Nel Parco dell'Alcantara, alla scoperta delle spettacolari gole

Nel Parco dell'Alcantara, alla scoperta delle spettacolari gole

Una piacevole passeggiata tra gli agrumeti e uliveti nella valle del fiume Alcantara

ph. www.parks.it

A circa 1.200 metri di altezza sulle pendici dell'Etna scorre, tortuoso e inaccessibile, il fiume Alcantara. Migliaia di anni fa il Mojo, un piccolo cratere etneo, eruttò un'enorme massa di lava invadendo l'intera vallata del fiume Alcantara. Il magma si fece strada sino al mare incanalandosi sul letto di un antico fiume, sprofondando nei tratti più argillosi e, una volta raffreddatosi, formando alte pareti di basalto. Successivamente le gelide acque del fiume Alcantara, scorrendo, erosero la colata lavica, disegnando una sorta di canyon oggi noto a tutti come Gole dell'Alcantara. La costante azione dell'acqua levigò le pareti basaltiche della gola, producendo quell'effetto di lucido brillante che si può ammirare solo sotto la luce del sole. I contrasti cromatici sono molto forti: dal nero della roccia all'azzurro del cielo sino al verde dell'acqua.


ph. www.parks.it

Il Parco Fluviale dell'Alcantara - E' un parco regionale della Sicilia che è stato istituito nel 2001 al posto della preesistente riserva e comprende quella parte di territorio delle province di Messina e di Catania che forma il bacino fluviale del fiume Alcantara, ed è situato nel versante nord dell'Etna, allo scopo di proteggere e promuovere il sistema naturale esistente. Le gole si possono raggiungere da Taormina-Giardini Naxos seguendo la statale 185 verso l'entroterra in direzione Francavilla di Sicilia. Il fiume nasce alla pendici di Monte Soro, sui Nebrodi in territorio di Floresta (Me) e poi scorre verso Randazzo (Ct), la piana di Moio Alcantara (Me), Francavilla di Sicilia (Me), Motta Camastra (Me), Castiglione di Sicilia (Ct), Graniti (Me), Gaggi (Me), Calatabiano (Ct) e Taormina (Me) per finire alla foce, sulle rocce nere di Giardini Naxos (Me), prima colonia greca di Sicilia. Dalla sorgente alle gole, il fiume scorre per circa 52 km con una larghezza media di circa cinque metri mentre le pareti del canyon raggiungono in media i 20 metri, dando luogo ad uno scenario orrido e selvaggio nello stesso tempo. [www.parcoalcantara.it]

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Bivio Mitogio

Bivio Mitogio

Bivio Mitogio
Vedi »
Monte Miramare

Monte Miramare

Monte Miramare
Vedi »
Borgo Ficarazzi

Borgo Ficarazzi

Borgo Ficarazzi
Vedi »
29 luglio 2016
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Stromboli, vulcano di Dio
Stromboli, vulcano di Dio
Stromboli, vulcano di Dio
Un viaggio dentro l'aspra natura di Stromboli dove 'Iddu' è signore e padrone
Naturalistico
Un weekend immersi nella natura di Enna
Un weekend immersi nella natura di Enna
Un weekend immersi nella natura di Enna
Scegliete voi i percorsi straripanti di benessere, in mountain-bike o a piedi
Paesaggistico
Cercatori lungo la via dell'ambra
Cercatori lungo la via dell'ambra
Cercatori lungo la via dell'ambra
Un itinerario avventuroso, cercando la simetite nella foce del fiume Simeto
Naturalistico
Le aree attrezzate dell'agrigentino
Le aree attrezzate dell'agrigentino
Le aree attrezzate dell'agrigentino
Oasi verdi dove trascorrere una giornata in totale rilassatezza
Naturalistico
Un itinerario dal Parco dell'Etna alle stelle
Un itinerario dal Parco dell'Etna alle stelle
Un itinerario dal Parco dell'Etna alle stelle
Dal pianoro di Monte Vetore, passando per il Giardino botanico "Nuova Gussonea" e arrivare infine dove si osservano le stelle
Naturalistico
Nella Riserva Orientata Serre di Ciminna
Nella Riserva Orientata Serre di Ciminna
Nella Riserva Orientata Serre di Ciminna
Attreversando un patrimonio naturale formatosi circa 6 milioni di anni fa
Naturalistico
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Visita nell'unica Casa delle Farfalle del Centro-Sud dove sono ospitate le farfalle più belle del mondo
Naturalistico
In cammino lungo la Magna Via Francigena
In cammino lungo la Magna Via Francigena
In cammino lungo la Magna Via Francigena
Un itinerario di 160 km tra Agrigento e Palermo, ripercorrendo le rotte dei pellegrini
Agronomico/rurale
La Riserva Naturale Orientata di Monte Altesina
La Riserva Naturale Orientata di Monte Altesina
La Riserva Naturale Orientata di Monte Altesina
Paradiso naturale che custodisce uno degli ultimi lembi di lecceta mediterranea
Naturalistico
Cammino dei Santuari Madoniti
Cammino dei Santuari Madoniti
Cammino dei Santuari Madoniti
Collega tutti i Santuari madoniti attraverso i sentieri che anticamente percorrevano i pellegrini
Paesaggistico
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Gli agrifogli di Piano Pomo. Un itinerario alla scoperta della rara Ilex aquifolium gigante
Naturalistico
La Riserva della Foce del Fiume Platani
La Riserva della Foce del Fiume Platani
La Riserva della Foce del Fiume Platani
Importante luogo di sosta per l'avifauna migratrice proveniente dalle coste africane
Naturalistico
Gambe in spalla, si va nell'Agrigentino
Gambe in spalla, si va nell'Agrigentino
Gambe in spalla, si va nell'Agrigentino
Un itinerario da fare "a piedi" in alcuni dei luoghi più belli della provincia agrigentina
Paesaggistico
Monte Catalfano, polmone verde di Bagheria
Monte Catalfano, polmone verde di Bagheria
Monte Catalfano, polmone verde di Bagheria
Grotte marine, zubbi, animali e fiori rari, colori e paesaggi di un angolo di paradiso
Naturalistico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate