Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Ispica, Città del Liberty

Il celebre architetto Basile realizzò qui l'edificio Liberty più importante del ragusano

Ispica, Città del Liberty
Contenuti Sponsorizzati
Trekking nei Carruggi di Caltagirone  3200773315
ABBATTITORE 14 TEGLIE cm 60x40 COLDLINE W14UE
Salamino cacciatorino/ 100 gr./ Macelleria Bilello
Elisir di Carrubbe Nostra produzione
Visualizza mappa itinerario

A circa 30 chilometri da Ragusa, posta al limite più orientale della sua provincia, sorge Ispica, graziosa cittadina di circa 15.000 abitanti che si specchia, dall'alto di una deliziosa collina, nel mare azzurro poco distante.

Ispica può essere considerato uno dei luoghi più belli della Sicilia per le sue splendide opere tardo barocche e Liberty e per i 10 chilometri di spiaggia libera che, in estate, si popolano di turisti. Nei suoi dintorni, gli appassionati di archeologia ed escursioni all'aria aperta, possono visitare la spettacolare Area Archeologica di Cava d'Ispica con le sue pareti interamente butterate da cavità naturali dovute all'erosione carsica, poi adattate dall'uomo nel corso dei secoli e trasformate in necropoli (Sicule, Bizantine e catacombe Cristiane). Qui il panorama è eccezionale, con la cava solcata da un ruscello che scorre lento tra scenari naturalistici di affascinante suggestione.

Una suggestiva veduta di una parete della Cava d'Ispica

Chiamata sino al 1935 Spaccaforno, il nome Ispica deriva dal fiume Hyspa, mentre per altri deriva dal latino Speca che significa grotte, in riferimento alle tante tombe a forno che caratterizzano la Cava. La presenza umana in questi luoghi è antichissima e dai reperti archeologici venuti alla luce si presume risalga addirittura all'Età del Bronzo.

La più antica notizia relativa alla città invece, è reperibile in una bolla di Papa Alessandro III del 1168, mentre nel XIII sec. Spaccaforno venne aggregata alla Contea di Modica. Nel 1393 il castello di Ispica entrò a far parte dei possedimenti di Bernardo Cabrera e nel 1453 fu ceduta ad Antonio Caruso di Noto.

Nel 1493 Isabella Caruso sposò Francesco II Statella, discendente dei Conti della Contea di Statel in Fiandra e, per effetto di tale matrimonio, i suoi successori assunsero il possesso e il governo della città fino al 1812, anno in cui venne abolita la feudalità. La città fu incorporata nel distretto di Modica e nella provincia di Siracusa e nel 1927, fu assegnata alla nuova provincia di Ragusa.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Casa Lauretta

Casa Lauretta

Casa Lauretta
Vedi »
Palazzo Bruno di Belmonte

Palazzo Bruno di Belmonte

Palazzo Bruno di Belmonte
Vedi »
Chiesa Madre

Chiesa Madre

Chiesa Madre
Vedi »
Chiesa dell'Annunziata

Chiesa dell'Annunziata

Chiesa Ss Annunziata
Vedi »
Chiesa del Carmine

Chiesa del Carmine

Chiesa del Carmelo
Vedi »
Convento e Chiesa di S. Maria del Gesù

Convento e Chiesa di S. Maria del Gesù

Santa Maria di Gesù
Vedi »
9 novembre 2016
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Trekking nei Carruggi di Caltagirone  3200773315
ABBATTITORE 14 TEGLIE cm 60x40 COLDLINE W14UE
Salamino cacciatorino/ 100 gr./ Macelleria Bilello
Elisir di Carrubbe Nostra produzione
Ti potrebbe interessare anche
Una visita nel "curioso" Castello di Santa Lucia del Mela
Una visita nel ''curioso'' Castello di Santa Lucia del Mela
Una visita nel "curioso" Castello di Santa Lucia del Mela
Leggenda vuole che nella sua prigione fu detenuto Pier della Vigna, protagonista del XIII Canto dell'Inferno di Dante
Artistico/storico
Il Castello Ursino di Catania
Il Castello Ursino di Catania
Il Castello Ursino di Catania
Fatto edificare da Federico II, fu simbolo dell'autorità e del potere imperiale in Sicilia
Artistico/storico
Il meraviglioso Castello di Montalbano Elicona
Il meraviglioso Castello di Montalbano Elicona
Il meraviglioso Castello di Montalbano Elicona
Il castello è riconosciuto come uno dei più bei monumenti dell'intera Sicilia
Architettonico
Il federiciano Castello Maniace
Il federiciano Castello Maniace
Il federiciano Castello Maniace
Baluardo difensivo o moschea islamica? L'enigma del più antico fra i castelli svevi di Sicilia
Architettonico
Alla scoperta di Erice
Alla scoperta di Erice
Alla scoperta di Erice
Eryx, meravigliosa cittadina fenicia e greca, protetta dalla dea Venere
Artistico/storico
La leggenda del Castello di Donnafugata
La leggenda del Castello di Donnafugata
La leggenda del Castello di Donnafugata
Qui venne imprigionata la principessa Bianca di Navarra dal perfido conte Bernardo Cabrera
Artistico/storico
Sette splendidi borghi per una straordinaria settimana
Sette splendidi borghi per una straordinaria settimana
Sette splendidi borghi per una straordinaria settimana
L’Isola raccontata attraverso piccole e ancora poco conosciute località, di ubriacante bellezza
Enogastronomico
Ragusa Ibla, tesoro del mondo intero
Ragusa Ibla, tesoro del mondo intero
Ragusa Ibla, tesoro del mondo intero
Tanto bella, tanto preziosa da essere stata nominata Patrimonio dell'Umanità
Artistico/storico
Cefalà Diana tra storia e natura
Cefalà Diana tra storia e natura
Cefalà Diana tra storia e natura
Dai bagni arabi al castello normanno, fino alla Riserva di Cefalà Diana e Pizzo Chiarastella
Architettonico
Naro, uno scrigno tutto da scoprire
Naro, uno scrigno tutto da scoprire
Naro, uno scrigno tutto da scoprire
Tra storia e leggenda tre diversi itinerari alla scoperta dei preziosi angoli del paese
Architettonico
Caltagirone, città della ceramica
Caltagirone, città della ceramica
Caltagirone, città della ceramica
Simbolo della città la suggestiva scala di Santa Maria del Monte, fatta di lava e maiolica
Architettonico
Bagheria, la Città delle Ville
Bagheria, la Città delle Ville
Bagheria, la Città delle Ville
Un itinerario all'insegna della cultura in giro per le ville settecentesche di Bagheria
Architettonico
Il Parco delle Madonie
Il Parco delle Madonie
Il Parco delle Madonie
Torrenti, foreste, valli nascoste e preziosi borghi: questo e tanto altro offrono le Madonie
Agronomico/rurale
Sulle orme del Gattopardo
Sulle orme del Gattopardo
Sulle orme del Gattopardo
I luoghi che ispirarono Giuseppe Tomasi di Lampedusa e Luchino Visconti
Artistico/storico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE