Lipari, cuore pulsante delle Eolie

Lipari, cuore pulsante delle Eolie

Nell'isola più grande delle Eolie, come leggenda vuole, visse il Dio dei venti

A nord della costa sicula, immerse nell'incanto del Mar Tirreno, le Isole Eolie sono un arcipelago di origine vulcanica comprendente ben due vulcani attivi, Stromboli e Vulcano e le isole di Alicudi, Filicudi, Lipari, Panarea, Dattilo, Lisca Bianca e Salina. Le isole, per la loro bellezza e i fenomeni vulcanici che vi hanno luogo, sono state nominate dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità anche se la nomina ultimamente rischia di essere revocata perchè è in progetto la costruzione di un grande porto turistico a Lipari.
Il termine Eolie deriva dal nome del dio Eolo, Dio dei venti, che secondo la mitologia greca visse a Lipari dove riusciva a prevedere le condizioni del tempo osservando la forma delle nubi sbuffate dal vicino vulcano dello Stromboli.
Le isole Eolie sono la parte emersa di antichissimi vulcani: la loro composizione geologica si evince dalle sorgenti termali e da crateri tuttora attivi come, appunto, quello di Stromboli. L'arcipelago offre al turista una natura incontaminata, paesaggi mozzafiato, fondali di inestimabile bellezza ed un mare cristallino che attira ogni anno migliaia di turisti.

Con circa 37 kmq di superficie l'isola di Lipari è la più grande dell'arcipelago eoliano, e con i suoi 12mila abitanti che popolano le sue frazioni Canneto, Acquacalda, Quattropani e Pianoconte, il suo cuore pulsante. Tranne Salina tutte le altre isole Eolie dipendono amministrativamente da Lipari, tanto da essere chiamate pure 'Isole Lipari'. L'isola, che dista circa 42 miglia marine dalle coste siciliane, ha una morfologia vulcanica con la costa nord-orientale ricoperta da ampie distese bianche di pomice che si alternano a scure colate di ossidiana. Proprio in questi luoghi sorge l'unico insediamento industriale delle Eolie nel quale si estrae ancora oggi la pietra pomice, anche se l'economia si basa maggiormente sull'attività turistica e la pesca.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Frazione Canneto

Frazione Canneto

Canneto
Vedi »
Cattedrale di San Bartolomeo

Cattedrale di San Bartolomeo

Cattedrale di San Bartolomeo
Vedi »
Punta Castagna

Punta Castagna

Punta Castagna
Vedi »
La Pietra del Bagno

La Pietra del Bagno

Pietra del Bagno
Vedi »
14 luglio 2017
Condividi:
Primo Maggio - Festa dei Lavoratori

Primo Maggio - Festa dei Lavoratori

Locali e ritrovi
proposto da Villa D'Andrea
30,00 €
Il pranzo del 25 Aprile

Il pranzo del 25 Aprile

Locali e ritrovi
proposto da Villa D'Andrea
25,00 €
Servizio tazze

Servizio tazze

Bar e caffè
proposto da U cafe' di Luca
La Pasqua e La Pasquetta

La Pasqua e La Pasquetta

Locali e ritrovi
proposto da Villa D'Andrea
35,00 €
PROGRAMMAZIONE 2018

PROGRAMMAZIONE 2018

Alberghi e ospitalità
proposto da Si Viaggiare srl
Hotel chambres B&B a Caltagirone Sicile
Ti potrebbe interessare anche
Le spiagge del Palermitano
Le spiagge del Palermitano
Le spiagge del Palermitano
Calette, ripidi scogli e riserve naturali del versante ovest della costa palermitana
Marino
Marina di Ragusa, per una parentesi di assoluto relax
Marina di Ragusa, per una parentesi di assoluto relax
Marina di Ragusa, per una parentesi di assoluto relax
Nella splendida località Gianni Amelio ha girato uno dei suoi più premiati film, "Il ladro di bambini"
Marino
Gioiosa Marea, piccola perla del Tirreno
Gioiosa Marea, piccola perla del Tirreno
Gioiosa Marea, piccola perla del Tirreno
Sulla Costa Saracena tra "spiagge di roccia" e calette romantiche, immersi in una gioiosa natura
Paesaggistico
Le vacanze in Sicilia sono anche meglio di ciò che immaginate...
Le vacanze in Sicilia sono anche meglio di ciò che immaginate...
Le vacanze in Sicilia sono anche meglio di ciò che immaginate...
L’itinerario siciliano consigliato da Marie Claire, tra calette nascoste, spiagge chillax e percorsi zaino in spalla
Paesaggistico
Filicudi, paradiso naturale dell'Umanità
Filicudi, paradiso naturale dell'Umanità
Filicudi, paradiso naturale dell'Umanità
Un mare limpidissimo, suggestive grotte e fondali di incomparabile bellezza
Marino
Il piccolo borgo marinaro di Brucoli
Il piccolo borgo marinaro di Brucoli
Il piccolo borgo marinaro di Brucoli
Storia e leggenda della Madonna di Adonai, ritrovata per caso in una grotta
Marino
La Tonnara di Scopello
La Tonnara di Scopello
La Tonnara di Scopello
Splendida natura e pregevole archeologia industriale in un luogo pregno di storia
Architettonico
Nel mare mitologico di Aci Trezza
Nel mare mitologico di Aci Trezza
Nel mare mitologico di Aci Trezza
Alcuni magici itinerari alla scoperta degli splendidi fondali della Sicilia orientale
Marino
Nell'estremo Sud della Sicilia
Nell'estremo Sud della Sicilia
Nell'estremo Sud della Sicilia
A Marzamemi, dove il regista Gabriele Salvadores girò uno dei suoi più celebri film
Marino
La secca di Capo Graziano a Filicudi
La secca di Capo Graziano a Filicudi
La secca di Capo Graziano a Filicudi
Un itinerario nell'area archeologica sottomarina più bella delle Eolie
Archeologico
Lampione, l’isola degli squali
Lampione, l’isola degli squali
Lampione, l’isola degli squali
Non un'isola ma un masso che sarebbe sfuggito dalle mani di un Ciclope
Marino
Viaggio alle Eolie
Viaggio alle Eolie
Viaggio alle Eolie
Vulcano, Lipari, Panarea e Filicudi: 4 modi per vivere una vacanza nell'arcipelago delle Eolie
Paesaggistico
18 spiagge siciliane isolate e (quasi) deserte
18 spiagge siciliane isolate e (quasi) deserte
18 spiagge siciliane isolate e (quasi) deserte
Di sabbia finissima o bordate di scogli neri di lava,senza stabilimenti, ombrelloni, lettini e da raggiungere a piedi
Marino
La Riserva di Isola Bella
La Riserva di Isola Bella
La Riserva di Isola Bella
Ai piedi di Taormina, la suggestiva e splendida "perla dello Jonio"
Paesaggistico
Le spiagge del Catanese
Le spiagge del Catanese
Le spiagge del Catanese
Splendidi arenili di sabbia dorata e spettacolari scogliere di roccia lavica
Marino
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate