A Castellammare del Golfo, porto della vicina Segesta

A Castellammare del Golfo, porto della vicina Segesta

Nel piccolo e grazioso comune del Trapanese, un viaggio che ricalca la storia della Sicilia

Piccolo e grazioso comune situato nella provincia di Trapani, in un tratto di costa dove le alte pareti rocciose si intervallano a spiagge sabbiose ed intime calette, Castellammare del Golfo sorge alle pendici del complesso montuoso di Monte Inici e dà il nome all'omonimo golfo prospiciente il castello, delimitato a est da Capo Rama e a ovest da Capo San Vito.

Castellammare nasce come Emporium Segestanorum (porto della vicina Segesta) e fino all'arrivo degli Arabi la sua storia si identifica con quella della città elima.

Con l'arrivo degli arabi agli inizi dell'800 il paese prende il nome di al-madariğ, "le scale", nome che sembra derivare dalla scalinata che dalla parte più alta del bastione fortificato conduceva al porto. Sono gli arabi a realizzare il primo nucleo del "castello a mare" poi ampliato dai Normanni.

La denominazione Castrum ad mare de gulfo, da cui l'attuale nome, risale agli inizi del secondo millennio, quando Castellammare diviene importante fortezza dei Normanni prima, degli Svevi poi e centro di battaglie fra Angioini e Aragonesi.

In poche parole, la storia di Castellammare del Golfo ripercorre, grosso modo, le vicissitudini della Sicilia e le sue dominazioni, dagli arabi agli svevi, per arrivare agli spagnoli fino ai Borboni e a Garibaldi.

Il suo centro storico ci rivela importanti testimonianze di questa storia e delle sue tradizioni, con architetture sia civili che religiose di grande importanza e di notevolissimo interesse storico artistico.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Palazzo Crociferi

Palazzo Crociferi

Palazzo Crociferi
Vedi »
Chiesa Madre

Chiesa Madre

Chiesa Matrice
Vedi »
Chiesa della Madonna del Rosario

Chiesa della Madonna del Rosario

Madonna del Rosario
Vedi »
Castello Arabo-Normanno

Castello Arabo-Normanno

Castello Arabo-Normanno
Vedi »
Spiaggia La Plaja

Spiaggia La Plaja

Spiaggia Plaja
Vedi »
26 aprile 2017
Condividi:
Il pranzo del 25 Aprile

Il pranzo del 25 Aprile

Locali e ritrovi
proposto da Villa D'Andrea
25,00 €
Salamella Profumo dei Nebrodi
TARIFFE

TARIFFE

Alberghi e ospitalità
FORNI A LEGNA E A GAS

FORNI A LEGNA E A GAS

Ristorazione
proposto da Samod SRL
FORNO RATIONAL SelfCookingCenter 5 SENSE RATIONAL 5 SENSE
Ti potrebbe interessare anche
La Tonnara di Scopello
La Tonnara di Scopello
La Tonnara di Scopello
Splendida natura e pregevole archeologia industriale in un luogo pregno di storia
Architettonico
Vittoria: Città del Liberty e del Cerasuolo
Vittoria: Città del Liberty e del Cerasuolo
Vittoria: Città del Liberty e del Cerasuolo
Tra Neoclassicismo, Art Nouveau, ottimo vino e il mare limpido e pescoso di Scoglitti
Artistico/storico
Gratteri: tesoro di storia e cultura
Gratteri: tesoro di storia e cultura
Gratteri: tesoro di storia e cultura
Nella Madrice vecchia un reliquario custodirebbe quattro spine della corona di Cristo
Artistico/storico
Nel cuore rurale della Sicilia
Nel cuore rurale della Sicilia
Nel cuore rurale della Sicilia
Un piccolo viaggio al confine delle province di Palermo e Caltanissetta, tra campi e pascoli
Agronomico/rurale
I Musei delle Terre di Cerere
I Musei delle Terre di Cerere
I Musei delle Terre di Cerere
Tutti i musei di una magica terra, dove il mito si confonde con la storia
Agronomico/rurale
Campobello di Licata, Città d'Arte
Campobello di Licata, Città d'Arte
Campobello di Licata, Città d'Arte
Dalla selva oscura sino all'Empireo, un viaggio dantesco nella splendida Valle delle pietre dipinte
Artistico/storico
Il Castello di Roccavaldina
Il Castello di Roccavaldina
Il Castello di Roccavaldina
Un weekend nella cittadina del Messinese fondata da un tribuno romano
Artistico/storico
A San Vito Lo Capo, tra le migliori spiagge d'Italia
A San Vito Lo Capo, tra le migliori spiagge d'Italia
A San Vito Lo Capo, tra le migliori spiagge d'Italia
Quasi tre chilometri di arenile dorato affacciato su un mare cristallino
Marino
Isnello, piccolo gioiello tra i monti
Isnello, piccolo gioiello tra i monti
Isnello, piccolo gioiello tra i monti
Un weekend nel comune montano in provincia di Palermo, tra cultura e tesori artistici
Artistico/storico
Trapani, città dei due mari
Trapani, città dei due mari
Trapani, città dei due mari
Si narra che il promontorio di Drepanon si formò dalla falce di Cerere caduta in mare
Artistico/storico
Castelbuono, il Medioevo in Sicilia
Castelbuono, il Medioevo in Sicilia
Castelbuono, il Medioevo in Sicilia
Luogo ideale per un fine settimana da dedicare alla cultura e alla tradizione siciliana
Artistico/storico
Ferla, il borgo della "via sacra"
Ferla, il borgo della ''via sacra''
Ferla, il borgo della "via sacra"
Dal cuore rupestre e antichissimo, dopo il grande terremoto del 1693, rinacque con le esuberanti forme del Barocco
Artistico/storico
Da Mazara a Castelvetrano
Da Mazara a Castelvetrano
Da Mazara a Castelvetrano
Un itinerario tra storia e architettura, alla ricerca dell'anima araba e normanna
Artistico/storico
Un week end a Castelvetrano
Un week end a Castelvetrano
Un week end a Castelvetrano
Una vacanza culturale ed enogastronomica dedicata a tutte le buone forchette
Artistico/storico
Enna, l'ombelico della Sicilia
Enna, l'ombelico della Sicilia
Enna, l'ombelico della Sicilia
Nel cuore dell'isola, l'urbs inexpugnabilis fondata dallo schiavo siriano Euno
Artistico/storico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate