Regalpetra - Parco letterario Leonardo Sciascia

Regalpetra - Parco letterario Leonardo Sciascia

Da Racalmuto a Caltanissetta sulle orme dell'autore de "Il giorno della civetta"

La Sicilia è una terra affascinante che custodisce, in ogni angolo, tesori archeologici, artistici e naturalistici. Una terra dove, nei secoli, si sono susseguite tante dominazioni straniere che hanno lasciato un humus culturale e di tradizioni vivace e nel contempo unico nel suo genere, di cui si sono nutriti scrittori, artisti e poeti di fama internazionale. Solo per citarne alcuni, l'isola ha dato i natali a scrittori del calibro di Giovanni Verga, Leonardo Sciascia, Stefano D'Arrigo, Elio Vittorini, Nino Savarese, Giuseppe Tomasi di Lampedusa e i premi Nobel Luigi Pirandello e Salvatore Quasimodo. Per celebrare il loro lavoro e tutto ciò che l'ha influenzato, come l'arte, il paesaggio, la storia, le tradizioni e persino gli oggetti e i luoghi a loro cari, a questi scrittori sono stati dedicati sette Parchi letterari. I Parchi permettono di tracciare itinerari storico-culturali segnati dalla vita e dalle opere degli autori che, dal territorio, hanno tratto l'ispirazione per le loro narrazioni e ci aiutano a conoscere meglio gli avvenimenti storici e le tematiche che hanno ispirato tali geni di indiscutibile fama.

Questo itinerario ci porta ad esplorare "Regalpetra - Parco Letterario Leonardo Sciascia", dedicato allo scrittore, giornalista, politico, poeta, sceneggiatore e drammaturgo di Racalmuto. Il mondo minerario con le sue zolfatare e quello contadino, fatto di masserie e borghi nel cuore di una terra arida e assolata sono protagonisti assoluti del paesaggio; la Sicilia della mafia, dei problemi della giustizia e dell'impegno civile sono alcuni degli aspetti che il Parco intitolato all'autore de "Il giorno della civetta" vuole valorizzare.
Simbolo e ideale crocevia del Parco è Regalpetra, il paese immaginario che fa da scenario agli avvenimenti de "Le parrocchie di Regalpetra" (1956) la cronaca sulla vita di un paese qualunque nel cuore della Sicilia, che fu regno incontrastato del latifondo e della zolfara. In realtà, Regalpetra non esiste, ma prende il nome da una fusione tra Racalmuto, borgo natio dell'autore (anticamente anche Regalmuto), e dal libro di Nino Savarese intitolato 'Fatti di Petra'.
Punto di partenza del percorso che il Parco vi propone è Racalmuto, il paese natale dell'autore per poi giungere a Caltanissetta, dove egli trascorse la sua giovinezza ed ebbe esperienze essenziali per la sua formazione letteraria e civile.

Dove MANGIARE nelle province di AGRIGENTO e CALTANISSETTA
Dove DORMIRE nelle province di AGRIGENTO e CALTANISSETTA

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Racalmuto

Racalmuto

Racalmuto
Vedi »
Grotte di Fra' Diego La Mantia

Grotte di Fra' Diego La Mantia

Grotte di Fra Diego La Mantia
Vedi »
Biblioteca Scarabelli - Caltanissetta

Biblioteca Scarabelli - Caltanissetta

Caltanissetta, Biblioteca Scarabelli
Vedi »
Chiesa della Provvidenza

Chiesa della Provvidenza

Chiesa della Provvidenza, Caltanissetta
Vedi »
14 febbraio 2013
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Lungo la SS 640, la Strada degli Scrittori
Lungo la SS 640, la Strada degli Scrittori
Lungo la SS 640, la Strada degli Scrittori
Un itinerario dove ripercorre i luoghi vissuti e amati da alcuni dei più importanti scrittori siciliani
Letterario
Horcynus Orca - Parco Letterario Stefano D'Arrigo
Horcynus Orca - Parco Letterario Stefano D'Arrigo
Horcynus Orca - Parco Letterario Stefano D'Arrigo
Un viaggio tra le punte di Sicilia e Calabria, lì dove albergano Scilla e Cariddi
Artistico/storico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate