A San Vito Lo Capo, tra le migliori spiagge d'Italia

A San Vito Lo Capo, tra le migliori spiagge d'Italia

Quasi tre chilometri di arenile dorato affacciato su un mare cristallino

A circa 40 chilometri da Trapani, alle falde del monte Monaco, tra il Golfo di Macari, la Riserva dello Zingaro e il Golfo di Castellammare, sorge San Vito Lo Capo, un antico borgo marinaro sviluppatosi attorno al XVI secolo. In questa sorta di paradiso esotico, fatto di basse case bianche dalla forte connotazione araba, ogni angolo di strada è adornato con fioriere multicolori e rampicanti di buganville e gelsomini che profumano l'aria mescolandosi agli odori dello squisito cous-cous speziato o della zuppa di pesce.
Qui la vita si svolge sul corso principale che ospita i bar, le trattorie, le pizzerie più frequentate, i negozietti piccoli e colorati, i pubs e le discoteche che restano aperte fino a notte fonda. San Vito si affaccia su uno splendido arenile di sabbia dorata e impalpabile e su un mare turchino, che più volte ha meritato il titolo di migliore spiaggia italiana e tra le migliori in Europa.


ph. www.gulliver.it

PILLOLE DI STORIA - La città odierna nasce alla fine del '700, nel territorio demaniale ericino, alle falde di Monte Monaco, nella bianchissima baia posta tra Capo San Vito e Punta Solanto. Tuttavia già dall'età preistorica (paleolitica, mesolitica e neolitica) numerose cavità naturali che si affacciano sul mare furono adibite ad abitazioni. Tra queste segnaliamo la grotta di Cala Mancina, dell'Isulidda, della Perciata, dei Cavalli, dei Ciaraveddi o del Racchio che custodiscono incisioni e pitture rupestri preistoriche.
Intorno alla fine del IV sec. a.C. inoltre, nell'antica borgata di Conturrana, una rupe immensa vicino la riva staccatasi dalla montagna, si era insediato un piccolo centro abitato. Il vero nucleo generatore dell'attuale città è però, il Santuario dedicato a San Vito, antica fortezza saracena edificata intorno al '300 che, nell'arco dei secoli, ha subìto numerosi interventi edilizi. Per accogliere i numerosi fedeli che arrivavano in pellegrinaggio e soprattutto per difenderli da ladri e banditi l'originaria costruzione, alla fine del '400, si trasformò in una fortezza/alloggio, con tanto di torre di avvistamento per individuare i pirati. Il territorio di San Vito Lo Capo fra l'altro è costellato di antiche torri di avvistamento. All'inizio del '700 iniziarono a comparire le prime case tutto intorno al Santuario che aumentarono sempre più nel corso del secolo. Fu proprio quello il primo nucleo di San Vito Lo Capo.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

San Vito Lo Capo

San Vito Lo Capo

San Vito Lo Capo
Vedi »
Macari e Castelluzzo

Macari e Castelluzzo

Macari
Vedi »
Cala Mancina

Cala Mancina

Cala Mancina
Vedi »
14 luglio 2016
Condividi:
Primo Maggio - Festa dei Lavoratori

Primo Maggio - Festa dei Lavoratori

Locali e ritrovi
proposto da Villa D'Andrea
30,00 €
Il pranzo del 25 Aprile

Il pranzo del 25 Aprile

Locali e ritrovi
proposto da Villa D'Andrea
25,00 €
Camera doppia

Camera doppia

Hotel
81,00 € 90,00 €
Camera matrimoniale

Camera matrimoniale

Hotel
81,00 € 90,00 €
Servizio tazze

Servizio tazze

Bar e caffè
proposto da U cafe' di Luca
La Pasqua e La Pasquetta

La Pasqua e La Pasquetta

Locali e ritrovi
proposto da Villa D'Andrea
35,00 €
PROGRAMMAZIONE 2018

PROGRAMMAZIONE 2018

Alberghi e ospitalità
proposto da Si Viaggiare srl
Top in acciao inox ETNAINOX srl
Ti potrebbe interessare anche
In moto sulle Madonie
In moto sulle Madonie
In moto sulle Madonie
Arrivare a Pizzo Carbonara per dominare con lo sguardo l'intera Sicilia
Paesaggistico
In moto da Palermo a Sciacca
In moto da Palermo a Sciacca
In moto da Palermo a Sciacca
Una passeggiata su due ruote lungo la SS 624 che collega le due splendide città siciliane
Paesaggistico
Le spiagge del Palermitano
Le spiagge del Palermitano
Le spiagge del Palermitano
Calette, ripidi scogli e riserve naturali del versante ovest della costa palermitana
Marino
Marina di Ragusa, per una parentesi di assoluto relax
Marina di Ragusa, per una parentesi di assoluto relax
Marina di Ragusa, per una parentesi di assoluto relax
Nella splendida località Gianni Amelio ha girato uno dei suoi più premiati film, "Il ladro di bambini"
Marino
Un weekend immersi nella natura di Enna
Un weekend immersi nella natura di Enna
Un weekend immersi nella natura di Enna
Scegliete voi i percorsi straripanti di benessere, in mountain-bike o a piedi
Paesaggistico
Un weekend ad Aragona
Un weekend ad Aragona
Un weekend ad Aragona
Dall'aristocratico Palazzo Naselli all'area naturalistica e "lunare" della maccalube
Paesaggistico
Gioiosa Marea, piccola perla del Tirreno
Gioiosa Marea, piccola perla del Tirreno
Gioiosa Marea, piccola perla del Tirreno
Sulla Costa Saracena tra "spiagge di roccia" e calette romantiche, immersi in una gioiosa natura
Paesaggistico
Le vacanze in Sicilia sono anche meglio di ciò che immaginate...
Le vacanze in Sicilia sono anche meglio di ciò che immaginate...
Le vacanze in Sicilia sono anche meglio di ciò che immaginate...
L’itinerario siciliano consigliato da Marie Claire, tra calette nascoste, spiagge chillax e percorsi zaino in spalla
Paesaggistico
In cammino lungo la Magna Via Francigena
In cammino lungo la Magna Via Francigena
In cammino lungo la Magna Via Francigena
Un itinerario di 160 km tra Agrigento e Palermo, ripercorrendo le rotte dei pellegrini
Agronomico/rurale
Cammino dei Santuari Madoniti
Cammino dei Santuari Madoniti
Cammino dei Santuari Madoniti
Collega tutti i Santuari madoniti attraverso i sentieri che anticamente percorrevano i pellegrini
Paesaggistico
Blufi, il paese dell’olio e dei tulipani rossi
Blufi, il paese dell’olio e dei tulipani rossi
Blufi, il paese dell’olio e dei tulipani rossi
Davanti il Santuario della Madonna dell’olio, in Primavera si può osservare una "piccola porzione di Olanda"
Paesaggistico
Gambe in spalla, si va nell'Agrigentino
Gambe in spalla, si va nell'Agrigentino
Gambe in spalla, si va nell'Agrigentino
Un itinerario da fare "a piedi" in alcuni dei luoghi più belli della provincia agrigentina
Paesaggistico
A Santa Croce Camerina un appuntamento con la storia
A Santa Croce Camerina un appuntamento con la storia
A Santa Croce Camerina un appuntamento con la storia
Un mare limpido e diverse aree archeologiche in uno dei luoghi del Commissario Montalbano
Paesaggistico
Universi diversi a pochi chilometri di distanza
Universi diversi a pochi chilometri di distanza
Universi diversi a pochi chilometri di distanza
I paesaggi, la natura e la bellezza variegata tra la Valle del Simeto e l’Etna
Paesaggistico
Filicudi, paradiso naturale dell'Umanità
Filicudi, paradiso naturale dell'Umanità
Filicudi, paradiso naturale dell'Umanità
Un mare limpidissimo, suggestive grotte e fondali di incomparabile bellezza
Marino
Vedi tutti gli itinerari

Offerte & Promozioni

STAY 5 PAY 4

Aziende consigliate