Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo

Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo

Nel Sud Est siciliano, spiagge dorate e mare cristallino dove sventola la Bandiera Blu

Sulla costa sud orientale della Sicilia, adagiata nella fascia costiera tra il Mar Mediterraneo e le vallate dell'altopiano ibleo, sorge Pozzallo, delizioso comune del ragusano che si affaccia sul mare. Pozzallo dista dal capoluogo circa 31 km e si sviluppa lungo la fascia costiera disegnando un'ampia insenatura che va da Punta Raganzino sino al litorale sabbioso della Marza. Il suo territorio quindi, è prevalentemente pianeggiante ma si innalza leggermente in prossimità delle colline di Modica. Oltre ad essere l'unico comune del ragusano ad affacciarsi sul mare, Pozzallo detiene un altro importante primato, difatti è il comune più a sud d'Italia, superato soltanto dalle isole di Lampedusa e Linosa. Si tratta di un comune dinamico con tantissime associazioni ricreative e sportive, gruppi giovanili che contribuiscono, soprattutto nel periodo estivo, ad animare le serate e la vita notturna, con i caffè concerto, le rassegne dedicate alla musica e all'arte, le mostre o i convegni. Famosa, durante la settimana di Ferragosto è ad esempio la Sagra del pesce per la quale viene allestita un'enorme padella del diametro di circa 4 metri dove seppie, polpi, calamari e gamberoni vengono cotti e poi degustati dai numerosi presenti. La città ha un patrimonio naturale veramente suggestivo con il mare limpido dai colori mutevoli e dalle lunghe spiagge di sabbia fine e dorata che ogni estate si riempono di turisti, giunti qui per fare un bagno o per prendere la tintarella. Il suo patrimonio naturale è talmente bello e suggestivo da farle meritare l'appellativo di 'Città terrazza sul Mediterraneo'.

Origini della città - Il nome Pozzallo deriva da Puteus -alos, che significa pozzo sul mare, probabilmente per la presenza di pozzi d'acqua dolce, come le sorgenti di Pozzofeto e della Senia, che abbondavano lungo la costa dai quali si rifornivano i velieri. Sebbene alcune scoperte archeologiche del primo '900 hanno testimoniato la presenza di insediamenti umani risalenti all'epoca classica, Pozzallo assunse un'importanza storica intorno al XV secolo con la costruzione, da parte dei Chiaromonte conti di Modica, di un Caricatore per l'imbarco delle merci da spedire via mare a Malta o in altre zone del Mediterraneo. Con il porto Pozzallo diviene ben presto uno dei centri più attivi dell'isola. Sotto i Conti Cabrera, succeduti ai Chiaromonte nel 1392, furono costruiti nuovi magazzini e un pontile per l'ormeggio delle navi e per difenderli dalle frequenti incursioni dei pirati, Giovanni Bernardo Cabrera nel 1429 fece costruire l'omonima Torre. Il nucleo più antico della città di Pozzallo nacque proprio alle spalle della fortezza medioevale. Per molti secoli il paese è stato considerato frazione di Modica sino al 1829 quando divenne comune autonomo.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Piazza della Rimembranza

Piazza della Rimembranza

Piazza della Rimembranza
Vedi »
Il Palazzo Comunale

Il Palazzo Comunale

Piazza Municipio
Vedi »
Piazza San Pietro

Piazza San Pietro

Piazza San Pietro
Vedi »
12 maggio 2016
Condividi:
Ristorante a Caltagirone

Ristorante a Caltagirone

Servizi al turismo
Salamella Alloro e Limone
Salamella con Pepe Rosa
Salamella con Pistacchio di Bronte
Salamella Profumo dei Nebrodi
Capocollo

Capocollo

Carne
proposto da Azienda Dono
Fellata

Fellata

Carne
proposto da Azienda Dono
Ti potrebbe interessare anche
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Viaggio (troppo breve) tra alcune delle meraviglie della Capitale italiana della Cultura 2018
Artistico/storico
Stromboli, vulcano di Dio
Stromboli, vulcano di Dio
Stromboli, vulcano di Dio
Un viaggio dentro l'aspra natura di Stromboli dove 'Iddu' è signore e padrone
Naturalistico
Un weekend immersi nella natura di Enna
Un weekend immersi nella natura di Enna
Un weekend immersi nella natura di Enna
Scegliete voi i percorsi straripanti di benessere, in mountain-bike o a piedi
Paesaggistico
Cercatori lungo la via dell'ambra
Cercatori lungo la via dell'ambra
Cercatori lungo la via dell'ambra
Un itinerario avventuroso, cercando la simetite nella foce del fiume Simeto
Naturalistico
Le aree attrezzate dell'agrigentino
Le aree attrezzate dell'agrigentino
Le aree attrezzate dell'agrigentino
Oasi verdi dove trascorrere una giornata in totale rilassatezza
Naturalistico
Un itinerario dal Parco dell'Etna alle stelle
Un itinerario dal Parco dell'Etna alle stelle
Un itinerario dal Parco dell'Etna alle stelle
Dal pianoro di Monte Vetore, passando per il Giardino botanico "Nuova Gussonea" e arrivare infine dove si osservano le stelle
Naturalistico
Nella Riserva Orientata Serre di Ciminna
Nella Riserva Orientata Serre di Ciminna
Nella Riserva Orientata Serre di Ciminna
Attreversando un patrimonio naturale formatosi circa 6 milioni di anni fa
Naturalistico
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Visita nell'unica Casa delle Farfalle del Centro-Sud dove sono ospitate le farfalle più belle del mondo
Naturalistico
In cammino lungo la Magna Via Francigena
In cammino lungo la Magna Via Francigena
In cammino lungo la Magna Via Francigena
Un itinerario di 160 km tra Agrigento e Palermo, ripercorrendo le rotte dei pellegrini
Agronomico/rurale
La Riserva Naturale Orientata di Monte Altesina
La Riserva Naturale Orientata di Monte Altesina
La Riserva Naturale Orientata di Monte Altesina
Paradiso naturale che custodisce uno degli ultimi lembi di lecceta mediterranea
Naturalistico
Cammino dei Santuari Madoniti
Cammino dei Santuari Madoniti
Cammino dei Santuari Madoniti
Collega tutti i Santuari madoniti attraverso i sentieri che anticamente percorrevano i pellegrini
Paesaggistico
Villa Cattolica, sede del "Museo Renato Guttuso"
Villa Cattolica, sede del Museo Renato Guttuso
Villa Cattolica, sede del "Museo Renato Guttuso"
Austera villa settecentesca, è l'unica di Bagheria ad avere una stanza dello scirocco
Artistico/storico
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Gli agrifogli di Piano Pomo. Un itinerario alla scoperta della rara Ilex aquifolium gigante
Naturalistico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate