Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Nell'estremo Sud della Sicilia

A Marzamemi, dove il regista Gabriele Salvadores ha girato uno dei suoi più celebri film

Nell'estremo Sud della Sicilia
Contenuti Sponsorizzati
Busiate Semintegrali / Conf. da 500 gr. / Camadial Sicilia
Chiesa dei Cappuccini
appartamento e terrazzo panoramico 3200773315
Linguine di Timilìa/ Conf. da 500 gr./ Valdibella
Hotel chambres B&B a Caltagirone Sicile 3200773315
Visualizza mappa itinerario

Foto di fotovideomike from Italia (Michele Ponzio, @michele_ponzio) - Marzamemi, CC BY-SA 2.0

Nell'estremo Sud Est della Sicilia, a circa 51 chilometri da Siracusa, affacciata sul mar Ionio, sorge Marzamemi, in parte frazione marinara di Pachino, da cui dista 3 Km, e in parte del comune di Noto da cui dista 20 km.

Marzamemi è una parola araba "Marsà al hamen" che significa Rada delle Tortore, che sembra derivare dall'abbondante passaggio di questi uccelli in viaggio verso altri lidi. Sembra che il piccolo borgo abbia origini antichissime e sia nato attorno ad un approdo naturale, in seguito trasformato in porto da pesca.

Marzamemi vista dal mare

Le origini di Marzamemi dunque, sono strettamente legate al mare che per anni ha costituito una fonte di sussistenza per i tanti pescatori del luogo.

Importante per l'economia locale è sempre stata la lavorazione del tonno, la cui origine risale al periodo arabo, grazie anche alla presenza di quella che fu un tempo la seconda tonnara in Sicilia dopo quella di Favignana, per importanza. Qui, sino al dopoguerra, la pesca del tonno era particolarmente rinomata, così come la produzione di bottarga e ventresca di tonno rosso.

La piazza di Marzamemi - ph Stefano La Rosa
Foto di Stefano La Rosa from Catania - Sicily, Italy - Marzamemi, la piazza, CC BY-SA 2.0

Nel 1630, la tonnara entrò in possesso del Principe di Villadorata e della sua famiglia che si preoccupò di farvi costruire vicino le case per i marinai, il palazzo e la chiesa. Oggi la struttura è utilizzata solo saltuariamente mentre la località di Marzamemi si è trasformata in un famoso centro turistico e balneare, animato da un’intensa vita nel periodo estivo.

L'isolotto Brancati

Singolare visione dal porto di Marzamemi è l'isolotto Brancati, dove è stato costruito un villino, dalla vivace coloritura color rosso bordeaux, di proprietà della famiglia di Raffaele Brancati, medico chirurgo e Accademico all'Università degli Studi di Catania, nativo di Pachino. Nel villino soggiornò anche Vitaliano Brancati, cugino di Raffaele, noto scrittore e drammaturgo italiano nato a Pachino.

Gabriele Salvatores a Marzamemi durante le riprese del film "Sud"

In questo luogo affascinante il regista premio Oscar Gabriele Salvatores, ha girato agli inizi degli anni Novanta un suo celebre film, "Sud", interpretato da Francesca Neri, Silvio Orlando, Antonio Catania, Renato Carpentieri e Claudio Bisio.

Il film narra le vicende di un piccolo centro siciliano alla vigilia di un’importante votazione. Quando tutto sembra pronto per il regolare svolgersi del meccanismo elettorale, improvvisamente irrompono nel paesino dei forestieri malintenzionati. Sono tre cittadini italiani ed un eritreo che, armi alla mano, occupano la scuola del paese nella quale dovrebbero svolgersi le elezioni...

I luoghi del set

Il borgo di Marzamemi (SR)

Come già detto fu la famiglia dei Villadorata che nel 1752 costruì in questo paradiso il proprio palazzo, la chiesa e la tonnara. In pieno centro storico si trova Piazza Regina Margherita, la piazza principale del paese, facente parte della tonnara. Attorno alla piazza ci sono un groviglio di stradine costeggiate da case di pescatori. Queste risalgono al 1600, anno in cui fu costruita la tonnara e successivamente ristrutturate.

Piazza Regina Margherita a Marzamemi (SR)

Sulla piazza si affacciano il palazzo dei Villadorata che occupa tutto il lato ovest. Costruito in pietra arenaria, non ha una grande rilevanza dal punto di vista artistico però sino all'ultima guerra mondiale era arredato sfarzosamente, mentre poi venne saccheggiato.

Un ampio cortile centrale dà luce agli ambienti interni mentre una scala di pietra porta nell'appartamento del principe e da qui ad un ampio terrazzo, le cui mura presentano delle feritoie utilizzate un tempo per sparare contro i pirati.

Il terrazzo di Palazzo Villadorata - ph www.pachinonews.it
Foto www.pachinonews.it

Da questo terrazzino inoltre il principe controllava il lavoro dei pescatori nel magazzino sottostante, dove ancora oggi si trovano le barche usate per la pesca dei tonni, gli uncini, che servivano per tirare su il pesce, le reti e tutti gli altri attrezzi legati all'attività marinara.

Chiesa San Francesco di Paola a Marzamemi - ph Carlo Morino
Foto di Carlomorino - Opera propriaCC BY-SA 3.0

Anche le due chiese del paese, quella vecchia e quella nuova, si affacciano nella piazza centrale ed entrambe sono dedicate a San Francesco di Paola, protettore del borgo. A sinistra, sorge la chiesa nuova, dal prospetto lineare, su cui spicca un rosone di stile romanico.

La facciata è divisa in tre sezioni verticali e il portone in legno è preceduto da gradini di marmo, mentre la copertura è a spioventi. La chiesa vecchia invece, fu costruita insieme al palazzo nel 1752 in pietra arenaria. E' ad una navata, con un altare centrale oggi crollato e due altari minori ai lati.

La chiesa di San Francesco di Paola - Marzamemi

Inoltre il paesino dispone di due piccoli porti naturali denominati "fossa e balata" che in passato erano utilizzati soprattutto per il commercio del vino tra Marzamemi e Genova.

8 luglio 2019
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Busiate Semintegrali / Conf. da 500 gr. / Camadial Sicilia
Chiesa dei Cappuccini
appartamento e terrazzo panoramico 3200773315
Linguine di Timilìa/ Conf. da 500 gr./ Valdibella
Hotel chambres B&B a Caltagirone Sicile 3200773315
Ti potrebbe interessare anche
Filicudi, paradiso naturale dell'Umanità
Filicudi, paradiso naturale dell'Umanità
Filicudi, paradiso naturale dell'Umanità
Un mare limpidissimo, suggestive grotte e fondali di incomparabile bellezza
Marino
Lipari, cuore pulsante delle Eolie
Lipari, cuore pulsante delle Eolie
Lipari, cuore pulsante delle Eolie
Nell'isola più grande delle Eolie, come leggenda vuole, visse il Dio dei venti
Marino
Nel mare mitologico di Aci Trezza
Nel mare mitologico di Aci Trezza
Nel mare mitologico di Aci Trezza
Alcuni magici itinerari alla scoperta degli splendidi fondali della Sicilia orientale
Marino
A Levanzo, tra Cala Minnola e Capo Grosso
A Levanzo, tra Cala Minnola e Capo Grosso
A Levanzo, tra Cala Minnola e Capo Grosso
Dove i Romani sconfissero i Cartaginesi ponendo fine alla I Guerra Punica
Marino
Persi nel blu di Favignana
Persi nel blu di Favignana
Persi nel blu di Favignana
I punti di immersione più belli della grande farfalla delle Egadi
Marino
Sempre più persi nel blu di Favignana
Sempre più persi nel blu di Favignana
Sempre più persi nel blu di Favignana
I punti di immersione più belli della grande farfalla delle Egadi
Marino
Immersi nel blu della "grande farfalla"
Immersi nel blu della ''grande farfalla''
Immersi nel blu della "grande farfalla"
Altri cinque spettacolari punti nei quali si possono effettuare immersioni e snorkeling
Paesaggistico
Stromboli, il regno di Efesto
Stromboli, il regno di Efesto
Stromboli, il regno di Efesto
La natura e i fondali aspri e selvaggi dell'isola dove 'Iddu' è signore e padrone
Marino
Negli abissi di Panarea
Negli abissi di Panarea
Negli abissi di Panarea
In fondo al mare dell'elegante ed esclusiva isola dei vip e del jet set internazionale
Marino
Alicudi, l'isola dai mille gradini
Alicudi, l'isola dai mille gradini
Alicudi, l'isola dai mille gradini
Viaggio in un mondo selvaggio e incantato dove non ci sono auto e neppure strade
Marino
Marettimo, una montagna in mezzo al Mediterraneo
Marettimo, una montagna in mezzo al Mediterraneo
Marettimo, una montagna in mezzo al Mediterraneo
Ricchi fondali, grotte e panorami mozzafiato nella Itaca dello scrittore Samuel Butler
Paesaggistico
Ustica, Perla nera del Mediterraneo
Ustica, Perla nera del Mediterraneo
Ustica, Perla nera del Mediterraneo
Nell'intenso blu del mare di Ustica, dove nuota indisturbato il barracuda
Marino
Panarea, l'isola dei vip
Panarea, l'isola dei vip
Panarea, l'isola dei vip
Meta preferita del jet set internazionale dove potrete trascorrere una vacanza da sogno
Marino
Linosa, nera e selvaggia
Linosa, nera e selvaggia
Linosa, nera e selvaggia
Isola di origine vulcanica, nelle sue spiagge nidifica la tartaruga Caretta Caretta
Marino
Negli abissi di Lipari, il relitto maledetto
Negli abissi di Lipari, il relitto maledetto
Negli abissi di Lipari, il relitto maledetto
Nel 300 a.C. il tragico naufragio di una nave carica di anfore e ceramiche
Archeologico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE