Nel piccolo borgo di Malvagna...

Nel piccolo borgo di Malvagna...

Per un weekend di relax immersi nella rigogliosa vegetazione del parco dei Nebrodi

Malvagna è un piccolo borgo incastonato tra il bosco di Malabotta (facente parte del Parco dei Nebrodi), l'Etna, Taormina e Giardini Naxos. Sorge in una zona montana interna affacciata sulla Valle dell'Alcantara, a 710 metri sopra il livello del mare, ideale per chi volesse trascorrere un weekend all'insegna della serenità e del relax.
I suoi dintorni sono davvero interessanti visto che è possibile effettuare delle belle escursioni presso il vicino Parco dei Nebrodi ed il Parco dell'Etna. Di fronte si può ammirare infatti, in tutta la sua maestosa bellezza il vulcano più grande d'Europa e il Monte Mojo, un altro vulcano oramai non più attivo.
Le sue origini sono antichissime, il ritrovamento di frammenti in bronzo e ceramica testimoniano la presenza di insediamenti umani in questi luoghi che gli archeologi fanno risalire all'età del bronzo (900 a.C.) e ad epoche più recenti come l'età Ellenistica, Romana e Bizantina.

L'attuale Malvagna però, fù fondata nel 1626 da Giovanni Lanza su un latifondo ricevuto in dono dalla madre Silvia Abate. Il borgo si espanse a causa della malaria che minacciava gli abitanti del confinante feudo di Mojo che per evitarla risalirono la costa della collina vicina. Nel 1627, per disposizione di Filippo IV si trasformò in un Principato dove si stabilirono molti vassalli della zona circostante attratti dall'aria salubre, dal clima temperato e dal territorio fertile. Appartenne alla famiglia feudale dei Lanza fino alla seconda metà del sec. XVIII, poi passò a Salvatore Migliaccio. Tra il 1928 e il 1947 Mojo e Malvagna formarono un unico Comune.
Dal punto di vista turistico, il borgo offre la possibilità d'ammirare il principesco Palazzo dei suoi fondatori, i resti del seicentesco Convento dei Frati Minori e la Chiesetta bizantina a cella tricona risalente all'ottavo secolo e denominata "Cuba".

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Cuba bizantina

Cuba bizantina

Cuba bizantina
Vedi »
Convento dei Frati Minori di San Giuseppe

Convento dei Frati Minori di San Giuseppe

Convento Frati Minori di S. Giuseppe
Vedi »
28 novembre 2016
Condividi:
Parete Moss Vegetale Stabilizzata a metro quadrato
Primo Maggio - Festa dei Lavoratori

Primo Maggio - Festa dei Lavoratori

Locali e ritrovi
proposto da Villa D'Andrea
30,00 €
Il pranzo del 25 Aprile

Il pranzo del 25 Aprile

Locali e ritrovi
proposto da Villa D'Andrea
25,00 €
Bugania x 20

Bugania x 20

Fiori
2,95 €
Muri Vegetali   Stabilizzati a metro quadrato
Telo Juta grezza H 200  rotolo da Kg. 30
Felce di Bosco Preservata x 10
Muschio Mediterraneo stabilizzato  Box Kg. 2 ca.
Ti potrebbe interessare anche
Naro, uno scrigno tutto da scoprire
Naro, uno scrigno tutto da scoprire
Naro, uno scrigno tutto da scoprire
Tra storia e leggenda tre diversi itinerari alla scoperta dei preziosi angoli del paese
Architettonico
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Viaggio (troppo breve) tra alcune delle meraviglie della Capitale italiana della Cultura 2018
Artistico/storico
Stromboli, vulcano di Dio
Stromboli, vulcano di Dio
Stromboli, vulcano di Dio
Un viaggio dentro l'aspra natura di Stromboli dove 'Iddu' è signore e padrone
Naturalistico
Un weekend immersi nella natura di Enna
Un weekend immersi nella natura di Enna
Un weekend immersi nella natura di Enna
Scegliete voi i percorsi straripanti di benessere, in mountain-bike o a piedi
Paesaggistico
Cercatori lungo la via dell'ambra
Cercatori lungo la via dell'ambra
Cercatori lungo la via dell'ambra
Un itinerario avventuroso, cercando la simetite nella foce del fiume Simeto
Naturalistico
Le aree attrezzate dell'agrigentino
Le aree attrezzate dell'agrigentino
Le aree attrezzate dell'agrigentino
Oasi verdi dove trascorrere una giornata in totale rilassatezza
Naturalistico
Un itinerario dal Parco dell'Etna alle stelle
Un itinerario dal Parco dell'Etna alle stelle
Un itinerario dal Parco dell'Etna alle stelle
Dal pianoro di Monte Vetore, passando per il Giardino botanico "Nuova Gussonea" e arrivare infine dove si osservano le stelle
Naturalistico
Nella Riserva Orientata Serre di Ciminna
Nella Riserva Orientata Serre di Ciminna
Nella Riserva Orientata Serre di Ciminna
Attreversando un patrimonio naturale formatosi circa 6 milioni di anni fa
Naturalistico
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Visita nell'unica Casa delle Farfalle del Centro-Sud dove sono ospitate le farfalle più belle del mondo
Naturalistico
In cammino lungo la Magna Via Francigena
In cammino lungo la Magna Via Francigena
In cammino lungo la Magna Via Francigena
Un itinerario di 160 km tra Agrigento e Palermo, ripercorrendo le rotte dei pellegrini
Agronomico/rurale
La Riserva Naturale Orientata di Monte Altesina
La Riserva Naturale Orientata di Monte Altesina
La Riserva Naturale Orientata di Monte Altesina
Paradiso naturale che custodisce uno degli ultimi lembi di lecceta mediterranea
Naturalistico
Cammino dei Santuari Madoniti
Cammino dei Santuari Madoniti
Cammino dei Santuari Madoniti
Collega tutti i Santuari madoniti attraverso i sentieri che anticamente percorrevano i pellegrini
Paesaggistico
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Gli agrifogli di Piano Pomo. Un itinerario alla scoperta della rara Ilex aquifolium gigante
Naturalistico
Bagheria, la Città delle Ville
Bagheria, la Città delle Ville
Bagheria, la Città delle Ville
Un week end all'insegna della cultura in giro per le ville settecentesche di Bagheria
Architettonico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate