I Castelli di Butera

I Castelli di Butera

Storie e leggenda del Castello Normanno e del castello di Falconara

Posta a 402 metri sul livello del mare, su uno sperone roccioso dal quale si domina tutto il territorio circostante e il mare di Gela, sorge Butera, piccolo centro agricolo di circa 6mila anime.
I primi insediamenti umani in questa zona  risalgono all'epoca preistorica ma fu solo con l'arrivo degli Arabi, nell'854, che la città assunse un ruolo strategico.
Distrutta da Guglielmo il Malo nel 1161 e successivamente ricostruita da Guglielmo II il Buono, entrò a far parte con gli Angioini del demanio reale e, con gli Aragonesi, fu elevata a contea. Nel 1540 passò sotto il dominio dei Branciforte che, nel 1563, ebbero da Filippo II di Spagna il titolo di principi di Butera.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Castello di Falconara

Castello di Falconara

Castello di Falconara
Vedi »
Castello normanno

Castello normanno

Castello di Butera
Vedi »
Chiesa Madre

Chiesa Madre

San Tommaso Apostolo
Vedi »
23 novembre 2016
Condividi:
Presepe dei Cappuccini

Presepe dei Cappuccini

Agriturismo e turismo rurale
proposto da Villa D'Andrea
ARREDO UFFICI

ARREDO UFFICI

Alberghi e ospitalità
proposto da Samod SRL
ACCESSORI HOTEL - MENSE - COMUNITA'

ACCESSORI HOTEL - MENSE - COMUNITA'

Alberghi e ospitalità
proposto da Samod SRL
TERRASANTA

TERRASANTA

Alberghi e ospitalità
proposto da Si Viaggiare srl
ARREDO HOTEL

ARREDO HOTEL

Alberghi e ospitalità
proposto da Samod SRL
Top in acciao inox ETNAINOX srl
Museo D'Arte Contemporanea Ospedale delle Donne

Museo D'Arte Contemporanea Ospedale delle Donne

Agriturismo e turismo rurale
proposto da Villa D'Andrea
Ti potrebbe interessare anche
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
Di probabile origine fenicia, la cittadina sulla costa jonica messinese è rinomata per il suo mare limpido e la sua splendida spiaggia
Artistico/storico
Lingue di Sicilia
Lingue di Sicilia
Lingue di Sicilia
Itinerario tra le parlate dell'Isola, tra gruppi e sottogruppi di una realtà variegata
Artistico/storico
Il borgo rupestre di Sperlinga
Il borgo rupestre di Sperlinga
Il borgo rupestre di Sperlinga
''Ciò che piacque ai siciliani, venne negato dalla sola Sperlinga''
Artistico/storico
Nicosia, tra storia e arte
Nicosia, tra storia e arte
Nicosia, tra storia e arte
La Cattedrale di San Nicolò, una delle opere più belle del periodo medievale in Europa
Artistico/storico
Hora e Arbëreshëvet
Hora e Arbëreshëvet
Hora e Arbëreshëvet
Piana degli Albanesi: uno scrigno di preziosa cultura bizantina, greca e barocca
Artistico/storico
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Nel Sud Est siciliano, spiagge dorate e mare cristallino dove sventola la Bandiera Blu
Artistico/storico
La leggenda del Castello di Donnafugata
La leggenda del Castello di Donnafugata
La leggenda del Castello di Donnafugata
Qui venne imprigionata la principessa Bianca di Navarra dal perfido conte Bernardo Cabrera
Artistico/storico
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
E ai piedi della città, un suggestivo isolotto immerso nell'azzurro del Mar Ionio
Artistico/storico
Nella mitica Valle dei Templi
Nella mitica Valle dei Templi
Nella mitica Valle dei Templi
Akragas, "la più bella tra le città dei mortali", fu un fiorente centro culturale
Artistico/storico
Aidone, balcone di Sicilia
Aidone, balcone di Sicilia
Aidone, balcone di Sicilia
Dall'Etna ai Nebrodi, dalla Piana di Catania al Mar Ionio, sino a Siracusa
Artistico/storico
Piazza Armerina, la Città dei Quartieri
Piazza Armerina, la Città dei Quartieri
Piazza Armerina, la Città dei Quartieri
Nel cuore della Sicilia, la città medievale, rinascimentale e barocca, famosa per i suoi mosaici romani
Artistico/storico
Marsala, Città del Vino
Marsala, Città del Vino
Marsala, Città del Vino
Qui è custodita una delle navi fenicie che combattè la I guerra punica
Artistico/storico
Trapani, città dei due mari
Trapani, città dei due mari
Trapani, città dei due mari
Si narra che il promontorio di Drepanon si formò dalla falce di Cerere caduta in mare
Artistico/storico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate