Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

La Riserva Naturale di Monte Genuardo e Santa Maria del Bosco

I tesori naturalistici dei Sicani, territorio di uno dei Borghi più Belli d'Italia

La Riserva Naturale di Monte Genuardo e Santa Maria del Bosco
Contenuti Sponsorizzati
Festa dell'Immacolata B&B a Caltagirone 3200773315
ULIVO BONSAI IN ZOLLA  albero IN ZOLLA
Villa Patti
Pompelmo  mini alberello vaso Ø 20 cm.
Snake rattan  H 120 - Sconti per Fioristi e Aziende
Visualizza mappa itinerario
  • Hai una struttura ricettiva o un'attività turistica che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

In una zona prevalentemente montuosa, in territorio di Sambuca di Sicilia (Ag), Contessa Entellina e di Giuliana (Pa), si sviluppa la Riserva Naturale di Monte Genuardo e Santa Maria del Bosco, uno scrigno a cielo aperto che custodisce autentici tesori naturalistici tipici dei Monti Sicani.

La Riserva, che ha un'estensione di circa 2553 ettari, è stata istituita il 25 Luglio 1997 ed affidata alla gestione dell'Azienda Foreste Demaniali. L'area riveste un'enorme importanza dal punto di vista geologico, faunistico e botanico perchè rappresenta ciò che resta delle foreste che anticamente ricoprivano questi territori.

È possibile raggiungere la Riserva da Palermo o Sciacca, imboccando la SS. 624 (scorrimento veloce Palermo-Sciacca), uscendo allo svincolo per Sambuca di Sicilia (viadotto n. 25) per poi procedere sulla SP 70 in direzione di Sambuca di Sicilia. Superato il paese, bisogna proseguire sulla SP 69 in direzione Adragna. L'ingresso della riserva si trova dopo 5 Km, nel territorio di Contessa Entellina, in località Pomo.

Panorama di Sambuca di Sicilia

Dal punto di vista geologico l'intera zona è interessata da lenti e imponenti movimenti franosi che, associandosi all’erosione superficiale delle rocce, hanno portato alla formazione di immensi blocchi rocciosi, sul più esteso dei quali si ritrova l’insediamento greco di Adranon.

Domina il paesaggio, con i suoi 1.180 metri s.l.m, il Monte Genuardo, un massiccio carbonatico formatosi durante il Triassico superiore, per la lenta sovrapposizione di sedimenti fossili sui fondali marini. Risalenti al Giurassico-Cretaceo inferiore (cioè a circa 135 milioni di anni fa) invece, sono i depositi di lave sottomarine (cosiddette 'pillow' o lave a cuscino) che ancora oggi riaffiorano in superficie lungo la strada che porta a Santa Maria del Bosco e in prossimità della vetta di Monte Genuardo.

Le lave a cuscino sono delle formazioni globulari sovrapposte, che si formano in caso di eruzione subacquee. Sui fondali marini compaiono infatti, delle fessure dalle quali risale la lava che a contatto con l'acqua si consolida in fretta, mentre da dentro continua a gonfiarsi e a riempirsi d'aria.

Sempre nella zona di Santa Maria del Bosco, a circa 830 metri di altitudine, immersa nel verde sorge l'abbazia omonima, in assoluto la più celebre e bella tra le abbazie olivetane della Sicilia.

[Info: Distaccamento forestale di Sambuca di Sicilia / Tel. 0925 941194- Dipartimento Regionale Azienda Foreste Demaniali]

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Monte Genuardo

Monte Genuardo

Monte Genuardo
Vedi »
Lago Arancio

Lago Arancio

Lago Arancio
Vedi »
Abbazia di Santa Maria del Bosco - Contessa Entellina

Abbazia di Santa Maria del Bosco - Contessa Entellina

Abbazia di Santa Maria del Bosco
Vedi »
La cittadella di Adranon

La cittadella di Adranon

Monte Adranone
Vedi »
31 marzo 2016
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Festa dell'Immacolata B&B a Caltagirone 3200773315
ULIVO BONSAI IN ZOLLA  albero IN ZOLLA
Villa Patti
Pompelmo  mini alberello vaso Ø 20 cm.
Snake rattan  H 120 - Sconti per Fioristi e Aziende
Ti potrebbe interessare anche
A Levanzo, tra Cala Minnola e Capo Grosso
A Levanzo, tra Cala Minnola e Capo Grosso
A Levanzo, tra Cala Minnola e Capo Grosso
Dove i Romani sconfissero i Cartaginesi ponendo fine alla I Guerra Punica
Marino
Persi nel blu di Favignana
Persi nel blu di Favignana
Persi nel blu di Favignana
I punti di immersione più belli della grande farfalla delle Egadi
Marino
Sempre più persi nel blu di Favignana
Sempre più persi nel blu di Favignana
Sempre più persi nel blu di Favignana
I punti di immersione più belli della grande farfalla delle Egadi
Marino
Stromboli, il regno di Efesto
Stromboli, il regno di Efesto
Stromboli, il regno di Efesto
La natura e i fondali aspri e selvaggi dell'isola dove 'Iddu' è signore e padrone
Marino
Alicudi, l'isola dai mille gradini
Alicudi, l'isola dai mille gradini
Alicudi, l'isola dai mille gradini
Viaggio in un mondo selvaggio e incantato dove non ci sono auto e neppure strade
Marino
Marettimo, una montagna in mezzo al Mediterraneo
Marettimo, una montagna in mezzo al Mediterraneo
Marettimo, una montagna in mezzo al Mediterraneo
Ricchi fondali, grotte e panorami mozzafiato nella Itaca dello scrittore Samuel Butler
Paesaggistico
Ustica, Perla nera del Mediterraneo
Ustica, Perla nera del Mediterraneo
Ustica, Perla nera del Mediterraneo
Nell'intenso blu del mare di Ustica, dove nuota indisturbato il barracuda
Marino
Panarea, l'isola dei vip
Panarea, l'isola dei vip
Panarea, l'isola dei vip
Meta preferita del jet set internazionale dove potrete trascorrere una vacanza da sogno
Marino
Linosa, nera e selvaggia
Linosa, nera e selvaggia
Linosa, nera e selvaggia
Isola di origine vulcanica, nelle sue spiagge nidifica la tartaruga Caretta Caretta
Marino
Lampione, l'isola degli squali
Lampione, l'isola degli squali
Lampione, l'isola degli squali
Non un'isola ma un masso che sarebbe sfuggito dalle mani di un Ciclope
Marino
Viaggio alle Eolie, dimora del dio dei venti
Viaggio alle Eolie, dimora del dio dei venti
Viaggio alle Eolie, dimora del dio dei venti
Vulcano, Lipari, Panarea e Filicudi: 4 modi per vivere una vacanza nell'arcipelago delle Eolie
Paesaggistico
La Riserva della Foce del Fiume Platani
La Riserva della Foce del Fiume Platani
La Riserva della Foce del Fiume Platani
Importante luogo di sosta per l'avifauna migratrice proveniente dalle coste africane
Naturalistico
Stromboli, vulcano di Dio
Stromboli, vulcano di Dio
Stromboli, vulcano di Dio
Un viaggio dentro l'aspra natura di Stromboli dove 'Iddu' è signore e padrone
Naturalistico
Straordinaria, leggendaria isola di Vulcano
Straordinaria, leggendaria isola di Vulcano
Straordinaria, leggendaria isola di Vulcano
Nata dal fuoco delle viscere profonde del mare, unica e affascinate isola delle Eolie
Marino
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE