La Catania de 'I Vicerè'

La Catania de 'I Vicerè'

Una passeggiata in via Etnea, salotto della città e splendido set a cielo aperto

ph. Stefano Mortellaro - CC BY 2.0

Catania è una splendida città barocca, immersa in una vasta e amena pianura coltivata ad agrumi, che sorge sulla costa orientale della Sicilia, tra il Mar Ionio e le pendici dell'Etna.
Una città ricca d'Arte dove la Cultura 'trasuda da ogni angolo'. La si avverte passeggiando per le strade del centro storico e dando uno sguardo ai tanti monumenti che lo popolano oppure ricordando i grandi artisti che qui sono nati o vissuti a partire dal musicista Vincenzo Bellini o dai grandi scrittori che hanno fatto la storia della letteratura italiana come Giovanni Verga, Luigi Capuana, Federico De Roberto, Nino Martoglio e Vitaliano Brancati. Proprio Catania è la città nella quale lo scrittore, napoletano di nascita ma catanese di adozione, Federico De Roberto ha ambientato il suo più celebre romanzo, 'I Vicerè', la cui versione cinematografica è stata curata dal regista Roberto Faenza nel 2007.
Si tratta di un autentico capolavoro letterario, pubblicato nel 1894, che però ha avuto uno sfortunato destino, quello di essere ignorato e non compreso dai contemporanei e per almeno i successivi 100 anni dalla sua publicazione. Criticato aspramente anche da Benedetto Croce, solo di recente è stato rivalutato e accostato ad un altro celebre romanzo 'il Gattopardo' di Giuseppe Tomasi di Lampedusa. In entrambi pare prendere respiro lo schema precostituito del romanzo storico. In realtà, è ormai noto alla critica, che Il Gattopardo sarebbe molto più autobiografico di quanto non si volesse far credere. Il vero romanzo storico della Sicilia del secondo Ottocento sarebbe invece, a ben guardare, proprio quello di De Roberto e le affinità con quest’ultimo andrebbero cercate, volendo farlo, non tanto in Tomasi di Lampedusa, quanto nella personalità, moralista, schietta e beffarda di un altro scrittore catanese Vitaliano Brancati, il quale si laureò proprio con una tesi su De Roberto.

La vicenda ruota attorno alla drammatica e complessa vicenda familiare degli Uzeda di Fragalanza, discendenti dei Vicerè di Spagna. Siamo a metà '800, nel contesto storico dell'Italia pre-unitaria, durante gli ultimi anni della dominazione Borbonica in Sicilia e alla vigilia della nascita dello stato italiano. Dopo le esequie della principessa Teresa, prendono le mosse le drammatiche e combattute vicende di questa famiglia, i cui componenti sono impegnati in aspre lotte per l’eredità della defunta. I luoghi, le abitudini, le parentele, l'invidia, l'onore e il denaro, sono introdotti in modo impietoso, nella prima parte del film che è anche la parte migliore grazie alle incredibili ambientazioni, alla fotografia, ai costumi e all'ottima interpretazione di Lando Buzzanca, arrogante pater familias ma anche di Alessandro Preziosi nei panni di Consalvo adulto e di Cristiana Capotondi nei panni della sorellina Teresa.
Il film si è aggiudicato i nastri d'argento 2008 per la migliore scenografia e i migliori costumi e il David di Donatello 2008 sempre per miglior scenografia e costumi.

Luoghi del film nella Catania barocca

Itinerario

Piazza Duomo

Piazza Duomo

Piazza Duomo
Vedi »
Monastero dei Benedettini

Monastero dei Benedettini

Monastero dei Benedettini
Vedi »
Villa Bellini

Villa Bellini

Villa Bellini
Vedi »
24 ottobre 2016
Condividi:
Primo Maggio - Festa dei Lavoratori

Primo Maggio - Festa dei Lavoratori

Locali e ritrovi
proposto da Villa D'Andrea
30,00 €
Il pranzo del 25 Aprile

Il pranzo del 25 Aprile

Locali e ritrovi
proposto da Villa D'Andrea
25,00 €
Servizio tazze

Servizio tazze

Bar e caffè
proposto da U cafe' di Luca
La Pasqua e La Pasquetta

La Pasqua e La Pasquetta

Locali e ritrovi
proposto da Villa D'Andrea
35,00 €
PROGRAMMAZIONE 2018

PROGRAMMAZIONE 2018

Alberghi e ospitalità
proposto da Si Viaggiare srl
Top in acciao inox ETNAINOX srl
Stencil adesivo murale cuore amore
Ti potrebbe interessare anche
"La Sicilia è il cinema"
La Sicilia è il cinema
"La Sicilia è il cinema"
Un viaggio attraverso la Sicilia scelta dai registi, che da sfondo si è trasformata in protagonista
Cinematografico
Da Trapani a Favignana... dentro un film
Da Trapani a Favignana... dentro un film
Da Trapani a Favignana... dentro un film
Nei luoghi dove la regista Donatella Maiorca ha girato il suo 'Viola di mare'
Cinematografico
Sulle tracce di Joe Morelli
Sulle tracce di Joe Morelli
Sulle tracce di Joe Morelli
In giro per la Sicilia "perlustrando" le location del film 'L'uomo delle stelle'
Cinematografico
Stromboli, vulcano di Dio
Stromboli, vulcano di Dio
Stromboli, vulcano di Dio
Un viaggio dentro l'aspra natura di Stromboli dove 'Iddu' è signore e padrone
Naturalistico
Marina di Ragusa, per una parentesi di assoluto relax
Marina di Ragusa, per una parentesi di assoluto relax
Marina di Ragusa, per una parentesi di assoluto relax
Nella splendida località Gianni Amelio ha girato uno dei suoi più premiati film, "Il ladro di bambini"
Marino
Nell'estremo Sud della Sicilia
Nell'estremo Sud della Sicilia
Nell'estremo Sud della Sicilia
A Marzamemi, dove il regista Gabriele Salvadores girò uno dei suoi più celebri film
Marino
Sulle orme di Montalbano
Sulle orme di Montalbano
Sulle orme di Montalbano
Un viaggio a caccia dei luoghi resi celebri dal commissario più famoso d'Italia
Cinematografico
Un 'Postino' a Salina
Un 'Postino' a Salina
Un 'Postino' a Salina
Nello Smeraldo del Mediterraneo, dove fu girato l'ultimo film di Massimo Troisi
Cinematografico
"Le Grand Bleu" de Taormina
Le Grand Bleu de Taormina
"Le Grand Bleu" de Taormina
In uno dei luoghi più belli della Sicilia il set del film di Luc Besson
Cinematografico
Da Palazzo Adriano ad Hollywood
Da Palazzo Adriano ad Hollywood
Da Palazzo Adriano ad Hollywood
Qui il regista Giuseppe Tornatore girò il film premio Oscar 'Nuovo Cinema Paradiso'
Cinematografico
I tre volti di Sutera
I tre volti di Sutera
I tre volti di Sutera
Incantevole luogo, nel 1987 fu il set del film 'The Sicilian' di Michael Cimino
Cinematografico
Lo spettacolo del barocco siciliano
Lo spettacolo del barocco siciliano
Lo spettacolo del barocco siciliano
Una visita nei luoghi dove Pietro Germi girò il suo 'Divorzio all'italiana'
Cinematografico
Tra Siracusa e Palazzolo Acreide
Tra Siracusa e Palazzolo Acreide
Tra Siracusa e Palazzolo Acreide
In questi luoghi è stato girato "Nati Stanchi", l'esilarante esordio cinematografico di Ficarra e Picone
Cinematografico
Tra Sciacca e Caltabellotta
Tra Sciacca e Caltabellotta
Tra Sciacca e Caltabellotta
In questi luoghi, nel 1964, Pietro Germi girò il suo film "Sedotta e abbandonata"
Cinematografico
Sulle orme del Gattopardo
Sulle orme del Gattopardo
Sulle orme del Gattopardo
I luoghi che ispirarono Giuseppe Tomasi di Lampedusa e Luchino Visconti
Artistico/storico
A Cinisi nei luoghi de "La moglie più bella"
A Cinisi nei luoghi de La moglie più bella
A Cinisi nei luoghi de "La moglie più bella"
I luoghi del film girato nel 1968 da Damiano Damiani con una giovanissima Ornella Muti
Cinematografico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate