Petralia Soprana, il paese più alto delle Madonie

Petralia Soprana, il paese più alto delle Madonie

Uno sguardo incantato alla Sicilia, dall'alto dell'antica Petra

Contenuti Sponsorizzati
Muschio Mediterraneo preservato  Box Kg. 2 ca.
YUCCA ROSTRATA
DISTRIBUZIONE GRANULI
Asparagus plumosus  stabilizzato  mazzo 10 steli
Girasole in Vasetto
Cod. CDMA20
Cassettino Portasciami in legno  (VERNICIATO)
Visualizza mappa itinerario

Petralia Soprana è il più alto paese delle Madonie. Domina un ampio paesaggio che spazia dalle cime  innevate dell'Etna, alla città di Enna e ai monti del palermitano e poi le ampie vallate e i corsi d'acqua delle campagne che la circondano.

Le origini di Petralia si suppone che risalgano all'antica Petra, città fondata dai Sicani per meglio difendersi dai continui attacchi del nemico. Potrebbe aver conosciuto un insediamento greco, ma si hanno notizie certe soltanto a partire dal III secolo a.C. sullo sfondo della guerra tra Romani e Cartaginesi.

Nel IX secolo fu conquistata dagli arabi e ribattezzata Batraliah. Nel 1062 fu conquistata dai normanni, il conte Ruggero ne fortificò il castello, le torri e i bastioni esistenti.

Nel 1258 passò alla contea dei Ventimiglia di Geraci e nel 1396 alla contea di Collesano. Da allora vide il susseguirsi dei Centelles, dei Cardona e infine dei Moncada e degli Alvarez de Toledo.

Ancora oggi il paese conserva la struttura urbanistica di tipo medievale con le tipiche stradine che si snodano tra palazzi nobiliari e chiese, con le piazze circondate da suggestive costruzioni che si affacciano a meravigliosi belvedere. Petralia Soprana fa parte del circuito dei Borghi più belli d'Italia.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Chiesa Madre

Chiesa Madre

Piazza Duomo
Vedi »
Chiesa di Santa Maria di Loreto

Chiesa di Santa Maria di Loreto

Chiesa di Loreto
Vedi »
Piazza San Michele

Piazza San Michele

Piazza San Michele
Vedi »
Piazza del Popolo

Piazza del Popolo

Piazza del Popolo
Vedi »
16 marzo 2017
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Muschio Mediterraneo preservato  Box Kg. 2 ca.
YUCCA ROSTRATA
DISTRIBUZIONE GRANULI
Asparagus plumosus  stabilizzato  mazzo 10 steli
Girasole in Vasetto
Cod. CDMA20
Cassettino Portasciami in legno  (VERNICIATO)
Ti potrebbe interessare anche
Piccoli, meravigliosi musei siciliani
Piccoli, meravigliosi musei siciliani
Piccoli, meravigliosi musei siciliani
Un itinerario attraverso alcune piccole realtà museali della Sicilia
Artistico/storico
La Riserva di Isola Bella
La Riserva di Isola Bella
La Riserva di Isola Bella
Ai piedi di Taormina, la suggestiva e splendida "perla dello Jonio"
Paesaggistico
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Il Castello, le chiese e i siti archeologici custoditi nel cuore del nisseno
Artistico/storico
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
E ai piedi della città, un suggestivo isolotto immerso nell'azzurro del Mar Ionio
Artistico/storico
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Città barocca, patrimonio dell'Umanità, in eterno equilibrio con le forze della natura
Artistico/storico
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Nel Sud Est siciliano, spiagge dorate e mare cristallino dove sventola di nuovo la Bandiera Blu
Artistico/storico
Ciane, il fiume dei papiri
Ciane, il fiume dei papiri
Ciane, il fiume dei papiri
Un avventuroso itinerario in barca o a piedi lungo il mitico fiume Ciane
Paesaggistico
Mylai, inespugnabile fortezza
Mylai, inespugnabile fortezza
Mylai, inespugnabile fortezza
Castelmola: un tempo fu l'acropoli di Tauromenium (Taormina) oggi il suo balcone naturale
Archeologico
Inyco, il leggendario regno di Kokalos
Inyco, il leggendario regno di Kokalos
Inyco, il leggendario regno di Kokalos
A Menfi, nell'Agrigentino, un ambiente unico e d'inestimabile bellezza
Paesaggistico
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
Di probabile origine fenicia, la cittadina sulla costa jonica messinese è rinomata per il suo mare limpido e la sua splendida spiaggia
Artistico/storico
Gangi, perla delle Madonie
Gangi, perla delle Madonie
Gangi, perla delle Madonie
L'Arte e la Cultura nel luogo che ha dato i natali allo Zoppo di Gangi e al Quattrocchi
Artistico/storico
Nella mitica Valle dei Templi
Nella mitica Valle dei Templi
Nella mitica Valle dei Templi
Akragas, "la più bella tra le città dei mortali", fu un fiorente centro culturale
Artistico/storico
Messina, che contese a Palermo il ruolo di capitale siciliana
Messina, che contese a Palermo il ruolo di capitale siciliana
Messina, che contese a Palermo il ruolo di capitale siciliana
Distrutta quasi per intero dal terremoto del 1908, il Comune dello Stretto è oggi una città moderna e piena di potenzialità
Artistico/storico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate