Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Cammino dei Santuari Madoniti

Collega tutti i Santuari madoniti attraverso i sentieri che anticamente percorrevano i pellegrini

Cammino dei Santuari Madoniti
Contenuti Sponsorizzati
Presepe dei Cappuccini
Ortensia preservata dm 25 H 35/40 - Sconti per Fioristi e Aziende
Ospedale delle donne Caltagirone
Canne Nere Glitterate x 8 H 150 - Sconti per Fioristi e Aziende
Agriturismo in Sicilia
Visualizza mappa itinerario

Foto di Alberto Genduso

Un cammino di quattro giorni (dal 25 al 28 aprile 2019), lungo circa 80 km, che collega tutti i Santuari madoniti attraverso i sentieri che anticamente percorrevano i pellegrini. Un trekking per risanare lo spirito, trovare la pace con se stessi e ciò che ci circonda, che tocca ben cinque Santuari: quello dello Spirito Santo di Gangi, della Madonna dell'Olio di Blufi, della Madonna dell'Alto di Petralia, la chiesetta della Madonna delle Nevi di Piano Battaglia e infine il santuario della Madonna di Gibilmanna.

Parliamo del Cammino dei Santuari Madoniti, organizzato dall'Associazione sportiva dilettantistica Madonie Outdoor, nell'ambito della rete siciliana dei cammini sacri "Vie Sacre Sicilia". Il cammino ha un forte valore simbolico perché parte dalle quote più basse della zona sud del comprensorio Madonita e, man mano che si sale, ci si eleva non solo di quota ma anche spiritualmente, sino a raggiungere il santuario Mariano più alto d'Italia e uno dei più alti d'Europa (quasi 2mila metri), quello della Madonna dell'Alto di Petralia Sottana, da dove si apre un panorama immenso su tutte le montagne siciliane e il mare sottostante.

Un tratto del Cammino dei Santuari Madoniti in una foto di Salvatore Di Venuto

Partendo dalla zona sud delle Madonie, si attraversano campagne ricche di coltivazioni e piccoli allevamenti di bestiame e di storia, come ipogei risalenti a circa 2000 anni a.C., una villa con terme romane, un mulino ad acqua. Scendendo in direzione nord invece, si possono ammirare gli ultimi esemplari di Abies Nebrodensis al mondo, un albero della famiglia delle Pinaceae, endemico della Sicilia.
Nel cuore di Piano Battaglia si possono osservare dei geositi riconosciuti Patrimonio dell’Unesco per la presenza di coralli, mentre nei pressi di Gibilmanna i frassineti da manna.

Equipaggiamento necessario: scarpe da trekking con caviglia alta, zaino, abbigliamento idoneo al periodo, occhiali da sole, cappello, guanti, crema solare, almeno 1 Lt di acqua al giorno, pocho o k-way (antipioggia), sacco a pelo e stuoino (tappetino).

Equipaggiamento consigliato: macchina fotografica, spirito di adattamento, fiducia in se stessi ed in chi vi accompagna.

Note: il cammino è aperto a tutti gli adulti ed ai ragazzi di almeno 14 anni, purché allenati. E' possibile partecipare anche ad una parte del cammino o ad una sola delle tappe.

Info: Cell. 347 3237734 oppure scrivere a info@madonieoutdoor.it

Le tappe dell'itinerario

Itinerario

Santuario dello Spirito Santo di Gangi

Santuario dello Spirito Santo di Gangi

Gangi
Vedi »
Santuario della Madonna dell'Olio a Blufi

Santuario della Madonna dell'Olio a Blufi

Blufi
Vedi »
Santuario della Madonna dell'Alto

Santuario della Madonna dell'Alto

Petralia Sottana
Vedi »
Chiesetta della Madonna delle Nevi

Chiesetta della Madonna delle Nevi

Piano Battaglia
Vedi »
Santuario Madonna di Gibilmanna

Santuario Madonna di Gibilmanna

Gibilmanna
Vedi »
5 aprile 2019
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Presepe dei Cappuccini
Ortensia preservata dm 25 H 35/40 - Sconti per Fioristi e Aziende
Ospedale delle donne Caltagirone
Canne Nere Glitterate x 8 H 150 - Sconti per Fioristi e Aziende
Agriturismo in Sicilia
Ti potrebbe interessare anche
La Stonehenge siciliana si chiama Argimusco
La Stonehenge siciliana si chiama Argimusco
La Stonehenge siciliana si chiama Argimusco
Viaggio misterico tra le "sacre e magiche" rocce di Montalbano Elicona
Archeologico
A Levanzo, tra Cala Minnola e Capo Grosso
A Levanzo, tra Cala Minnola e Capo Grosso
A Levanzo, tra Cala Minnola e Capo Grosso
Dove i Romani sconfissero i Cartaginesi ponendo fine alla I Guerra Punica
Marino
Persi nel blu di Favignana
Persi nel blu di Favignana
Persi nel blu di Favignana
I punti di immersione più belli della grande farfalla delle Egadi
Marino
Sempre più persi nel blu di Favignana
Sempre più persi nel blu di Favignana
Sempre più persi nel blu di Favignana
I punti di immersione più belli della grande farfalla delle Egadi
Marino
Immersi nel blu della "grande farfalla"
Immersi nel blu della ''grande farfalla''
Immersi nel blu della "grande farfalla"
Altri cinque spettacolari punti nei quali si possono effettuare immersioni e snorkeling
Paesaggistico
Stromboli, il regno di Efesto
Stromboli, il regno di Efesto
Stromboli, il regno di Efesto
La natura e i fondali aspri e selvaggi dell'isola dove 'Iddu' è signore e padrone
Marino
Alicudi, l'isola dai mille gradini
Alicudi, l'isola dai mille gradini
Alicudi, l'isola dai mille gradini
Viaggio in un mondo selvaggio e incantato dove non ci sono auto e neppure strade
Marino
Marettimo, una montagna in mezzo al Mediterraneo
Marettimo, una montagna in mezzo al Mediterraneo
Marettimo, una montagna in mezzo al Mediterraneo
Ricchi fondali, grotte e panorami mozzafiato nella Itaca dello scrittore Samuel Butler
Paesaggistico
Ustica, Perla nera del Mediterraneo
Ustica, Perla nera del Mediterraneo
Ustica, Perla nera del Mediterraneo
Nell'intenso blu del mare di Ustica, dove nuota indisturbato il barracuda
Marino
Panarea, l'isola dei vip
Panarea, l'isola dei vip
Panarea, l'isola dei vip
Meta preferita del jet set internazionale dove potrete trascorrere una vacanza da sogno
Marino
Linosa, nera e selvaggia
Linosa, nera e selvaggia
Linosa, nera e selvaggia
Isola di origine vulcanica, nelle sue spiagge nidifica la tartaruga Caretta Caretta
Marino
Lampione, l'isola degli squali
Lampione, l'isola degli squali
Lampione, l'isola degli squali
Non un'isola ma un masso che sarebbe sfuggito dalle mani di un Ciclope
Marino
Viaggio alle Eolie, dimora del dio dei venti
Viaggio alle Eolie, dimora del dio dei venti
Viaggio alle Eolie, dimora del dio dei venti
Vulcano, Lipari, Panarea e Filicudi: 4 modi per vivere una vacanza nell'arcipelago delle Eolie
Paesaggistico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE