Lampione, l’isola degli squali

Lampione, l’isola degli squali

Non un'isola ma un masso che sarebbe sfuggito dalle mani di un Ciclope

Lampione è l'isola più piccola dell'arcipelago delle Pelagie. Così piccola che, leggenda vuole, essa non sia una vera e propria isola, ma un masso che sarebbe sfuggito dalle mani di un Ciclope.
L'isolotto, lungo 200 metri e largo 180, ha una superficie di circa 0,036 km2. Così come la maggiore delle tre sorelle, Lampedusa, l’isolotto fa parte della placca continentale africana, Linosa invece fa ancora parte della zolla siciliana.
I fondali di Lampione nella costa meridionale calano a picco mentre quelli sul versante orientale digradano dolcemente mostrando canali di bianca arenaria scarsamente ricoperti di vegetazione.

Lampione è disabitata. L'unica traccia dell'uomo è il faro che ha dato il nome all'isola. E' possibile visitarlo grazie ad un minuscolo attracco adatto solo alle piccole imbarcazioni che consente di raggiungere l'isola e percorrere l'unico sentiero che vi è sull'isola.
Nonostante l'isola faccia parte dell'area marina protetta delle Pelagie, le specie qui presenti non sono tutelate ed è quindi possibile fare attività di pesca sull'isola.
Molti uccelli migratori, in particolare gabbiani, sostano qui regolarmente. Inoltre è presente l’endemico Armadillidium hirtum pelagicum, un crostaceo di terra raro in tutto il pianeta.

Meravigliosi sono i fondali intorno all’isola, profondi e incontaminati, vero paradiso per i subacquei. Il lato occidentale dell'isolotto - il più spettacolare - prosegue sotto il pelo dell'acqua con una grande ricchezza di flora multicolore ed anfratti, sino ad un pianoro di roccia chiara con centinaia di ricci di scogliera. Sott’acqua si possono incontrare cernie, aragoste, corallo giallo e rosa e lo squalo grigio... Sì, lo squalo grigio. Infatti, le acque di Lampione ospitano una colonia di squali grigi e squali martello.

27 luglio 2017
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Sicilia rapace!
Sicilia rapace!
Sicilia rapace!
Un viaggio nei luoghi d'elezione di tre rari uccelli rapaci: l'Aquila di Bonelli, il Capovaccaio, il Falco Lanario
Naturalistico
La Riserva Naturale Orientata Bosco di Santo Pietro
La Riserva Naturale Orientata Bosco di Santo Pietro
La Riserva Naturale Orientata Bosco di Santo Pietro
Una lunga e rinfrancante passeggiata nella seconda area verde più grande di Sicilia
Naturalistico
La Riserva Naturale di Fiumefreddo
La Riserva Naturale di Fiumefreddo
La Riserva Naturale di Fiumefreddo
Ambiente fluviale unico in Sicilia alimentato dalle acque provenienti dall'Etna
Paesaggistico
Cattedrale di pietra. La Grotta della Molara
Cattedrale di pietra. La Grotta della Molara
Cattedrale di pietra. La Grotta della Molara
Uno scenario naturale di grande suggestione con autentiche cascate pietrificate
Naturalistico
Invito all'avventura nelle grotte di Monte Conca
Invito all'avventura nelle grotte di Monte Conca
Invito all'avventura nelle grotte di Monte Conca
Attraverso gli strati argillosi l'acqua finisce negli Inghiottitoi per poi riaffiorare dalle Risorgenze
Naturalistico
I Nebrodi raccontati da Fulco Pratesi
I Nebrodi raccontati da Fulco Pratesi
I Nebrodi raccontati da Fulco Pratesi
Tra laghi di fiori azzurri, il rosso della pietra e il grigio dei faggi
Naturalistico
Nel regno del Grifone
Nel regno del Grifone
Nel regno del Grifone
Una visita ad Alcara Li Fusi, piccolo borgo alle pendici delle Rocche Crasto, habitat del "vuturùni"
Naturalistico
Ciane, il fiume dei papiri
Ciane, il fiume dei papiri
Ciane, il fiume dei papiri
Un avventuroso itinerario in barca o a piedi lungo il mitico fiume Ciane
Paesaggistico
Sui Nebrodi, le Rocche del Crasto
Sui Nebrodi, le Rocche del Crasto
Sui Nebrodi, le Rocche del Crasto
Dentro la grotta del Lauro, meraviglia della natura tra stalattiti e stalagmiti
Naturalistico
Alcune spiagge del Palermitano
Alcune spiagge del Palermitano
Alcune spiagge del Palermitano
Calette solitarie, ripidi scogli e arenili sabbiosi del versante est della costa palermitana
Marino
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
Di probabile origine fenicia, la cittadina sulla costa jonica messinese è rinomata per il suo mare limpido e la sua splendida spiaggia
Artistico/storico
Un paradiso tropicale nel cuore di Palermo
Un paradiso tropicale nel cuore di Palermo
Un paradiso tropicale nel cuore di Palermo
Accanto alla splendida Villa Giulia, un autentico museo naturale a cielo aperto
Naturalistico
Le spiagge del Ragusano
Le spiagge del Ragusano
Le spiagge del Ragusano
Luoghi incantati dove è possibile trascorrere una vacanza da sogno
Marino
In cammino lungo la Magna Via Francigena
In cammino lungo la Magna Via Francigena
In cammino lungo la Magna Via Francigena
Un itinerario di 160 km tra Agrigento e Palermo, ripercorrendo le rotte dei pellegrini
Agronomico/rurale
Sulle tracce del Fenicottero rosa, simbolo di fascino ed eleganza
Sulle tracce del Fenicottero rosa, simbolo di fascino ed eleganza
Sulle tracce del Fenicottero rosa, simbolo di fascino ed eleganza
I luoghi in Sicilia dove poter incontrare e osservare, pieni di meraviglia, l’elegante volatile rosa
Naturalistico
Le Saline di Trapani e Paceco
Le Saline di Trapani e Paceco
Le Saline di Trapani e Paceco
Un itinerario tra vasche, canali e mulini antichi in un luogo affascinante e suggestivo
Naturalistico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate