Prizzi, lo smeraldo dei Sicani

Prizzi, lo smeraldo dei Sicani

Autentico museo a cielo aperto che di giorno sembra un nido d'aquile e di notte un presepe

A circa 1.000 metri sul livello del mare, in una splendida posizione panoramica che si apre sulle vallate del fiume Sosio e del fiume Vicaria, sorge Prizzi, lo smeraldo dei Sicani. Il paese, i cui confini sono delimitati dalle vicine Corleone e Palazzo Adriano, è il luogo ideale per trascorrere qualche giorno di vacanza in tutte le stagioni ma soprattutto in inverno quando il panorama si imbianca di neve assumendo tutte le caratteristiche del tipico paesaggio nordico da cartolina con i tetti a spiovente delle case, i vicoli e le stradine uniformemente colorate di bianco. Chi va a Prizzi lo fa per respirare aria pura, per rilassarsi lontano dal rumore della città e immergersi nell'ambiente suggestivo e incontaminato delle sue riserve naturali, o per gustare gli squisiti prodotti enogastronomici locali come il pecorino stagionato, il caciocavallo o 'u tumazzo dal caratteristico sapore piccante, accompagnati magari da un buon bicchiere di vino rosso locale.
La Valle del Sosio, attraversata dall'omonimo fiume, è una delle riserve naturali di Prizzi, da tempo meta di tanti studiosi, che vi ammirano l'irripetibile fauna fossile del Permiano (280-225 milioni di anni fa). Un'altra riserva naturale di Prizzi è quella di Monte Carcaci (alto 1.196 metri sul livello del mare) che in autunno è sorvolato dalle gru e popolato da tanti rapaci oramai rari come aquile, falchi e capovaccai. Luogo meritevole di attenzione dal punto di vista naturalistico è inoltre, il Lago di Raia, un bacino artificiale con una capacità di 9 milioni di metri cubi d'acqua, formatosi grazie alla realizzazione di una diga alta 40 metri.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Castello di Prizzi

Castello di Prizzi

Castello
Vedi »
Chiesa Madre

Chiesa Madre

Chiesa Madre
Vedi »
Chiesa del Santissimo Crocifisso

Chiesa del Santissimo Crocifisso

Chiesa SS Crocifisso
Vedi »
Chiesa Sant'Antonio Abate

Chiesa Sant'Antonio Abate

S. Antonio Abate
Vedi »
Chiesa di Santa Maria del Carmelo

Chiesa di Santa Maria del Carmelo

Maria SS del Carmelo
Vedi »
Museo Archeologico

Museo Archeologico

Museo archeologico
Vedi »
23 novembre 2016
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
La lunga riviera di Santa Teresa di Riva
Di probabile origine fenicia, la cittadina sulla costa jonica messinese è rinomata per il suo mare limpido e la sua splendida spiaggia
Artistico/storico
Lingue di Sicilia
Lingue di Sicilia
Lingue di Sicilia
Itinerario tra le parlate dell'Isola, tra gruppi e sottogruppi di una realtà variegata
Artistico/storico
Il borgo rupestre di Sperlinga
Il borgo rupestre di Sperlinga
Il borgo rupestre di Sperlinga
''Ciò che piacque ai siciliani, venne negato dalla sola Sperlinga''
Artistico/storico
Nicosia, tra storia e arte
Nicosia, tra storia e arte
Nicosia, tra storia e arte
La Cattedrale di San Nicolò, una delle opere più belle del periodo medievale in Europa
Artistico/storico
Hora e Arbëreshëvet
Hora e Arbëreshëvet
Hora e Arbëreshëvet
Piana degli Albanesi: uno scrigno di preziosa cultura bizantina, greca e barocca
Artistico/storico
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Pozzallo, terrazza sul Mediterraneo
Nel Sud Est siciliano, spiagge dorate e mare cristallino dove sventola la Bandiera Blu
Artistico/storico
La leggenda del Castello di Donnafugata
La leggenda del Castello di Donnafugata
La leggenda del Castello di Donnafugata
Qui venne imprigionata la principessa Bianca di Navarra dal perfido conte Bernardo Cabrera
Artistico/storico
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
E ai piedi della città, un suggestivo isolotto immerso nell'azzurro del Mar Ionio
Artistico/storico
Nella mitica Valle dei Templi
Nella mitica Valle dei Templi
Nella mitica Valle dei Templi
Akragas, "la più bella tra le città dei mortali", fu un fiorente centro culturale
Artistico/storico
Aidone, balcone di Sicilia
Aidone, balcone di Sicilia
Aidone, balcone di Sicilia
Dall'Etna ai Nebrodi, dalla Piana di Catania al Mar Ionio, sino a Siracusa
Artistico/storico
Piazza Armerina, la Città dei Quartieri
Piazza Armerina, la Città dei Quartieri
Piazza Armerina, la Città dei Quartieri
Nel cuore della Sicilia, la città medievale, rinascimentale e barocca, famosa per i suoi mosaici romani
Artistico/storico
Marsala, Città del Vino
Marsala, Città del Vino
Marsala, Città del Vino
Qui è custodita una delle navi fenicie che combattè la I guerra punica
Artistico/storico
Trapani, città dei due mari
Trapani, città dei due mari
Trapani, città dei due mari
Si narra che il promontorio di Drepanon si formò dalla falce di Cerere caduta in mare
Artistico/storico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate