Giù, nelle viscere di Palermo

Giù, nelle viscere di Palermo

Un itinerario nel ventre oscuro e misterioso del capoluogo siciliano

Ph. Vincenzo Russo, Terradamare (Itinerario "Palermo vista dall'alto")

Palermo è una città d'arte ricca di storia e cultura. In ogni angolo si possono scorgere i segni lasciati dalle tredici dominazioni che si sono susseguite in soli ventotto secoli. Esiste quindi la città Punica, quella Greca, Romana, Bizantina, Araba, Normanna e Sveva. L'anima di Palermo tuttavia, si individua soprattutto nei quartieri e nei mercati del suo centro storico (Ballarò, Vucciria, Capo, Kalsa) che esprimono tutta la vitalità ed energia di una città multietnica.
Accanto, o meglio, sotto questa Palermo così solare e aperta ce n’è un'altra più oscura e misteriosa, una città sotterranea. Bisogna scendere proprio nelle viscere di questa città per conoscerla a fondo. Qui un complesso di cripte, catacombe, pozzi, cisterne, silos, camminamenti, cave in galleria, camere dello scirocco, qanat e tante altre architetture, hanno fatto guadagnare al capoluogo siciliano un primato in Europa, ossia quello di possedere il più grande patrimonio ipogeo sia di origine antropica che di genesi carsica. Pertanto si ritrovano allo stesso tempo ambienti artificiali scavati nella calcarenite e suggestive grotte naturali erose e istoriate dall’acqua nel calcare.
L'itinerario di questa settimana vuole esplorare il sottosuolo di Palermo. E' un itinerario adatto a tutti tranne a coloro che soffrono di claustrofobia o hanno paura del buio...

Le tappe del nostro itinerario

 

Itinerario

Catacomba paleocristiana di Porta D'Ossuna

Catacomba paleocristiana di Porta D'Ossuna

Catacomba paleocristiana
Vedi »
Catacombe dei Cappuccini

Catacombe dei Cappuccini

Catacombe dei Cappuccini
Vedi »
I rifugi antiaerei

I rifugi antiaerei

Piazza Pretoria
Vedi »
Stanze dello Scirocco ad Altarello di Baida

Stanze dello Scirocco ad Altarello di Baida

Stanze dello scirocco, Altarello di Baida
Vedi »
Qanat di Fondo Micciulla

Qanat di Fondo Micciulla

Qanat di Fondo Micciulla
Vedi »
Bagno della Regina all'Acquasanta

Bagno della Regina all'Acquasanta

Bagno della Regina allAcquasanta
Vedi »
Via Beati Paoli

Via Beati Paoli

Via Beati Paoli
Vedi »
7 luglio 2016
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Nel cuore della Sicilia, Caltanissetta
Nel cuore della Sicilia, Caltanissetta
Nel cuore della Sicilia, Caltanissetta
Il suo nome deriva dall'arabo Qalat-an- Nisa, che significa 'Castello delle donne'
Urbano
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
E ai piedi della città, un suggestivo isolotto immerso nell'azzurro del Mar Ionio
Artistico/storico
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Viaggio (troppo breve) tra alcune delle meraviglie della Capitale italiana della Cultura 2018
Artistico/storico
In Sicilia i nuovi trend turistici del prossimo futuro
In Sicilia i nuovi trend turistici del prossimo futuro
In Sicilia i nuovi trend turistici del prossimo futuro
La meta ideale per un turismo che cambia: in Sicilia all’insegna di Unicità, Ecologia, Cambiamento, Novità, Semplicità
Agronomico/rurale
Tremate, tremate, le streghe son tornate
Tremate, tremate, le streghe son tornate
Tremate, tremate, le streghe son tornate
Caccia alle streghe palermitane, al tempo del temuto Tribunale dell'Inquisizione
Urbano
La Palermo Belle Époque
La Palermo Belle Époque
La Palermo Belle Époque
L'Art-Nouveau nel capoluogo siciliano: dai lussuosi interni del Teatro Massimo agli splendidi affreschi di Villa Igiea
Architettonico
Vedi tutti gli itinerari

Offerte & Promozioni

CAPODANNO 2019

Aziende consigliate