Enna, l'ombelico della Sicilia

Enna, l'ombelico della Sicilia

Nel cuore dell'isola, l'urbs inexpugnabilis fondata dallo schiavo siriano Euno

In cima ad un imponente altopiano che svetta sulla valle del fiume Dittaino, a circa 970 metri s.l.m, sorge Enna il capoluogo di provincia più alto d'Italia, che gli antichi romani definirono 'urbs inexpugnabilis' proprio per la sua posizione naturale che la rendeva difficilmente raggiungibile.

Il territorio fa parte della catena dei Monti Erei, rilievi calcarei ed arenacei poco sviluppati in altezza, che si trovano proprio al centro della Sicilia. Il versante settentrionale del monte sul quale è adagiata la città è molto ripido e ricoperto da un folto bosco, quello meridionale invece, è notevolmente urbanizzato e costituisce un punto di passaggio tra la città alta e quella bassa.

Il lago di Pergusa

Il territorio comunale è vastissimo tanto che occupa una superficie di 357,14 km² rientrando tra i primi 30 comuni più estesi d'Italia. Enna è suddivisa in due aree Enna Alta ed Enna Bassa, cui si aggiunge la frazione di Pergusa, con il famoso lago attorno al quale negli ultimi decenni è sorto un importante autodromo.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Rocca di Cerere

Rocca di Cerere

Rocca di Cerere
Vedi »
Castello di Lombardia

Castello di Lombardia

Castello di Lombardia
Vedi »
Chiesa di San Francesco Di Paola

Chiesa di San Francesco Di Paola

S. Francesco di Paola
Vedi »
Duomo di Enna

Duomo di Enna

Piazza Duomo
Vedi »
Chiesa di Maria SS. Addolorata

Chiesa di Maria SS. Addolorata

Maria SS. Addolorata
Vedi »
Chiesa di Maria SS. del Carmelo

Chiesa di Maria SS. del Carmelo

Chiesa del Carmine
Vedi »
Santuario del Santissimo Crocifisso

Santuario del Santissimo Crocifisso

Santissimo Crocifisso
Vedi »
9 giugno 2017
Condividi:
Chiesa di San Pietro

Chiesa di San Pietro

Agriturismo e turismo rurale
proposto da Villa D'Andrea
Itinerari della Fede

Itinerari della Fede

Agriturismo e turismo rurale
proposto da Villa D'Andrea
PELLEGRINAGGIO A FATIMA

PELLEGRINAGGIO A FATIMA

Alberghi e ospitalità
proposto da Si Viaggiare srl
FORNI A LEGNA E A GAS

FORNI A LEGNA E A GAS

Ristorazione
proposto da Samod SRL
CUCINE INDUSTRIALI

CUCINE INDUSTRIALI

Ristorazione
proposto da Samod SRL
ARREDO E SOLUZIONI PER RESIDENCE

ARREDO E SOLUZIONI PER RESIDENCE

Alberghi e ospitalità
proposto da Samod SRL
Bosco Santo Pietro

Bosco Santo Pietro

Agriturismo e turismo rurale
proposto da Villa D'Andrea
Scalinata illuminata a Caltagirone

Scalinata illuminata a Caltagirone

Agriturismo e turismo rurale
proposto da Villa D'Andrea
Ti potrebbe interessare anche
Vittoria: Città del Liberty e del Cerasuolo
Vittoria: Città del Liberty e del Cerasuolo
Vittoria: Città del Liberty e del Cerasuolo
Tra Neoclassicismo, Art Nouveau, ottimo vino e il mare limpido e pescoso di Scoglitti
Artistico/storico
Gratteri: tesoro di storia e cultura
Gratteri: tesoro di storia e cultura
Gratteri: tesoro di storia e cultura
Nella Madrice vecchia un reliquario custodirebbe quattro spine della corona di Cristo
Artistico/storico
Nel cuore rurale della Sicilia
Nel cuore rurale della Sicilia
Nel cuore rurale della Sicilia
Un piccolo viaggio al confine delle province di Palermo e Caltanissetta, tra campi e pascoli
Agronomico/rurale
I Musei delle Terre di Cerere
I Musei delle Terre di Cerere
I Musei delle Terre di Cerere
Tutti i musei di una magica terra, dove il mito si confonde con la storia
Agronomico/rurale
Campobello di Licata, Città d'Arte
Campobello di Licata, Città d'Arte
Campobello di Licata, Città d'Arte
Dalla selva oscura sino all'Empireo, un viaggio dantesco nella splendida Valle delle pietre dipinte
Artistico/storico
Il Castello di Roccavaldina
Il Castello di Roccavaldina
Il Castello di Roccavaldina
Un weekend nella cittadina del Messinese fondata da un tribuno romano
Artistico/storico
Isnello, piccolo gioiello tra i monti
Isnello, piccolo gioiello tra i monti
Isnello, piccolo gioiello tra i monti
Un weekend nel comune montano in provincia di Palermo, tra cultura e tesori artistici
Artistico/storico
Trapani, città dei due mari
Trapani, città dei due mari
Trapani, città dei due mari
Si narra che il promontorio di Drepanon si formò dalla falce di Cerere caduta in mare
Artistico/storico
Castelbuono, il Medioevo in Sicilia
Castelbuono, il Medioevo in Sicilia
Castelbuono, il Medioevo in Sicilia
Luogo ideale per un fine settimana da dedicare alla cultura e alla tradizione siciliana
Artistico/storico
Ferla, il borgo della "via sacra"
Ferla, il borgo della ''via sacra''
Ferla, il borgo della "via sacra"
Dal cuore rupestre e antichissimo, dopo il grande terremoto del 1693, rinacque con le esuberanti forme del Barocco
Artistico/storico
Da Mazara a Castelvetrano
Da Mazara a Castelvetrano
Da Mazara a Castelvetrano
Un itinerario tra storia e architettura, alla ricerca dell'anima araba e normanna
Artistico/storico
Un week end a Castelvetrano
Un week end a Castelvetrano
Un week end a Castelvetrano
Una vacanza culturale ed enogastronomica dedicata a tutte le buone forchette
Artistico/storico
Palma di Montechiaro, la città del Gattopardo
Palma di Montechiaro, la città del Gattopardo
Palma di Montechiaro, la città del Gattopardo
Da questi luoghi trasse ispirazione Giuseppe Tomasi di Lampedusa per scrivere il suo capolavoro
Artistico/storico
Una visita in un paesino dal nome strano... Andiamo a Naso
Una visita in un paesino dal nome strano... Andiamo a Naso
Una visita in un paesino dal nome strano... Andiamo a Naso
Tra il blu delle Isole Eolie e il verde dei Nebrodi, alla scoperta di una cittadina insospettabilmente interessante
Artistico/storico
I Forti dello Stretto, eccezionale patrimonio messinese
I Forti dello Stretto, eccezionale patrimonio  messinese
I Forti dello Stretto, eccezionale patrimonio messinese
Un itinerario attraverso le fortezze messinesi, da cui ammirare uno dei panorami più belli al mondo
Artistico/storico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate