Blufi, il paese dell’olio e dei tulipani rossi

Blufi, il paese dell’olio e dei tulipani rossi

Davanti il Santuario della Madonna dell’olio, in Primavera si può osservare una "piccola porzione di Olanda"

Contenuti Sponsorizzati
BILIA GIALLA ARAMITH DIAM. 52,40MM
K3 SV E2205 MULTI AGV BALLOON

K3 SV E2205 MULTI AGV BALLOON

194,96 € 259,95 €
Campagna olearia 2009
Bosco Santo Pietro
Premio "DLG Gold Awards 2012"
Visualizza mappa itinerario

Foto Alberto Genduso

  • Dove pernottare nella provincia di Palermo - CLICCA QUI
  • Dove mangiare nella provincia di Palermo - CLICCA QUI

Blufi, Malupassu in dialetto locale, è un piccolo paese che si sviluppa su un colle del versante meridionale delle Madonie. Sono poche e confuse le notizie relative alla sua storia e allo stesso toponimo.

Il nome Blufi appare per la prima volta nel 1211 in un documento in cui la chiesa palermitana concede a Federico II, tra le altre concessioni, i "Proedia Buluph apud Petraliam", ovvero i possedimenti chiamati "Buluf" presso Petralia.

L'ipotesi più accreditata è quella che vede in Blufi un nome di derivazione araba, formato da "be" e "luf", che richiamerebbe una pianta presente nella zona. Qualunque sia la derivazione, quel che è certo è che le vicende storiche blufesi sono legate a quelle della città di Petralia Soprana, di cui Blufi è stata una frazione fino al 1972.


Foto www.siciliatst.com

Da qualche anno la zona di Blufi, e più precisamente il campo di fronte il Santuario della Madonna dell'Olio, è diventato meta primaverile irrinunciabile per gli amanti della natura e della fotografia; nel periodo che va da marzo a maggio, infatti, questo è letteralmente infiammato da un’estesa macchia rossa!

Migliaia di tulipani rossi crescono spontaneamente in un campo coltivato a grano, tra mandorli ed alberi di ulivo: un colpo d’occhio incredibile. Si tratta della fioritura del Tulipano precoce o Tulipano di Raddi (Tulipa raddii). Resistenti alle operazioni di aratura dei terreni, per via della posizione dei bulbi a circa 50 cm di profondità, i tulipani - selvatici - fioriscono generalmente tra marzo e maggio e sono totalmente assenti nei terreni incolti.

Tale "piccola porzione di Olanda" rappresentano per Blufi un eccezionale biglietto da visita, un grande richiamo per migliaia di visitatori, curiosi e soprattutto fotografi.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Santuario della Madonna dell'Olio

Santuario della Madonna dell'Olio

Santuario Madonna dellOlio
Vedi »
Chiesa Madre del Cristo Re

Chiesa Madre del Cristo Re

Chiesa Madre del Cristo Re
Vedi »
Rocca di Marabuto

Rocca di Marabuto

Marabuto
Vedi »
Ponte romanico a tre archi

Ponte romanico a tre archi

Ponte romanico
Vedi »
24 marzo 2020
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
BILIA GIALLA ARAMITH DIAM. 52,40MM
K3 SV E2205 MULTI AGV BALLOON

K3 SV E2205 MULTI AGV BALLOON

194,96 € 259,95 €
Campagna olearia 2009
Bosco Santo Pietro
Premio "DLG Gold Awards 2012"
Ti potrebbe interessare anche
La Stonehenge siciliana
La Stonehenge siciliana
La Stonehenge siciliana
Viaggio misterico tra le "sacre e magiche" rocce di Montalbano Elicona
Archeologico
Andar per giardini in Sicilia
Andar per giardini in Sicilia
Andar per giardini in Sicilia
Un inedito percorso ecoturistico tra le essenze e i colori che i migliori giardini del Mediterraneo sanno offrire
Paesaggistico
San Marco d'Alunzio, il borgo di marmo rosso
San Marco d'Alunzio, il borgo di marmo rosso
San Marco d'Alunzio, il borgo di marmo rosso
Secondo la leggenda tramandataci da Dionigi d’Alicarnasso... Nel villaggio sul monte Rotondo, lezioni di storia dell'arte
Artistico/storico
In moto da Enna a Cefalù
In moto da Enna a Cefalù
In moto da Enna a Cefalù
Dal tetto della Sicilia raggiungiamo in moto la perla del Tirreno
Paesaggistico
In bici da Palazzolo Acreide a Noto
In bici da Palazzolo Acreide a Noto
In bici da Palazzolo Acreide a Noto
Un itinerario di straordinaria bellezza da percorrere in due giorni, pedalando
Paesaggistico
In moto sulle Madonie
In moto sulle Madonie
In moto sulle Madonie
Arrivare a Pizzo Carbonara per dominare con lo sguardo l'intera Sicilia
Paesaggistico
Gambe in spalla, si va nell'Agrigentino
Gambe in spalla, si va nell'Agrigentino
Gambe in spalla, si va nell'Agrigentino
Un itinerario da fare "a piedi" in alcuni dei luoghi più belli della provincia agrigentina
Paesaggistico
Nella Valle del Belìce
Nella Valle del Belìce
Nella Valle del Belìce
Terra devastata dal tragico sisma del '68 e risorta dalle sue macerie più bella di prima
Paesaggistico
Da Valderice a Custonaci
Da Valderice a Custonaci
Da Valderice a Custonaci
Antiche ville, bagli rurali, chiese e torri immersi in una natura incantata
Paesaggistico
Il Bosco di Scorace, un oasi di pace
Il Bosco di Scorace, un oasi di pace
Il Bosco di Scorace, un oasi di pace
Weekend a Buseto Palizzolo tra colline, verdi vallate e deliziose costruzioni rurali
Agronomico/rurale
Lungo la costa Sud occidentale, da Sciacca a Trapani
Lungo la costa Sud occidentale, da Sciacca a Trapani
Lungo la costa Sud occidentale, da Sciacca a Trapani
Un itinerario, tra terra e mare, seguendo il confine SudOvest della Trinacria in cerca di storia, arte e mare
Archeologico
Monterosso Almo, il comune più a nord del Ragusano
Monterosso Almo, il comune più a nord del Ragusano
Monterosso Almo, il comune più a nord del Ragusano
Tra i Borghi più Belli d’Italia, Monterosso si offre come un piccolo paradiso di montagna
Paesaggistico
Savoca, il paese dalle sette facce
Savoca, il paese dalle sette facce
Savoca, il paese dalle sette facce
Città d’arte e di affascinante bellezza, è stata scelta come set di numerosi film di grande successo
Artistico/storico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE