Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo

Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo

Nel Sud Est siciliano, spiagge dorate e mare cristallino dove sventola di nuovo la Bandiera Blu

Contenuti Sponsorizzati
Visualizza mappa itinerario

Sulla costa sud orientale della Sicilia, adagiata nella fascia costiera tra il Mar Mediterraneo e le vallate dell'altopiano ibleo, sorge Pozzallo, delizioso comune del ragusano che si affaccia sul mare.

Pozzallo dista dal capoluogo circa 31 km e si sviluppa lungo la fascia costiera disegnando un'ampia insenatura che va da Punta Raganzino sino al litorale sabbioso della Marza. Il suo territorio quindi, è prevalentemente pianeggiante ma si innalza leggermente in prossimità delle colline di Modica.

Il lungomare di Pozzallo - ph Mazzarò
Foto di Mazzarò - Opera propria, CC BY-SA 4.0

Oltre ad essere l'unico comune del ragusano ad affacciarsi sul mare, Pozzallo detiene un altro importante primato, difatti è il comune più a sud d'Italia, superato soltanto dalle isole di Lampedusa e Linosa. Si tratta di un comune dinamico con tantissime associazioni ricreative e sportive, gruppi giovanili che contribuiscono, soprattutto nel periodo estivo, ad animare le serate e la vita notturna, con i caffè concerto, le rassegne dedicate alla musica e all'arte, le mostre o i convegni.

Una tipica frittura di pesce siciliana

Famosa, durante la settimana di Ferragosto è ad esempio la Sagra del pesce per la quale viene allestita un'enorme padella del diametro di circa 4 metri dove seppie, polpi, calamari e gamberoni vengono cotti e poi degustati dai numerosi presenti.

La città ha un patrimonio naturale veramente suggestivo con il mare limpido dai colori mutevoli e dalle lunghe spiagge di sabbia fine e dorata che ogni estate si riempono di turisti, giunti qui per fare un bagno o per prendere la tintarella. Il suo patrimonio naturale è talmente bello e suggestivo da farle meritare l'appellativo di 'Città terrazza sul Mediterraneo'.

Panorama di Pozzallo vista dal mare

Origini della città - Il nome Pozzallo deriva da Puteus -alos, che significa pozzo sul mare, probabilmente per la presenza di pozzi d'acqua dolce, come le sorgenti di Pozzofeto e della Senia, che abbondavano lungo la costa dai quali si rifornivano i velieri.

Sebbene alcune scoperte archeologiche del primo '900 hanno testimoniato la presenza di insediamenti umani risalenti all'epoca classica, Pozzallo assunse un'importanza storica intorno al XV secolo con la costruzione, da parte dei Chiaromonte conti di Modica, di un Caricatore per l'imbarco delle merci da spedire via mare a Malta o in altre zone del Mediterraneo.

Con il porto Pozzallo diviene ben presto uno dei centri più attivi dell'isola. Sotto i Conti Cabrera, succeduti ai Chiaromonte nel 1392, furono costruiti nuovi magazzini e un pontile per l'ormeggio delle navi e per difenderli dalle frequenti incursioni dei pirati, Giovanni Bernardo Cabrera nel 1429 fece costruire l'omonima Torre. Il nucleo più antico della città di Pozzallo nacque proprio alle spalle della fortezza medioevale. Per molti secoli il paese è stato considerato frazione di Modica sino al 1829 quando divenne comune autonomo.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Piazza della Rimembranza

Piazza della Rimembranza

Piazza della Rimembranza
Vedi »
Il Palazzo Comunale

Il Palazzo Comunale

Piazza Municipio
Vedi »
Piazza San Pietro

Piazza San Pietro

Piazza San Pietro
Vedi »
9 maggio 2019
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Ti potrebbe interessare anche
18 spiagge siciliane isolate e (quasi) deserte
18 spiagge siciliane isolate e (quasi) deserte
18 spiagge siciliane isolate e (quasi) deserte
Di sabbia finissima o bordate di scogli neri di lava,senza stabilimenti, ombrelloni, lettini e da raggiungere a piedi
Marino
Tra Capo Gallo e Isola delle Femmine
Tra Capo Gallo e Isola delle Femmine
Tra Capo Gallo e Isola delle Femmine
La Grotta dell'Olio e la Secca della Palidda, autentici paradisi naturali
Naturalistico
Piccoli, meravigliosi musei siciliani
Piccoli, meravigliosi musei siciliani
Piccoli, meravigliosi musei siciliani
Un itinerario attraverso alcune piccole realtà museali della Sicilia
Artistico/storico
La Riserva di Isola Bella
La Riserva di Isola Bella
La Riserva di Isola Bella
Ai piedi di Taormina, la suggestiva e splendida "perla dello Jonio"
Paesaggistico
Sempre più persi nel blu di Favignana
Sempre più persi nel blu di Favignana
Sempre più persi nel blu di Favignana
I punti di immersione più belli della grande farfalla delle Egadi
Marino
Persi nel blu di Favignana
Persi nel blu di Favignana
Persi nel blu di Favignana
I punti di immersione più belli della grande farfalla delle Egadi
Marino
Favignana, la grande farfalla
Favignana, la grande farfalla
Favignana, la grande farfalla
Il mare limpido, le deliziose calette, i colori e i profumi della macchia mediterranea
Marino
Sulle tracce del Fenicottero rosa, simbolo di fascino ed eleganza
Sulle tracce del Fenicottero rosa, simbolo di fascino ed eleganza
Sulle tracce del Fenicottero rosa, simbolo di fascino ed eleganza
I luoghi in Sicilia dove poter incontrare e osservare, pieni di meraviglia, l’elegante volatile rosa
Naturalistico
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Il Castello, le chiese e i siti archeologici custoditi nel cuore del nisseno
Artistico/storico
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
E ai piedi della città, un suggestivo isolotto immerso nell'azzurro del Mar Ionio
Artistico/storico
Un avventuroso itinerario nelle grotte dei Monti Iblei
Un avventuroso itinerario nelle grotte dei Monti Iblei
Un avventuroso itinerario nelle grotte dei Monti Iblei
Tra splendidi paesaggi e scenari naturali, il suggestivo territorio carsico di Melilli
Naturalistico
La Riserva della Foce del Fiume Platani
La Riserva della Foce del Fiume Platani
La Riserva della Foce del Fiume Platani
Importante luogo di sosta per l'avifauna migratrice proveniente dalle coste africane
Naturalistico
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Città barocca, patrimonio dell'Umanità, in eterno equilibrio con le forze della natura
Artistico/storico
Vedi tutti gli itinerari
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

PROMOZIONE BUSINESS

PROMOZIONE BUSINESS

Offerta valida dal 03/01/2019 al 30/08/2019
STAY 5 PAY 4

STAY 5 PAY 4

Offerta valida dal 03/01/2019 al 01/08/2019

Aziende consigliate