Gangi, perla delle Madonie

Gangi, perla delle Madonie

L'Arte e la Cultura nel luogo che ha dato i natali allo Zoppo di Gangi e al Quattrocchi

Contenuti Sponsorizzati
CAMERA MATRIMONIALE CON VISTA MARE
Mondello
Soggiornare Hotel Albergo B&B a Caltagirone Sicilia
Alquileres de vacaciones a Caltagirone  Sicilia
Presepi e mercatini di Natale  a Caltagirone
I NOSTRI PIATTI DI CARNE
Visualizza mappa itinerario

ph. Salvatore Di Venuto

Sul versante meridionale del monte Marone, ad un'altitudine di 1.011 metri sul livello del mare sorge Gangi, paesino madonita caratterizzato da pittoreschi vicoli medioevali fiancheggiati da graziose casine in pietra. Il nome Gangi deriva, molto probabilmente, dal greco Engyum (dall'arabo Hangias), che era la città greca fondata da coloni provenienti da Minoa.

L'originaria Gangi era situata nell'attuale contrada Gangivecchio, dove sono stati ritrovati reperti di epoca romana e medioevale. L'attuale centro abitato invece, venne edificato nel XIV secolo, intorno al Castello dei Ventimiglia e fu governato in successione dalle famiglie dei Ventimiglia, Graffeo e Valguarnera.

Panorama di Gangi
ph. Salvatore Di Venuto

Per la purezza dell'aria, la tranquillità e la serenità dell'ambiente, Gangi è una località ideale per trascorrere qualche giorno di relax in tutte le stagioni magari fermandosi a gustare gli squisiti formaggi, la ricotta e gli altri prodotti tipici.

Nel periodo estivo infatti, il paese offre una piacevole frescura che rende superfluo l'uso del condizionatore, mentre in inverno il paesaggio si ricopre di neve, imbiancando i tetti a spiovente delle case, le stradine e la caratteristica Torre dei Ventimiglia.

Dove mangiare nella provincia di Palermo -

Dove dormire a Gangi -

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Piazza San Paolo

Piazza San Paolo

Piazza San Paolo
Vedi »
Palazzo Bongiorno

Palazzo Bongiorno

Corso Umberto
Vedi »
Torre Ventimiglia

Torre Ventimiglia

Torre dei Ventimiglia
Vedi »
Chiesa Madre San Nicolò

Chiesa Madre San Nicolò

Chiesa Madre San Nicolò
Vedi »
Palazzo Sgadari

Palazzo Sgadari

Museo Civico
Vedi »
Santuario dello Spirito Santo

Santuario dello Spirito Santo

Santuario dello Spirito Santo
Vedi »
20 giugno 2016
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
CAMERA MATRIMONIALE CON VISTA MARE
Mondello
Soggiornare Hotel Albergo B&B a Caltagirone Sicilia
Alquileres de vacaciones a Caltagirone  Sicilia
Presepi e mercatini di Natale  a Caltagirone
I NOSTRI PIATTI DI CARNE
Ti potrebbe interessare anche
Piccoli, meravigliosi musei siciliani
Piccoli, meravigliosi musei siciliani
Piccoli, meravigliosi musei siciliani
Un itinerario attraverso alcune piccole realtà museali della Sicilia
Artistico/storico
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Il Castello, le chiese e i siti archeologici custoditi nel cuore del nisseno
Artistico/storico
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
E ai piedi della città, un suggestivo isolotto immerso nell'azzurro del Mar Ionio
Artistico/storico
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Città barocca, patrimonio dell'Umanità, in eterno equilibrio con le forze della natura
Artistico/storico
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Nel Sud Est siciliano, spiagge dorate e mare cristallino dove sventola di nuovo la Bandiera Blu
Artistico/storico
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
Di probabile origine fenicia, la cittadina sulla costa jonica messinese è rinomata per il suo mare limpido e la sua splendida spiaggia
Artistico/storico
Nella mitica Valle dei Templi
Nella mitica Valle dei Templi
Nella mitica Valle dei Templi
Akragas, "la più bella tra le città dei mortali", fu un fiorente centro culturale
Artistico/storico
Messina, che contese a Palermo il ruolo di capitale siciliana
Messina, che contese a Palermo il ruolo di capitale siciliana
Messina, che contese a Palermo il ruolo di capitale siciliana
Distrutta quasi per intero dal terremoto del 1908, il Comune dello Stretto è oggi una città moderna e piena di potenzialità
Artistico/storico
La bella Siracusa
La bella Siracusa
La bella Siracusa
"Avete spesso sentito dire che Siracusa è la più grande città greca e la più bella"
Artistico/storico
Burgio, Città d'Arte
Burgio, Città d'Arte
Burgio, Città d'Arte
Il castello, le chiese, i portali ottocenteschi, le ceramiche e le campane
Artistico/storico
Da Vigàta a Montelusa
Da Vigàta a Montelusa
Da Vigàta a Montelusa
Viaggio reale nei luoghi in cui vive Montalbano, il commissario più amato dagli italiani
Artistico/storico
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Viaggio (troppo breve) tra alcune delle meraviglie di una delle capitali italiane della cultura
Artistico/storico
Salemi, la prima capitale d'Italia
Salemi, la prima capitale d'Italia
Salemi, la prima capitale d'Italia
Sull'antica cittadina attraversata dagli splendori e dalle miserie di millenaria Storia
Artistico/storico
A Palermo, il barocco bianco dei Serpotta
A Palermo, il barocco bianco dei Serpotta
A Palermo, il barocco bianco dei Serpotta
Tra oratori e chiese, in una delle capitali italiane della cultura seguendo un itinerario serpottiano
Artistico/storico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate