Enna, l'ombelico della Sicilia

Enna, l'ombelico della Sicilia

Nel cuore dell'isola, l'urbs inexpugnabilis fondata dallo schiavo siriano Euno

Contenuti Sponsorizzati
Museo Regionale della Ceramica di Caltagirone
Presepi a Caltagirone
Museo Castello Conti di Modica, Museo del vino
Come raggiungere la Sicilia
Museo D'Arte Contemporanea Ospedale delle Donne
FORNI A LEGNA E A GAS
Visualizza mappa itinerario

In cima ad un imponente altopiano che svetta sulla valle del fiume Dittaino, a circa 970 metri s.l.m, sorge Enna il capoluogo di provincia più alto d'Italia, che gli antichi romani definirono 'urbs inexpugnabilis' proprio per la sua posizione naturale che la rendeva difficilmente raggiungibile.

Il territorio fa parte della catena dei Monti Erei, rilievi calcarei ed arenacei poco sviluppati in altezza, che si trovano proprio al centro della Sicilia. Il versante settentrionale del monte sul quale è adagiata la città è molto ripido e ricoperto da un folto bosco, quello meridionale invece, è notevolmente urbanizzato e costituisce un punto di passaggio tra la città alta e quella bassa.

Il lago di Pergusa

Il territorio comunale è vastissimo tanto che occupa una superficie di 357,14 km² rientrando tra i primi 30 comuni più estesi d'Italia. Enna è suddivisa in due aree Enna Alta ed Enna Bassa, cui si aggiunge la frazione di Pergusa, con il famoso lago attorno al quale negli ultimi decenni è sorto un importante autodromo.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Rocca di Cerere

Rocca di Cerere

Rocca di Cerere
Vedi »
Castello di Lombardia

Castello di Lombardia

Castello di Lombardia
Vedi »
Chiesa di San Francesco Di Paola

Chiesa di San Francesco Di Paola

S. Francesco di Paola
Vedi »
Duomo di Enna

Duomo di Enna

Piazza Duomo
Vedi »
Chiesa di Maria SS. Addolorata

Chiesa di Maria SS. Addolorata

Maria SS. Addolorata
Vedi »
Chiesa di Maria SS. del Carmelo

Chiesa di Maria SS. del Carmelo

Chiesa del Carmine
Vedi »
Santuario del Santissimo Crocifisso

Santuario del Santissimo Crocifisso

Santissimo Crocifisso
Vedi »
9 giugno 2017
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Museo Regionale della Ceramica di Caltagirone
Presepi a Caltagirone
Museo Castello Conti di Modica, Museo del vino
Come raggiungere la Sicilia
Museo D'Arte Contemporanea Ospedale delle Donne
FORNI A LEGNA E A GAS
Ti potrebbe interessare anche
Piccoli, meravigliosi musei siciliani
Piccoli, meravigliosi musei siciliani
Piccoli, meravigliosi musei siciliani
Un itinerario attraverso alcune piccole realtà museali della Sicilia
Artistico/storico
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Il Castello, le chiese e i siti archeologici custoditi nel cuore del nisseno
Artistico/storico
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
E ai piedi della città, un suggestivo isolotto immerso nell'azzurro del Mar Ionio
Artistico/storico
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Città barocca, patrimonio dell'Umanità, in eterno equilibrio con le forze della natura
Artistico/storico
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Nel Sud Est siciliano, spiagge dorate e mare cristallino dove sventola di nuovo la Bandiera Blu
Artistico/storico
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
Di probabile origine fenicia, la cittadina sulla costa jonica messinese è rinomata per il suo mare limpido e la sua splendida spiaggia
Artistico/storico
Gangi, perla delle Madonie
Gangi, perla delle Madonie
Gangi, perla delle Madonie
L'Arte e la Cultura nel luogo che ha dato i natali allo Zoppo di Gangi e al Quattrocchi
Artistico/storico
Nella mitica Valle dei Templi
Nella mitica Valle dei Templi
Nella mitica Valle dei Templi
Akragas, "la più bella tra le città dei mortali", fu un fiorente centro culturale
Artistico/storico
Messina, che contese a Palermo il ruolo di capitale siciliana
Messina, che contese a Palermo il ruolo di capitale siciliana
Messina, che contese a Palermo il ruolo di capitale siciliana
Distrutta quasi per intero dal terremoto del 1908, il Comune dello Stretto è oggi una città moderna e piena di potenzialità
Artistico/storico
La bella Siracusa
La bella Siracusa
La bella Siracusa
"Avete spesso sentito dire che Siracusa è la più grande città greca e la più bella"
Artistico/storico
Burgio, Città d'Arte
Burgio, Città d'Arte
Burgio, Città d'Arte
Il castello, le chiese, i portali ottocenteschi, le ceramiche e le campane
Artistico/storico
Da Vigàta a Montelusa
Da Vigàta a Montelusa
Da Vigàta a Montelusa
Viaggio reale nei luoghi in cui vive Montalbano, il commissario più amato dagli italiani
Artistico/storico
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Viaggio (troppo breve) tra alcune delle meraviglie di una delle capitali italiane della cultura
Artistico/storico
Salemi, la prima capitale d'Italia
Salemi, la prima capitale d'Italia
Salemi, la prima capitale d'Italia
Sull'antica cittadina attraversata dagli splendori e dalle miserie di millenaria Storia
Artistico/storico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate