I Musei delle Terre di Cerere

I Musei delle Terre di Cerere

Tutti i musei di una magica terra, dove il mito si confonde con la storia

All'inizio dei tempi, in un'era lontana lontana e persa nell'oblio dei millenni, il pianeta Terra era un autentico paradiso, dove splendeva sempre il sole, i prati erano perennemente coperti di fiori variopinti e la natura era rigogliosa e donava generosamente agli uomini squisiti frutti, in tutte le stagioni. Cerere (Demetra per i greci), dea della vegetazione e della fecondità, passava le sue giornate a seminare e curare la terra mentre la splendida figlia, Proserpina (Kore per i greci), si divertiva, spensierata, a correre e giocare nei boschi. Un giorno, mentre si trovava in Sicilia, sulle verdeggianti rive del lago di Pergusa, la scorse il dio degli inferi, Plutone, e sfortunatamente si innamorò perdutamente di lei. Decise quindi di rapirla con il suo carro e condurla con se nel regno degli inferi per farne la sua sposa.

Cerere, cercò la figlia per tutto il mondo, per ben nove giorni e nove notti, in preda alla più nera disperazione. Infine, addolorata e stanca rinunciò, ma non si curò più della Terra, che nel giro di poco tempo smise di produrre frutti e divenne arida. Vennero così le carestie e morirono di fame intere popolazioni. Solo a quel punto, Giove, il re degli dei, comprese la gravità della situazione e cercò di porvi rimedio lasciando Proserpina per sei mesi nel regno degli inferi insieme al marito e per altri sei mesi sulla terra con la madre. Il ritorno di Proserpina sulla terra corrisponde con l'arrivo della bella stagione, cioè con la Primavera, e con il risveglio della natura.

In provincia di Enna, magica terra dove il mito si confonde con la storia e dove ogni angolo trasuda di cultura e arte, è nata l'importante rete museale delle Terre di Cerere, che si presenta come un'unica struttura capace di incentivare servizi e iniziative rivolte alle famiglie, alle scuole e ai turisti. La provincia di Enna infatti, è costellata da piccoli e grandi musei ricchi di reperti archeologici, oggetti della cultura contadina e mineraria, oggetti d'arte e tanti altri tesori di inestimabile valore che costituiscono anche un'opportunità di svago e conoscenza.
Dal suggestivo 'Treno museo di Villarosa' al 'Museo Archeologico di Aidone' c'è veramente l'imbarazzo della scelta. Questa settimana, vogliamo quindi, accompagnarvi nei musei della provincia di Enna, con l’obiettivo di migliorarne ulteriormente la fruizione e la promozione.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Museo etno-antropologico e della cultura contadina

Museo etno-antropologico e della cultura contadina

Museo etno-antropologico e della cultura contadina, Nissoria
Vedi »
Museo della civiltà contadina

Museo della civiltà contadina

Museo della civiltà contadina, Piazza Armerina
Vedi »
Mostra Permanente della Civiltà Mineraria

Mostra Permanente della Civiltà Mineraria

Mostra Permanente della Civiltà Mineraria, Piazza Armerina
Vedi »
Museo Enzo Cammarata - Villa delle Meraviglie

Museo Enzo Cammarata - Villa delle Meraviglie

Villa delle Meraviglie, C/da Casale Piazza Armerina
Vedi »
Museo Bellico Belli Instrumentum

Museo Bellico Belli Instrumentum

Museo Bellico Belli Instrumentum, Barrafranca
Vedi »
Museo della Civiltà Contadina e Grotte Museo di Sperlinga

Museo della Civiltà Contadina e Grotte Museo di Sperlinga

Museo della Civiltà Contadina e Grotte Museo di Sperlinga
Vedi »
Musei di Villarosa

Musei di Villarosa

Villarosa
Vedi »
Museo archeologico di Morgantina

Museo archeologico di Morgantina

Museo archeologico di Morgantina, Aidone
Vedi »
Museo Civico di Centuripe

Museo Civico di Centuripe

Centuripe
Vedi »
6 giugno 2016
Condividi:
Parete Moss Vegetale Stabilizzata a metro quadrato
Bugania x 20

Bugania x 20

Fiori
2,95 €
Muri Vegetali   Stabilizzati a metro quadrato
Telo Juta grezza H 200  rotolo da Kg. 30
Felce di Bosco Preservata x 10
Muschio Mediterraneo stabilizzato  Box Kg. 2 ca.
Ti potrebbe interessare anche
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Viaggio (troppo breve) tra alcune delle meraviglie della Capitale italiana della Cultura 2018
Artistico/storico
In cammino lungo la Magna Via Francigena
In cammino lungo la Magna Via Francigena
In cammino lungo la Magna Via Francigena
Un itinerario di 160 km tra Agrigento e Palermo, ripercorrendo le rotte dei pellegrini
Agronomico/rurale
Villa Cattolica, sede del "Museo Renato Guttuso"
Villa Cattolica, sede del Museo Renato Guttuso
Villa Cattolica, sede del "Museo Renato Guttuso"
Austera villa settecentesca, è l'unica di Bagheria ad avere una stanza dello scirocco
Artistico/storico
Marsala, Città del Vino
Marsala, Città del Vino
Marsala, Città del Vino
Qui è custodita una delle navi fenicie che combattè la I guerra punica
Artistico/storico
Calascibetta, arroccata sulla cima del monte Xibet
Calascibetta, arroccata sulla cima del monte Xibet
Calascibetta, arroccata sulla cima del monte Xibet
Dalle necropoli preistoriche al quartiere ebraico, alla scoperta di secoli di storia racchiusi in un piccolo borgo
Artistico/storico
Da Vigàta a Montelusa
Da Vigàta a Montelusa
Da Vigàta a Montelusa
Viaggio reale nei luoghi in cui vive Montalbano, il commissario più amato dagli italiani
Artistico/storico
Vittoria: Città del Liberty e del Cerasuolo
Vittoria: Città del Liberty e del Cerasuolo
Vittoria: Città del Liberty e del Cerasuolo
Tra Neoclassicismo, Art Nouveau, ottimo vino e il mare limpido e pescoso di Scoglitti
Artistico/storico
Un fine settimana fra le stanze di Casa Verga
Un fine settimana fra le stanze di Casa Verga
Un fine settimana fra le stanze di Casa Verga
Una visita per carpire tutta l'"intimità" del grande scrittore verista siciliano
Artistico/storico
La Casa-Museo di Vincenzo Bellini
La Casa-Museo di Vincenzo Bellini
La Casa-Museo di Vincenzo Bellini
Nel cuore della Catania barocca, a palazzo Gravina, le preziose memorie del "cigno" di Catania
Artistico/storico
Enna, l'ombelico della Sicilia
Enna, l'ombelico della Sicilia
Enna, l'ombelico della Sicilia
Nel cuore dell'isola, l'urbs inexpugnabilis fondata dallo schiavo siriano Euno
Artistico/storico
Pedara, adagiata sui colli meridionali dell'Etna
Pedara, adagiata sui colli meridionali dell'Etna
Pedara, adagiata sui colli meridionali dell'Etna
Paesaggi straordinari, vegetazione rigogliosa, monumenti unici: Pedara è una dimensione da scoprire
Artistico/storico
Castiglione di Sicilia, il paese presepe
Castiglione di Sicilia, il paese presepe
Castiglione di Sicilia, il paese presepe
Incastonato tra l'Etna e la Valle dell'Alcantara un piccolo borgo immerso nel verde
Artistico/storico
Visitando la "piccola Pantalica" di Paolo Orsi
Visitando la piccola Pantalica di Paolo Orsi
Visitando la "piccola Pantalica" di Paolo Orsi
La splendida Militello in Val di Catania con il suo immenso patrimonio medievale e barocco
Artistico/storico
Il Parco delle Madonie
Il Parco delle Madonie
Il Parco delle Madonie
Torrenti, foreste, valli nascoste e preziosi borghi: questo e tanto altro offrono le Madonie
Agronomico/rurale
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate