Modica, Città delle cento Chiese

Modica, Città delle cento Chiese

Pittoresche stradine, palazzi e chiese barocche nella città "Patrimonio dell'Umanità"

Contenuti Sponsorizzati
apartments rooms Bed & breakfast  Caltagirone Sicily
Ferienwohnungen & Ferienhäuser B&B Caltagirone
Mondello
Pernottare camere con vista B&B a Caltagirone
Un primo di crostacei
Visualizza mappa itinerario

Situata nella zona meridionale dei Monti Iblei, Modica si offre ai visitatori come una città singolare e sorprendente. Il suo territorio urbano si sviluppa su un esteso altopiano solcato da profondi canyon (detti cave) e sorge sulla confluenza di due fiumi ormai asciutti, Pozzo dei Pruni e Janni Mauro, che lo dividono in quattro colline: Pizzo a nord, Idria ad ovest, Giganta ad est e Monserrato a sud.

L'area urbana è divisa in due aree: Modica alta, le cui costruzioni scalano quasi le rocce della montagna, e Modica bassa, giù nella valle, dove è situato il Corso Umberto, principale strada e sito storico della città.

Modica è una città suggestiva e affascinante, con il suo groviglio di casette, viuzze e lunghe scalie, sulle quali svettano i magnifici campanili delle tante chiese che, solitamente non si affacciano su piazze, ma su imponenti e scenografiche scalinate, modellate sui declivi delle colline.

Il centro storico della "Città delle cento chiese", così chiamata per la grande quantità di edifici religiosi che ospita, ha un impianto medievale, cresciuto intorno allo sperone della collina del Pizzo, sul quale è abbarbicato, inaccessibile, il Castello dei Conti di Modica.

Panorama di Modica Bassa

La zona vecchia della città, è costituita da casine addossate le une sulle altre, che spesso non sono altro che l'estensione di antiche grotte abitate sin dalla preistoria (nel centro abitato ci sono circa 700 grotte).

Ciò che rende però, la città così unica e affascinante, tanto da farle meritare il riconoscimento dell'UNESCO di 'Patrimonio Mondiale dell'Umanità', non è soltanto l’opulenza di chiese e palazzi tipica del barocco, ma anche l’omogeneità di queste costruzioni, in gran parte edificate dopo il tragico terremoto del 1693 che sconvolse l'intera Val di Noto, seminando morte e distruzione.

Risalendo alla stessa epoca e rifacendosi al medesimo stile architettonico tardo barocco ma con influenze ottocentesche e liberty, questi edifici conferiscono alla città un’armonia unica nel suo genere.

Poco è rimasto delle epoche precedenti come il portale gotico della Chiesa del Carmine; le rovine della Chiesa di Santa Maria di Gesù, risalente al XVI secolo; la Cappella del Sacramento, del XV secolo; la Chiesa rupestre di San Nicolò Inferiore, del XII secolo. Di notevole rilevanza è anche la necropoli di Quartiriccio, nel quartiere Vignazza, con tombe a forno scavate nella roccia e risalenti al 2200 a.C.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Chiesa del Carmine

Chiesa del Carmine

Corso Umberto
Vedi »
Duomo di San Pietro

Duomo di San Pietro

Duomo di San Pietro
Vedi »
Chiesa di San Nicolò Inferiore

Chiesa di San Nicolò Inferiore

Chiesa di San Nicolò Inferiore
Vedi »
Duomo di San Giorgio

Duomo di San Giorgio

Duomo di San Giorgio
Vedi »
Chiesa di San Giovanni Evangelista

Chiesa di San Giovanni Evangelista

Chiesa di San Giovanni Evangelista
Vedi »
Castello dei Conti di Modica

Castello dei Conti di Modica

Castello dei Conti di Modica
Vedi »
9 giugno 2017
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
apartments rooms Bed & breakfast  Caltagirone Sicily
Ferienwohnungen & Ferienhäuser B&B Caltagirone
Mondello
Pernottare camere con vista B&B a Caltagirone
Un primo di crostacei
Ti potrebbe interessare anche
Via della Maestranza a Siracusa
Via della Maestranza a Siracusa
Via della Maestranza a Siracusa
Un itinerario cittadino lungo una delle più belle strade di Ortigia
Architettonico
Piccoli, meravigliosi musei siciliani
Piccoli, meravigliosi musei siciliani
Piccoli, meravigliosi musei siciliani
Un itinerario attraverso alcune piccole realtà museali della Sicilia
Artistico/storico
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Il Castello, le chiese e i siti archeologici custoditi nel cuore del nisseno
Artistico/storico
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
E ai piedi della città, un suggestivo isolotto immerso nell'azzurro del Mar Ionio
Artistico/storico
Una visita alla "Fortezza" del Vino: il Castello della Solicchiata
Una visita alla ''Fortezza'' del Vino: il Castello della Solicchiata
Una visita alla "Fortezza" del Vino: il Castello della Solicchiata
Vicino ad Adrano il primo e unico Castello per il Vino ad uso stabilimento enologico costruito in Italia
Enogastronomico
Il Castello della Falconara
Il Castello della Falconara
Il Castello della Falconara
Vicino al mare, svolse una funzione di vigilanza contro le devastanti incursioni dei pirati turchi
Architettonico
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Città barocca, patrimonio dell'Umanità, in eterno equilibrio con le forze della natura
Artistico/storico
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Nel Sud Est siciliano, spiagge dorate e mare cristallino dove sventola di nuovo la Bandiera Blu
Artistico/storico
Palazzolo Acreide, patrimonio di tutta l’Umanità
Palazzolo Acreide, patrimonio di tutta l’Umanità
Palazzolo Acreide, patrimonio di tutta l’Umanità
Crocevia di civiltà e catalogo di ere millenarie, dal 2002 l’Unesco l’ha insignita del titolo di tesoro Barocco
Architettonico
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
Di probabile origine fenicia, la cittadina sulla costa jonica messinese è rinomata per il suo mare limpido e la sua splendida spiaggia
Artistico/storico
Cefalà Diana tra storia e natura
Cefalà Diana tra storia e natura
Cefalà Diana tra storia e natura
Dai bagni arabi al castello normanno, fino alla Riserva di Cefalà Diana e Pizzo Chiarastella
Architettonico
Gangi, perla delle Madonie
Gangi, perla delle Madonie
Gangi, perla delle Madonie
L'Arte e la Cultura nel luogo che ha dato i natali allo Zoppo di Gangi e al Quattrocchi
Artistico/storico
Ad Alia, le grotte della Gurfa
Ad Alia, le grotte della Gurfa
Ad Alia, le grotte della Gurfa
Monumento di architettura rupestre è la tomba a tholos più grande del Mediterraneo
Archeologico
Nella mitica Valle dei Templi
Nella mitica Valle dei Templi
Nella mitica Valle dei Templi
Akragas, "la più bella tra le città dei mortali", fu un fiorente centro culturale
Artistico/storico
Vedi tutti gli itinerari
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

STAY 5 PAY 4

STAY 5 PAY 4

Offerta valida dal 03/01/2019 al 01/08/2019
PROMOZIONE BUSINESS

PROMOZIONE BUSINESS

Offerta valida dal 03/01/2019 al 30/08/2019

Aziende consigliate