La Riserva naturale di Monte Bonifato

La Riserva naturale di Monte Bonifato

Il rimboschimento iniziato negli anni '50 è riuscito a far rinascere l'originario bosco

Situata sulla cima del Monte Bonifato, la montagna che sovrasta la città di Alcamo, la Riserva Naturale Orientata di Monte Bonifato, meglio conosciuta come bosco d'Alcamo, è stata istituita dalla Regione Siciliana nel 1984. Il monte, un complesso calcareo che raggiunge l'altezza di 825 metri sul livello del mare, sino ai 550 metri di quota è intensamente edificato e presenta solo qualche sparuto albero di tanto in tanto, mentre, salendo ancora, si ricopre di conifere e in misura minore di latifoglie. Il bosco, che ha una superficie di 313 ettari, è il risultato di un'intensa e ben fatta attività di rimboschimento iniziata negli anni '50 e continuata fino agli anni '80.

Flora e Fauna - Come abbiamo già detto il bosco è il risultato di un attività di rimboscimento. Le prime specie reintrodotte sono state il pino d'aleppo, il cipresso e il pino domestico. Il bosco, specialmente sul versante nord e nord-ovest, si mischia con le latifoglie spontanee, principalmente leccio e roverella, testimonianza del bosco originario che ricopriva la cima del monte sino al XIX secolo. Nel sottobosco, crescono il pungitopo (dalle tipiche bacche rosse usato per le decorazioni natalizie) la felce aquilina, il rovo, l'edera, l'assenzio, il prugnolo, il biancospino, la rosa canina e la ginestra. Nelle zone aperte invece, troviamo l'aphelodesma (localmente detta 'disa'), l'euforbia dendroide, la palma nana, il sommacco, la ginestra, la ferula e la peonia. La fitta vegetazione ha creato un habitat quasi unico in Sicilia occidentale per parecchi uccelli che vi nidificano. L'avifauna difatti, è molto ricca e sono state censite più di 36 specie di uccelli nidificanti. Tra i rapaci ricordiamo la poiana, il gheppio, il falco pellegrino, il falco Lanario, il barbagianni, la civetta, l'assiolo. Numerose altre specie come la cinciallegra, l'occhiocotto, il pettirosso, l'averla, il merlo, la taccola, il corvo imperiale, il rampichino, l'upupa, il colombaccio, la ghiandaia, il passero solitario. Da segnalare la recente nidificazione del picchio rosso maggiore, specie assente da decine di anni. Fino a qualche anno fa era possibile ammirare la splendida aquila del Bonelli che volteggiava sulla pineta presente solo in Sicilia e Sardegna, oggi quasi in via di estinzione. Nella riserva inoltre, sono presenti piccoli mammiferi come la volpe, il riccio, il coniglio selvatico, l'istrice, il topo quercino e la donnola. [www.boscoalcamo.it]

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Riserva Naturale Bosco d'Alcamo

Riserva Naturale Bosco d'Alcamo

Riserva Naturale Bosco dAlcamo
Vedi »
Castello di Bonifato

Castello di Bonifato

Castello Bonifato
Vedi »
Santuario della Madonna dell'Alto

Santuario della Madonna dell'Alto

Santuario Maria SS. DellAlto
Vedi »
30 giugno 2016
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Stromboli, vulcano di Dio
Stromboli, vulcano di Dio
Stromboli, vulcano di Dio
Un viaggio dentro l'aspra natura di Stromboli dove 'Iddu' è signore e padrone
Naturalistico
Un weekend immersi nella natura di Enna
Un weekend immersi nella natura di Enna
Un weekend immersi nella natura di Enna
Scegliete voi i percorsi straripanti di benessere, in mountain-bike o a piedi
Paesaggistico
Cercatori lungo la via dell'ambra
Cercatori lungo la via dell'ambra
Cercatori lungo la via dell'ambra
Un itinerario avventuroso, cercando la simetite nella foce del fiume Simeto
Naturalistico
Le aree attrezzate dell'agrigentino
Le aree attrezzate dell'agrigentino
Le aree attrezzate dell'agrigentino
Oasi verdi dove trascorrere una giornata in totale rilassatezza
Naturalistico
Un itinerario dal Parco dell'Etna alle stelle
Un itinerario dal Parco dell'Etna alle stelle
Un itinerario dal Parco dell'Etna alle stelle
Dal pianoro di Monte Vetore, passando per il Giardino botanico "Nuova Gussonea" e arrivare infine dove si osservano le stelle
Naturalistico
Nella Riserva Orientata Serre di Ciminna
Nella Riserva Orientata Serre di Ciminna
Nella Riserva Orientata Serre di Ciminna
Attreversando un patrimonio naturale formatosi circa 6 milioni di anni fa
Naturalistico
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Visita nell'unica Casa delle Farfalle del Centro-Sud dove sono ospitate le farfalle più belle del mondo
Naturalistico
In cammino lungo la Magna Via Francigena
In cammino lungo la Magna Via Francigena
In cammino lungo la Magna Via Francigena
Un itinerario di 160 km tra Agrigento e Palermo, ripercorrendo le rotte dei pellegrini
Agronomico/rurale
La Riserva Naturale Orientata di Monte Altesina
La Riserva Naturale Orientata di Monte Altesina
La Riserva Naturale Orientata di Monte Altesina
Paradiso naturale che custodisce uno degli ultimi lembi di lecceta mediterranea
Naturalistico
Cammino dei Santuari Madoniti
Cammino dei Santuari Madoniti
Cammino dei Santuari Madoniti
Collega tutti i Santuari madoniti attraverso i sentieri che anticamente percorrevano i pellegrini
Paesaggistico
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Gli agrifogli di Piano Pomo. Un itinerario alla scoperta della rara Ilex aquifolium gigante
Naturalistico
La Riserva della Foce del Fiume Platani
La Riserva della Foce del Fiume Platani
La Riserva della Foce del Fiume Platani
Importante luogo di sosta per l'avifauna migratrice proveniente dalle coste africane
Naturalistico
Gambe in spalla, si va nell'Agrigentino
Gambe in spalla, si va nell'Agrigentino
Gambe in spalla, si va nell'Agrigentino
Un itinerario da fare "a piedi" in alcuni dei luoghi più belli della provincia agrigentina
Paesaggistico
Monte Catalfano, polmone verde di Bagheria
Monte Catalfano, polmone verde di Bagheria
Monte Catalfano, polmone verde di Bagheria
Grotte marine, zubbi, animali e fiori rari, colori e paesaggi di un angolo di paradiso
Naturalistico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate