La Palermo Belle Époque

La Palermo Belle Époque

L'Art-Nouveau nel capoluogo siciliano: dai lussuosi interni del Teatro Massimo agli splendidi affreschi di Villa Igiea

Contenuti Sponsorizzati
Visualizza mappa itinerario

In quello scorcio di secolo, a cavallo tra l'800 e il '900, Palermo era all'apice del suo splendore. In quel periodo la città, che gareggiava per fasti con le principali corti europee, scelse lo stile floreale, o Liberty, per dare lustro a quella borghesia imprenditorale in ascesa che, sempre di più, voleva essere all'altezza della vecchia aristocrazia cittadina.

La cosiddetta Art-Nouveau, influenzò arti figurative, architettura e arti applicate e permise di realizzare opere che mostrassero il prestigio di questa nuova classe sociale che preferiva costruire palazzi, ville e teatri piuttosto che chiese. Quello floreale era fondamentalmente uno stile decorativo, che trovò espressione dall'architettura al design di interni, dalla produzione di mobili alla grafica, dall'arte della lavorazione dei metalli e del vetro alla ceramica, dai disegni delle stoffe alle illustrazioni di libri, giornali e manifesti.


Donna Franca Florio, la "Regina" di Palermo, dipinta da Giovanni Boldini

Principale protagonista di questo mondo fu la famiglia Florio, alla cui "corte" furono ospiti le maggiori personalità del bel mondo e i più grandi artisti dell'epoca. Il ritratto della splendida e ammiratissima donna Franca Florio, del pittore Giovanni Boldini, ci regala un immagine eterea e sensuale della sua bellezza. Ha uno sguardo perso, uno scollatissimo abito che pare decorato con inserti tratti da un repertorio di stoffe art-nouveau, e porta al collo il suo famoso filo di perle lungo sette metri che indossava, in una foto scattata nel 1904, mentre riceveva l'Imperatore Guglielmo II, nel parco della sua casa all'Olivuzza.

L'itinerario che vi proponiamo questa settimana vi porterà appunto a scoprire la Palermo Liberty, dagli sfarzosi interni del Teatro Massimo, a Villa Ida, abitazione dell'architetto Ernesto Basile, massimo esponente in Sicilia del Liberty, dallo splendido salone di Villa Igiea, affrescato da Ettore De Maria Bergler, alle magnifiche ville di Mondello.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Villino Favaloro

Villino Favaloro

Villino Favaloro
Vedi »
Villa Igiea

Villa Igiea

Villa Igiea
Vedi »
Villino Florio

Villino Florio

Villino Florio
Vedi »
Teatro Massimo Vittorio Emanuele

Teatro Massimo Vittorio Emanuele

Teatro Massimo
Vedi »
Villino Ida

Villino Ida

Villino Ida
Vedi »
Officine Ducrot

Officine Ducrot

Cantieri Culturali alla Zisa
Vedi »
A Mondello...

A Mondello...

Mondello
Vedi »
22 marzo 2019
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Ti potrebbe interessare anche
Via della Maestranza a Siracusa
Via della Maestranza a Siracusa
Via della Maestranza a Siracusa
Un itinerario cittadino lungo una delle più belle strade di Ortigia
Architettonico
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Il Castello, le chiese e i siti archeologici custoditi nel cuore del nisseno
Artistico/storico
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
E ai piedi della città, un suggestivo isolotto immerso nell'azzurro del Mar Ionio
Artistico/storico
Una visita alla "Fortezza" del Vino: il Castello della Solicchiata
Una visita alla ''Fortezza'' del Vino: il Castello della Solicchiata
Una visita alla "Fortezza" del Vino: il Castello della Solicchiata
Vicino ad Adrano il primo e unico Castello per il Vino ad uso stabilimento enologico costruito in Italia
Enogastronomico
Il Castello della Falconara
Il Castello della Falconara
Il Castello della Falconara
Vicino al mare, svolse una funzione di vigilanza contro le devastanti incursioni dei pirati turchi
Architettonico
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Città barocca, patrimonio dell'Umanità, in eterno equilibrio con le forze della natura
Artistico/storico
Palazzolo Acreide, patrimonio di tutta l’Umanità
Palazzolo Acreide, patrimonio di tutta l’Umanità
Palazzolo Acreide, patrimonio di tutta l’Umanità
Crocevia di civiltà e catalogo di ere millenarie, dal 2002 l’Unesco l’ha insignita del titolo di tesoro Barocco
Architettonico
Cefalà Diana tra storia e natura
Cefalà Diana tra storia e natura
Cefalà Diana tra storia e natura
Dai bagni arabi al castello normanno, fino alla Riserva di Cefalà Diana e Pizzo Chiarastella
Architettonico
Ad Alia, le grotte della Gurfa
Ad Alia, le grotte della Gurfa
Ad Alia, le grotte della Gurfa
Monumento di architettura rupestre è la tomba a tholos più grande del Mediterraneo
Archeologico
Nella mitica Valle dei Templi
Nella mitica Valle dei Templi
Nella mitica Valle dei Templi
Akragas, "la più bella tra le città dei mortali", fu un fiorente centro culturale
Artistico/storico
Messina, che contese a Palermo il ruolo di capitale siciliana
Messina, che contese a Palermo il ruolo di capitale siciliana
Messina, che contese a Palermo il ruolo di capitale siciliana
Distrutta quasi per intero dal terremoto del 1908, il Comune dello Stretto è oggi una città moderna e piena di potenzialità
Artistico/storico
La bella Siracusa
La bella Siracusa
La bella Siracusa
"Avete spesso sentito dire che Siracusa è la più grande città greca e la più bella"
Artistico/storico
Caltagirone, città della ceramica
Caltagirone, città della ceramica
Caltagirone, città della ceramica
Simbolo della città la suggestiva scala di Santa Maria del Monte, fatta di lava e maiolica
Architettonico
Mazara del Vallo, regina dei mari
Mazara del Vallo, regina dei mari
Mazara del Vallo, regina dei mari
Il suggestivo centro, il Casbah, dall'impianto urbanistico islamico che ricorda le medine
Architettonico
Giù, nelle viscere di Palermo
Giù, nelle viscere di Palermo
Giù, nelle viscere di Palermo
Un itinerario nel ventre oscuro e misterioso del capoluogo siciliano
Urbano
Vedi tutti gli itinerari
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

STAY 5 PAY 4

STAY 5 PAY 4

Offerta valida dal 03/01/2019 al 01/08/2019
Base c/cassettone cm105

Base c/cassettone cm105

OFFERTA VALIDA FINO AL 28/02/19
Pensile 1 anta laccato grigio opaco

Pensile 1 anta laccato grigio opaco

OFFERTA VALIDA FINO AL 28/02/19
#SCEGLITU 2018

#SCEGLITU 2018

dal 20/10/2018 al 31/12/2018
#Aperi Sposi 2017

Aziende consigliate