La Riserva Naturale Orientata di Vendicari

La Riserva Naturale Orientata di Vendicari

I pantani di Vendicari: luogo ideale di sosta per l'avifauna durante la migrazione

In Provincia di Siracusa, tra Noto e Pachino, su un tratto di costa bassa e sabbiosa che si estende per circa 1512 ettari si adagia la Riserva Naturale di Vendicari, una zona di alto valore biologico, che racchiude aspetti naturalistici e storici di grande interesse.

Prevista da una legge della Regione Siciliana del maggio 1981, l'area è stata ufficialmente istituita nel 1984 ma resa effettivamente fruibile solo nel 1989. Per la presenza di biotopi differenti: costa rocciosa e sabbiosa, macchia mediterranea, pantani (salmastri e d'acqua dolce), saline, garighe e aree coltivate, la zona è diventata un importante punto di riferimento per l'avifauna proveniente dal continente africano che qui sosta prima di raggiungere le mete migratorie di tutta Europa.

Il paesaggio è caratterizzato da una serie di caratteristici acquitrini vicini al mare, della profondità di circa 30-40 cm, e separati da esso da una sottile striscia di terra. Gli specchi d'acqua sono alimentati dalle scarse piogge e da infiltrazioni di acqua marina.

Alcuni, in passato, sono stati utilizzati per la produzione di sale accanto alle saline, che per lungo tempo hanno funzionato a pieno regime. Gli acquitrini prendono il nome di Pantano Piccolo, Pantano Grande, Pantano Roveto, Pantano Sichilli e Pantano Scirbia.

L'area inoltre, è famosa per la presenza di una lunghissima spiaggia di sabbia fine e bianca, meta ogni anno di numerosi visitatori che si divertono a fare il bagno o a prendere la tintarella. La spiaggia infatti, si raggiunge facilmente percorrendo un piccolo tratto a piedi e attraversando una passerella di legno che porta direttamente al litorale sabbioso.

Anche il panorama è molto suggestivo: sulla sinistra si vede l'antica tonnara che ha concluso la sua attività nel 1943 e sulla destra la piccola isoletta di Vendicari. Chi non ama prendere il sole, può fare un'escursione nell'oasi adiacente l'arenile oppure visitare i resti dell'antica Tonnara di Vendicari. [www.riserva-vendicari.it]

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Cala Mosche

Cala Mosche

Cala Mosche
Vedi »
Riserva di Vendicari

Riserva di Vendicari

Riserva di Vendicari
Vedi »
Tonnara di Vendicari

Tonnara di Vendicari

Tonnara di Vendicari
Vedi »
24 giugno 2016
Condividi:
Museo Castello Conti di Modica, Museo del vino
Presepi a Caltagirone

Presepi a Caltagirone

Agriturismo e turismo rurale
proposto da Villa D'Andrea
ABBATTITORI TERMICI  E MANTENITORI
Ospedale delle donne Caltagirone

Ospedale delle donne Caltagirone

Agriturismo e turismo rurale
proposto da Villa D'Andrea
Laboratorio Multimediale, Niscemi (CT)
ARREDO E SOLUZIONI PER HOTEL

ARREDO E SOLUZIONI PER HOTEL

Alberghi e ospitalità
proposto da Samod SRL
Bosco Santo Pietro

Bosco Santo Pietro

Agriturismo e turismo rurale
proposto da Villa D'Andrea
Bar mensa Ospedale di Taormina (ME)
Ti potrebbe interessare anche
Un itinerario facile facile lungo la via delle saline
Un itinerario facile facile lungo la via delle saline
Un itinerario facile facile lungo la via delle saline
Una stimolante passeggiata per la riserva naturale delle saline di Trapani e Paceco
Paesaggistico
Le Saline di Trapani e Paceco
Le Saline di Trapani e Paceco
Le Saline di Trapani e Paceco
Un itinerario tra vasche, canali e mulini antichi in un luogo affascinante e suggestivo
Naturalistico
Riserva Naturale Foce del Fiume Belìce
Riserva Naturale Foce del Fiume Belìce
Riserva Naturale Foce del Fiume Belìce
Dune sabbiose che si spostano con il vento e colori ambrati da spazio desertico
Paesaggistico
Il Parco dei Nebrodi
Il Parco dei Nebrodi
Il Parco dei Nebrodi
I Nebrodi d'inverno tra boschi secolari, fiumi e laghi montani: un autentico paradiso
Naturalistico
Da Scopello a San Vito Lo Capo
Da Scopello a San Vito Lo Capo
Da Scopello a San Vito Lo Capo
Trekking nel sentiero costiero più battuto della Riserva Naturale dello Zingaro
Marino
La Grotta di Santa Ninfa
La Grotta di Santa Ninfa
La Grotta di Santa Ninfa
Un ambiente suggestivo, di grande interesse speleologico e naturalistico
Naturalistico
La Riserva Naturale Pino d'Aleppo
La Riserva Naturale Pino d'Aleppo
La Riserva Naturale Pino d'Aleppo
Sulle sponde del fiume Ippari l'ultimo insediamento di Pinus halepensis
Naturalistico
Sui Nebrodi, le Rocche del Crasto
Sui Nebrodi, le Rocche del Crasto
Sui Nebrodi, le Rocche del Crasto
Dentro la grotta del Lauro, meraviglia della natura tra stalattiti e stalagmiti
Naturalistico
Nel piccolo borgo di Malvagna...
Nel piccolo borgo di Malvagna...
Nel piccolo borgo di Malvagna...
Per un weekend di relax immersi nella rigogliosa vegetazione del parco dei Nebrodi
Architettonico
Sui Nebrodi, il tour dei laghi
Sui Nebrodi, il tour dei laghi
Sui Nebrodi, il tour dei laghi
Affascinante viaggio nella natura incontaminata dell'area protetta più grande di Sicilia
Paesaggistico
Sui Nebrodi, il Sentiero delle Sorgenti
Sui Nebrodi, il Sentiero delle Sorgenti
Sui Nebrodi, il Sentiero delle Sorgenti
Le chiare, fresche e dolci acque di uno dei polmoni verdi di Sicilia
Paesaggistico
"Amunì", andiamo a piedi alla scoperta della Sicilia
''Amunì'', andiamo a piedi alla scoperta della Sicilia
"Amunì", andiamo a piedi alla scoperta della Sicilia
Percorrendo alcuni dei tanti cammini dell'Isola, alla scoperta di un giacimento di tesori segreti tra miti, natura e arte
Paesaggistico
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Visita nell'unica Casa delle Farfalle del Centro-Sud dove sono ospitate le farfalle più belle del mondo
Naturalistico
Un itinerario dal Parco dell'Etna alle stelle
Un itinerario dal Parco dell'Etna alle stelle
Un itinerario dal Parco dell'Etna alle stelle
Dal pianoro di Monte Vetore, passando per il Giardino botanico "Nuova Gussonea" e arrivare infine dove si osservano le stelle
Naturalistico
I Nebrodi raccontati da Fulco Pratesi
I Nebrodi raccontati da Fulco Pratesi
I Nebrodi raccontati da Fulco Pratesi
Tra laghi di fiori azzurri, il rosso della pietra e il grigio dei faggi
Naturalistico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate