Là dove scorre l'Anapo

Là dove scorre l'Anapo

Un luogo incantato dove la natura selvaggia si fonde con il mito e con la storia

Contenuti Sponsorizzati
Presepi a Caltagirone
Turismo rurale a Caltagirone
Museo Regionale della Ceramica di Caltagirone
Riserva naturale Biviere Di Gela
TARIFFE
Corte Capitaniale
Canne di Bambù
Visualizza mappa itinerario

In un'era molto lontana, quando gli dei popolavano ancora il monte Olimpo e spesso scendevano sulla terra, tra i mortali, la bellissima ninfa Ciane amava appassionatamente il giovane Anapo. Questo almeno secondo le indiscrezioni della mitologia greco-romana che ci narra, con dovizia di particolari, come un brutto giorno la ninfa si trovasse in compagnia dell'amica Persefone, figlia di Zeus e Demetra, sulle sponde del lago di Pergusa. Mentre Persefone si stava dilettando a raccogliere fiori, il dio degli inferi Ade, innamoratosi perdutamente di lei, pensò bene di rapirla. Ciane tentò in tutti i modi di opporsi, aggrappandosi con tutte le sue forze al cocchio di Ade, ma il dio incollerito la percosse col suo scettro, trasformandola in una doppia sorgente dalle acque turchine (cyanos in Greco vuol dire appunto turchino). Disperato Anapo, non potendo più vivere senza la sua amata, decise di chiedere agli dei di essere trasformato in un corso d'acqua per potersi ricongiungere con lei, al termine del suo percorso, e versarsi nello splendido Porto Grande di Siracusa.

Da quell'epoca imprecisata l'Anapo scorre all'interno di una profonda e suggestiva valle fluviale, generata in milioni di anni, dall'erosione lenta e costante delle sue acque sulle pareti rocciose. Il fiume nasce in territorio di Palazzolo Acreide, nella zona più elevata dell'altopiano ibleo e precisamente ai piedi del Monte Lauro (mt. 990 s.l.m.), in località Guffari, e dopo un percorso di ben 52 km, va a sfociare nel porto grande della città di Siracusa. Qui, secondo la leggenda, si ricongiunge con la sua amata, Ciane, trasformata, ormai da millenni, in uno corso d'acqua di grande interesse naturalistico per la presenza di spettacolari e alti ciuffi di papiro, unici in Sicilia.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Monte Lauro

Monte Lauro

Monte Lauro
Vedi »
Necropoli di Pantalica

Necropoli di Pantalica

Necropoli di Pantalica
Vedi »
Fiume Anapo

Fiume Anapo

Fiume Anapo
Vedi »
L'acquedotto Galermi

L'acquedotto Galermi

Acquedotto Galermi
Vedi »
27 giugno 2016
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Presepi a Caltagirone
Turismo rurale a Caltagirone
Museo Regionale della Ceramica di Caltagirone
Riserva naturale Biviere Di Gela
TARIFFE
Corte Capitaniale
Canne di Bambù
Ti potrebbe interessare anche
18 spiagge siciliane isolate e (quasi) deserte
18 spiagge siciliane isolate e (quasi) deserte
18 spiagge siciliane isolate e (quasi) deserte
Di sabbia finissima o bordate di scogli neri di lava,senza stabilimenti, ombrelloni, lettini e da raggiungere a piedi
Marino
Tra Capo Gallo e Isola delle Femmine
Tra Capo Gallo e Isola delle Femmine
Tra Capo Gallo e Isola delle Femmine
La Grotta dell'Olio e la Secca della Palidda, autentici paradisi naturali
Naturalistico
La Riserva di Isola Bella
La Riserva di Isola Bella
La Riserva di Isola Bella
Ai piedi di Taormina, la suggestiva e splendida "perla dello Jonio"
Paesaggistico
Sempre più persi nel blu di Favignana
Sempre più persi nel blu di Favignana
Sempre più persi nel blu di Favignana
I punti di immersione più belli della grande farfalla delle Egadi
Marino
Persi nel blu di Favignana
Persi nel blu di Favignana
Persi nel blu di Favignana
I punti di immersione più belli della grande farfalla delle Egadi
Marino
Favignana, la grande farfalla
Favignana, la grande farfalla
Favignana, la grande farfalla
Il mare limpido, le deliziose calette, i colori e i profumi della macchia mediterranea
Marino
Sulle tracce del Fenicottero rosa, simbolo di fascino ed eleganza
Sulle tracce del Fenicottero rosa, simbolo di fascino ed eleganza
Sulle tracce del Fenicottero rosa, simbolo di fascino ed eleganza
I luoghi in Sicilia dove poter incontrare e osservare, pieni di meraviglia, l’elegante volatile rosa
Naturalistico
Un avventuroso itinerario nelle grotte dei Monti Iblei
Un avventuroso itinerario nelle grotte dei Monti Iblei
Un avventuroso itinerario nelle grotte dei Monti Iblei
Tra splendidi paesaggi e scenari naturali, il suggestivo territorio carsico di Melilli
Naturalistico
La Riserva della Foce del Fiume Platani
La Riserva della Foce del Fiume Platani
La Riserva della Foce del Fiume Platani
Importante luogo di sosta per l'avifauna migratrice proveniente dalle coste africane
Naturalistico
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Nel Sud Est siciliano, spiagge dorate e mare cristallino dove sventola di nuovo la Bandiera Blu
Artistico/storico
Ciane, il fiume dei papiri
Ciane, il fiume dei papiri
Ciane, il fiume dei papiri
Un avventuroso itinerario in barca o a piedi lungo il mitico fiume Ciane
Paesaggistico
Cercatori lungo la via dell'ambra
Cercatori lungo la via dell'ambra
Cercatori lungo la via dell'ambra
Un itinerario avventuroso, cercando la simetite nella foce del fiume Simeto
Naturalistico
Cefalà Diana tra storia e natura
Cefalà Diana tra storia e natura
Cefalà Diana tra storia e natura
Dai bagni arabi al castello normanno, fino alla Riserva di Cefalà Diana e Pizzo Chiarastella
Architettonico
Il bosco di Ficuzza, antica dimora dei Borbone
Il bosco di Ficuzza, antica dimora dei Borbone
Il bosco di Ficuzza, antica dimora dei Borbone
In questo luogo incantato Re Ferdinando IV fissò la sua dimora dopo la fuga da Napoli
Naturalistico
Vedi tutti gli itinerari
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

Un'estate esclusiva

Un'estate esclusiva

luglio 2018
COUNTRY FEST 2018

Aziende consigliate