Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
Le Città tardo barocche del Val di Noto

Le Città tardo barocche del Val di Noto

Un tour tra l’arte e la bellezza del Barocco siciliano, riconosciuto dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità

Contenuti Sponsorizzati
Realizzazione Impianti Serbatoi
ABBATTITORE 5 TEGLIE GN 1/1 COLDLINE W5UG

ABBATTITORE 5 TEGLIE GN 1/1 COLDLINE W5UG

2.848,50 € 3.798,00 €
Camera matrimoniale
PAS DOSÉ - Metodo Classico - Cantine Fina
Visualizza mappa itinerario

Ghirigori floreali, decorazioni complesse, mascheroni grotteschi, complicati ricami nella pietra e tanta, tanta luce riflessa dal giallo del tufo. Sono gli effetti scenografici, bizzarri e suggestivi del barocco siciliano, peculiarità stilistica dell'area conosciuta come Val di Noto, dove tra canyon e coste chilometriche si trovano luoghi di impareggiabile bellezza, ricostruiti seguendo questo stile, dopo il devastante terremoto del 1693.

Una ricca e sontuosa espressione artistica che costituisce un percorso a sé tutto da visitare durante un viaggio nel Sud-Est della Sicilia e che comprende le città di Caltagirone, CataniaMilitello in Val di Catania, Modica, Noto, Palazzolo Acreide, Ragusa e Scicli.

Tanta bellezza nel 2002 ha meritato dall’UNESCO il riconoscimento di Patrimonio dell’Umanità sulla base delle quattro motivazioni seguenti:

1. Le città assegnate al titolo di Late Baroque Towns of the Val di Noto (South-Eastern Sicily) costituiscono un'eccezionale testimonianza dell'arte e dell'architettura del tardo Barocco;

2. esse rappresentano il culmine e l'ultima fioritura del Barocco europeo;

3. la qualità di questo patrimonio è risaltata anche dall'omogeneità, causata dalla contemporanea ricostruzione delle città;

4. le otto città sono in permanente rischio a causa dei terremoti e delle eruzioni dell'Etna.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Caltagirone

Caltagirone

Caltagirone
Vedi »
Catania

Catania

Catania
Vedi »
Militello in Val di Catania

Militello in Val di Catania

Militello In Val di Catania
Vedi »
Modica

Modica

Modica
Vedi »
Noto

Noto

Noto
Vedi »
Palazzolo Acreide

Palazzolo Acreide

Palazzolo Acreide
Vedi »
Ragusa

Ragusa

Ragusa
Vedi »
Scicli

Scicli

Scicli
Vedi »
29 giugno 2018
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Realizzazione Impianti Serbatoi
ABBATTITORE 5 TEGLIE GN 1/1 COLDLINE W5UG

ABBATTITORE 5 TEGLIE GN 1/1 COLDLINE W5UG

2.848,50 € 3.798,00 €
Camera matrimoniale
PAS DOSÉ - Metodo Classico - Cantine Fina
Ti potrebbe interessare anche
Sulle orme del Gattopardo
Sulle orme del Gattopardo
Sulle orme del Gattopardo
I luoghi che ispirarono Giuseppe Tomasi di Lampedusa e Luchino Visconti
Artistico/storico
Nella mitica Valle dei Templi
Nella mitica Valle dei Templi
Nella mitica Valle dei Templi
Akragas, "la più bella tra le città dei mortali", fu un fiorente centro culturale
Artistico/storico
Cefalà Diana tra storia e natura
Cefalà Diana tra storia e natura
Cefalà Diana tra storia e natura
Dai bagni arabi al castello normanno, fino alla Riserva di Cefalà Diana e Pizzo Chiarastella
Architettonico
Al Castello di Eurialo
Al Castello di Eurialo
Al Castello di Eurialo
Fatto costruire da Dioniso il Vecchio, rese Siracusa inespugnabile agli attacchi nemici
Artistico/storico
Il solitario castello dei Gresti
Il solitario castello dei Gresti
Il solitario castello dei Gresti
Chiamato così dagli Aidonesi fu fortezza di avvistamento e avamposto di guerra
Artistico/storico
Dalla Fonte Aretusa al fiume Ciane, attraverso il mito
Dalla Fonte Aretusa al fiume Ciane, attraverso il mito
Dalla Fonte Aretusa al fiume Ciane, attraverso il mito
Due leggende greco-romane ci accompagnano in un itinerario lungo i corsi d'acqua siracusani
Artistico/storico
Bagheria e la Villa dei mostri
Bagheria e la Villa dei mostri
Bagheria e la Villa dei mostri
"Il Palazzo di Palagonia per la sua bizzarria non ha uguale sulla faccia della terra..."
Architettonico
Sicilia dei misteri
Sicilia dei misteri
Sicilia dei misteri
Un itinerario da brivido a caccia dei luoghi infestati dai fantasmi di casa nostra
Artistico/storico
La leggenda del Castello di Donnafugata
La leggenda del Castello di Donnafugata
La leggenda del Castello di Donnafugata
Qui venne imprigionata la principessa Bianca di Navarra dal perfido conte Bernardo Cabrera
Artistico/storico
Chianci Palermu, chianci Siracusa
Chianci Palermu, chianci Siracusa
Chianci Palermu, chianci Siracusa
Tra verità storiche, depistaggi e leggende. Carini: un giallo storico irrisolto
Artistico/storico
Il Castello di Mussomeli e i suoi fantasmi
Il Castello di Mussomeli e i suoi fantasmi
Il Castello di Mussomeli e i suoi fantasmi
Grande opera architettonica e punto di riferimento per gli appassionati di occultismo
Artistico/storico
Una visita a San Frareau, paese siculo "forestiero"
Una visita a San Frareau, paese siculo ''forestiero''
Una visita a San Frareau, paese siculo "forestiero"
Circondato dai boschi dei Nebrodi, San Fratello conserva un patrimonio culturale unico in Sicilia
Architettonico
Una visita in un paesino dal nome strano... Andiamo a Naso
Una visita in un paesino dal nome strano... Andiamo a Naso
Una visita in un paesino dal nome strano... Andiamo a Naso
Tra il blu delle Isole Eolie e il verde dei Nebrodi, alla scoperta di una cittadina insospettabilmente interessante
Artistico/storico
Una visita a Casa Verga
Una visita a Casa Verga
Una visita a Casa Verga
Tra le stanze e l'"intimità" dell'abitazione del grande scrittore verista siciliano
Artistico/storico
Makella, signora della Valle dell'Eleuterio
Makella, signora della Valle dell'Eleuterio
Makella, signora della Valle dell'Eleuterio
Marineo (PA), un piccolo centro dove storia, cultura e arte si intrecciano mirabilmente
Artistico/storico
La Palermo Belle Époque
La Palermo Belle Époque
La Palermo Belle Époque
L'Art-Nouveau nel capoluogo siciliano: dai lussuosi interni del Teatro Massimo agli splendidi affreschi di Villa Igiea
Architettonico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE