Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice

Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice

Città barocca, patrimonio dell'Umanità, in eterno equilibrio con le forze della natura

Contenuti Sponsorizzati
LA CANTINA
I BOTTAI Ristorante, Ortigia (Sr)
Gita  di una giornata ai laghetti di Oliveri(Tindari)
Linea self-service e carelli Electrolux Electrolux
Ristorante a Caltagirone
Un primo di crostacei
Visualizza mappa itinerario

Ai piedi del vulcano attivo più alto d’Europa, l’Etna, sorge Catania, il comune non capoluogo di regione più popoloso d'Italia nonché una delle dieci maggiori città italiane.

Fondata nel 729 a.C. dai Calcidesi di Nasso (attuale Giardini-Naxos), la città vanta una storia millenaria caratterizzata da svariate dominazioni i cui resti ne arricchiscono il patrimonio artistico, architettonico e culturale. Sotto la dinastia Aragonese fu capitale del Regno di Sicilia.

Nel corso della sua storia è stata più volte interessata da eruzioni vulcaniche (la più imponente, in epoca storica, è quella del 1669) e da terremoti (i più catastrofici ricordati sono stati quelli del 1169 e del 1693).

Il barocco del suo centro storico è stato dichiarato dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità, assieme a quello di sette comuni del Val di Noto (Caltagirone, Militello in Val di Catania, Modica, Noto, Palazzolo Acreide, Ragusa e Scicli), nel 2002.

Panorama di Catania vista dal Porto, sullo sfondo l'Etna

Catania offre paesaggi eterogenei concentrati in un'area ristretta. Il suo territorio comprende anche una consistente parte della piana di Catania ('a Chiana), una tra le più estese aree coltivate della Sicilia, la cui zona più vicina al mare costituisce l'Oasi del Simeto, riserva naturale di circa 2.000 ettari, istituita nel 1984.

La città è attraversata da un fiume sotterraneo, l'Amenano. Esso si rende visibile alla Fontana dell'Amenano, fontana in marmo bianco chiamata dai catanesi Acqua a linzolu.

Nel corso dei secoli Catania ha subito molteplici mutazioni in seguito alle tante calamità naturali che l’hanno colpita, come le varie colate laviche. La Città, come una fenice, è sempre rinata dalle sue ceneri, sempre più bella.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Piazza Duomo

Piazza Duomo

Piazza Duomo
Vedi »
Piazza Università

Piazza Università

Piazza Università
Vedi »
Piazza Stesicoro

Piazza Stesicoro

Piazza Stesicoro
Vedi »
Castello Ursino

Castello Ursino

Castello Ursino
Vedi »
Via dei Crociferi

Via dei Crociferi

Via dei Crociferi
Vedi »
9 giugno 2017
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
LA CANTINA
I BOTTAI Ristorante, Ortigia (Sr)
Gita  di una giornata ai laghetti di Oliveri(Tindari)
Linea self-service e carelli Electrolux Electrolux
Ristorante a Caltagirone
Un primo di crostacei
Ti potrebbe interessare anche
La bella Siracusa
La bella Siracusa
La bella Siracusa
"Avete spesso sentito dire che Siracusa è la più grande città greca e la più bella"
Artistico/storico
Enna, l'ombelico della Sicilia
Enna, l'ombelico della Sicilia
Enna, l'ombelico della Sicilia
Nel cuore dell'isola, l'urbs inexpugnabilis fondata dallo schiavo siriano Euno
Artistico/storico
Castelbuono, il Medioevo in Sicilia
Castelbuono, il Medioevo in Sicilia
Castelbuono, il Medioevo in Sicilia
Luogo ideale per un fine settimana da dedicare alla cultura e alla tradizione siciliana
Artistico/storico
Attraverso la Valle d'Agrò
Attraverso la Valle d'Agrò
Attraverso la Valle d'Agrò
Un viaggio attraverso monti, costeggiando fiumi, per arrivare fino al mare più blu della Sicilia
Architettonico
Calascibetta, arroccata sulla cima del monte Xibet
Calascibetta, arroccata sulla cima del monte Xibet
Calascibetta, arroccata sulla cima del monte Xibet
Dalle necropoli preistoriche al quartiere ebraico, alla scoperta di secoli di storia racchiusi in un piccolo borgo
Artistico/storico
Gibellina, museo a cielo aperto
Gibellina, museo a cielo aperto
Gibellina, museo a cielo aperto
Rinata come una fenice... Più che una città un fenomeno artistico e antropologico
Artistico/storico
Caltabellotta, Città della Pace
Caltabellotta, Città della Pace
Caltabellotta, Città della Pace
Qui Carlo II d'Angiò e Federico III d'Aragona posero fine alla Guerra dei Vespri siciliani
Artistico/storico
Alla scoperta di Erice
Alla scoperta di Erice
Alla scoperta di Erice
Eryx, meravigliosa cittadina fenicia e greca, protetta dalla dea Venere
Artistico/storico
Breve viaggio nella preziosa Castroreale
Breve viaggio nella preziosa Castroreale
Breve viaggio nella preziosa Castroreale
Le chiese, il Museo Civico, la Pinacoteca: solo alcuni dei tesori da visitare
Artistico/storico
Le tre "anime" di Sutera
Le tre ''anime'' di Sutera
Le tre "anime" di Sutera
Piccolo e incantevole luogo, tra i Borghi più belli d'Italia, vi presentiamo le tre facce di Sutera
Artistico/storico
Salemi, la prima capitale d'Italia
Salemi, la prima capitale d'Italia
Salemi, la prima capitale d'Italia
Sull'antica cittadina attraversata dagli splendori e dalle miserie di millenaria Storia
Artistico/storico
Il Parco delle Madonie
Il Parco delle Madonie
Il Parco delle Madonie
Torrenti, foreste, valli nascoste e preziosi borghi: questo e tanto altro offrono le Madonie
Agronomico/rurale
Nel cuore rurale della Sicilia
Nel cuore rurale della Sicilia
Nel cuore rurale della Sicilia
Un piccolo viaggio al confine delle province di Palermo e Caltanissetta, tra campi e pascoli
Agronomico/rurale
Sciacca, Città delle Terme
Sciacca, Città delle Terme
Sciacca, Città delle Terme
Un luogo incantato dove trascorrere una vacanza tra benessere e bellezza
Artistico/storico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE