale inaspettato.

Ingresso gratuito fio ad esaurimento posti
Prenotazione obbligatoria tramite il seguente link: www.festivaldimorgana.it
 
Info
Tel. 091 328060

Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutti gli eventi

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE