Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
Il Castagno dei Cento Cavalli

Il Castagno dei Cento Cavalli

Ai piedi dell’Etna, subito fuori il comune di Sant’Alfio, un vero e prodigioso spettacolo della Natura

Contenuti Sponsorizzati
Itinerari della Fede
MANGO KENT ALBERO VARIETA KENT

MANGO KENT ALBERO VARIETA KENT

17,50 € 25,00 €
Chiesa di San Pietro
Chiesa di Maria Santissima del Monte
Limone esemplare  albero in mastello
Visualizza mappa itinerario
  • Dove pernottare nella provincia di Catania - CLICCA QUI
  • Dove mangiare nella provincia di Catania - CLICCA QUI

Sapete dove si trova il castagno più grande e antico d'Europa? Si trova in Sicilia, ai piedi dell’Etna, appena fuori l'abitato del Comune di Sant'Alfio. Si tratta del Castagno dei Cento Cavalli e con i suoi 4000 anni circa (in verità, gli studiosi non sono d’accordo sull’età della pianta, c’è infatti chi sostiene che il castagno abbia intorno ai 2000 anni) e la sua imponenza e maestosità è un vero spettacolo della Natura.

Il Castagno dei Cento Cavalli, a Sant'Alfio (Ct), sulle pendici dell'Etna, incisione che compare nell'opera "The Mediterranean Illustrated" (T. Nelson, 1880) - Photo by The British Library | Public Domain
Chestnut-tree of the hundred horses: Mount Etna - ph The British Library

Il Castagno dei Cento Cavalli è uno dei tanti "tesori" del territorio etneo, al di là del mito e della sua millenaria storia, è certamente un unicum scientifico da proteggere e che ha il merito di valorizzare gli itinerari turistici e culturali di quella meravigliosa zona. Ad esempio, un salto a Sant’Alfio vale proprio la pena farlo.

Panorama di Sant'Alfio

La cittadina, le quali origini risalgono alla fine del ‘600, mantiene pressoché inalterato il centro storico che, segnato da vie anguste su cui si ergono i palazzi ottocenteschi più importanti, si impernia sulla piazza Duomo, che ad est si allunga in un magnifico Belvedere cui è possibile godere il panorama della costa jonica da Taormina fino al golfo di Augusta.

Stradine sinuose seguono l’ascesa verso la montagna e tra portali e mascheroni in pietra lavica, tra uno scorcio e l’altro di paese, si intravedono rigogliosi distese di boschi di castagni, noccioleti e ciliegeti.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Il Castagno dei Cento Cavalli

Il Castagno dei Cento Cavalli

Castagno dei Cento Cavalli
Vedi »
Chiesa Madre

Chiesa Madre

Chiesa Madre
Vedi »
Chiesa del Calvario

Chiesa del Calvario

Chiesa del Calvario
Vedi »
Chiesa di Nucifori

Chiesa di Nucifori

Chiesa di Nucifori
Vedi »
Chiesa dei Magazzeni

Chiesa dei Magazzeni

Chiesa dei Magazzeni
Vedi »
25 ottobre 2017
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Itinerari della Fede
MANGO KENT ALBERO VARIETA KENT

MANGO KENT ALBERO VARIETA KENT

17,50 € 25,00 €
Chiesa di San Pietro
Chiesa di Maria Santissima del Monte
Limone esemplare  albero in mastello
Ti potrebbe interessare anche
Monte Cammarata e Monte Gemini
Monte Cammarata e Monte Gemini
Monte Cammarata e Monte Gemini
Lungo i sentieri che attraversano il bosco sino alla cima più alta dei Monti Sicani
Naturalistico
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Gli agrifogli di Piano Pomo. Un itinerario alla scoperta della rara Ilex aquifolium gigante
Naturalistico
Il Parco delle Madonie
Il Parco delle Madonie
Il Parco delle Madonie
Torrenti, foreste, valli nascoste e preziosi borghi: questo e tanto altro offrono le Madonie
Agronomico/rurale
Monte Catalfano, polmone verde di Bagheria
Monte Catalfano, polmone verde di Bagheria
Monte Catalfano, polmone verde di Bagheria
Grotte marine, zubbi, animali e fiori rari, colori e paesaggi di un angolo di paradiso
Naturalistico
La Riserva Naturale Integrale di Contrada Scaleri
La Riserva Naturale Integrale di Contrada Scaleri
La Riserva Naturale Integrale di Contrada Scaleri
Per conoscere le forme carsiche superficiali sul gesso detritico e su quello alabastrino
Naturalistico
Cefalà Diana tra storia e natura
Cefalà Diana tra storia e natura
Cefalà Diana tra storia e natura
Dai bagni arabi al castello normanno, fino alla Riserva di Cefalà Diana e Pizzo Chiarastella
Architettonico
Il bosco di Ficuzza, antica dimora dei Borbone
Il bosco di Ficuzza, antica dimora dei Borbone
Il bosco di Ficuzza, antica dimora dei Borbone
In questo luogo incantato Re Ferdinando IV fissò la sua dimora dopo la fuga da Napoli
Naturalistico
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Visita nell'unica Casa delle Farfalle del Centro-Sud dove sono ospitate le farfalle più belle del mondo
Naturalistico
I Nebrodi raccontati da Fulco Pratesi
I Nebrodi raccontati da Fulco Pratesi
I Nebrodi raccontati da Fulco Pratesi
Tra laghi di fiori azzurri, il rosso della pietra e il grigio dei faggi
Naturalistico
La Riserva naturale di Monte Bonifato
La Riserva naturale di Monte Bonifato
La Riserva naturale di Monte Bonifato
Il rimboschimento iniziato negli anni '50 è riuscito a far rinascere l'originario bosco
Naturalistico
La Riserva Naturale Orientata Bosco di Santo Pietro
La Riserva Naturale Orientata Bosco di Santo Pietro
La Riserva Naturale Orientata Bosco di Santo Pietro
Una lunga e rinfrancante passeggiata nella seconda area verde più grande di Sicilia
Naturalistico
Dalla Fonte Aretusa al fiume Ciane, attraverso il mito
Dalla Fonte Aretusa al fiume Ciane, attraverso il mito
Dalla Fonte Aretusa al fiume Ciane, attraverso il mito
Due leggende greco-romane ci accompagnano in un itinerario lungo i corsi d'acqua siracusani
Artistico/storico
Universi diversi a pochi chilometri di distanza
Universi diversi a pochi chilometri di distanza
Universi diversi a pochi chilometri di distanza
I paesaggi, la natura e la bellezza variegata tra la Valle del Simeto e l’Etna
Paesaggistico
La Riserva Naturale Orientata Rossomanno Grottascura Bellia
La Riserva Naturale Orientata Rossomanno Grottascura Bellia
La Riserva Naturale Orientata Rossomanno Grottascura Bellia
Altipiani sabbiosi ricoperti di conifere in uno dei più grandi polmoni verdi della Sicilia
Naturalistico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE