Roccapalumba, Paese delle Stelle e... del Ficodindia

Roccapalumba, Paese delle Stelle e... del Ficodindia

Dal lontano passato all'infinito universo... un weekend di relax immersi nella natura

Contenuti Sponsorizzati
Pernottare a Caltagirone
AROMI DI TUTTI I TIPI IN VASO 14
Clementino  alberello vaso Ø 24 cm.
Limone esemplare  albero in mastello
Visualizza mappa itinerario

A circa 60 km da Palermo, nella Valle del Fiume Torto, sorge Roccapalumba sovrastata da un'imponente e suggestiva Rocca di tipo dolomitico. Fondata nel XVII secolo dalla Principessa Maria Anzalone Orioles, il 'Paese delle stelle' come oggi viene chiamato, si eleva a circa 500 metri sul livello del mare ed è immersa in una cornice naturale di grande bellezza.

La suggestiva Rocca di tipo dolomitico che sovrasta Roccapalumba

Il territorio, costituito da basse colline e piccole valli, infatti è ricoperto da macchie boschive di eucaliptus, pini, querce, castagni, frassini, ulivi e mandorli che, soprattutto nella bella stagione, ricoprono il paesaggio di mille colori. La Rocca, ai piedi della quale è adagiato il paese, inoltre è un'area di grande interesse naturalistico perché costituisce l'habitat ideale per numerose specie di animali, soprattutto uccelli come l'assiolo, la poiana, la coturnice, il picchio, il grillaio, il gheppio, l'upupa che trovano rifugio tra le fronde degli alberi del bosco o piccoli e simpatici mammiferi come la donnola, il coniglio, la volpe, il riccio, la martora e la lepre che vivono nel sottobosco.

La cupola del Planetario di Roccapalumba
Foto di sicilia-nostra.it, CC BY 3.0

Chi volesse allontanarsi per qualche giorno dal caos della città e trascorrere un week end all'insegna del relax può seguirci in questi luoghi di pace che favoriscono il contatto diretto con la natura e permettono la rigenerazione del corpo e dello spirito.

Roccapalumba propone un itinerario turistico-culturale per la cui promozione è stato coniato lo slogan ''Dal lontano passato all'infinito universo''. Qui infatti, antico e moderno trovano una loro linea di continuità: da un lato si possono ammirare i resti di un glorioso passato come monumenti, chiese e tombe rupestri, dall'altro le più moderne infrastrutture permettono l'osservazione del cielo e richiamano tantissimi astrofili, desiderosi di contemplare la volta celeste e il firmamento.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Tombe rupestri

Tombe rupestri

Tombe rupestri
Vedi »
Mulino Fiaccati

Mulino Fiaccati

Contrada Fiaccati
Vedi »
Chiesa della Madonna della Luce

Chiesa della Madonna della Luce

Chiesa Madonna della Luce
Vedi »
Osservatorio astronomico

Osservatorio astronomico

Osservatorio astronomico
Vedi »
22 novembre 2016
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Pernottare a Caltagirone
AROMI DI TUTTI I TIPI IN VASO 14
Clementino  alberello vaso Ø 24 cm.
Limone esemplare  albero in mastello
Ti potrebbe interessare anche
La Stonehenge siciliana
La Stonehenge siciliana
La Stonehenge siciliana
Viaggio misterico tra le "sacre e magiche" rocce di Montalbano Elicona
Archeologico
Andar per giardini in Sicilia
Andar per giardini in Sicilia
Andar per giardini in Sicilia
Un inedito percorso ecoturistico tra le essenze e i colori che i migliori giardini del Mediterraneo sanno offrire
Paesaggistico
San Marco d'Alunzio, il borgo di marmo rosso
San Marco d'Alunzio, il borgo di marmo rosso
San Marco d'Alunzio, il borgo di marmo rosso
Secondo la leggenda tramandataci da Dionigi d’Alicarnasso... Nel villaggio sul monte Rotondo, lezioni di storia dell'arte
Artistico/storico
In moto da Enna a Cefalù
In moto da Enna a Cefalù
In moto da Enna a Cefalù
Dal tetto della Sicilia raggiungiamo in moto la perla del Tirreno
Paesaggistico
In bici da Palazzolo Acreide a Noto
In bici da Palazzolo Acreide a Noto
In bici da Palazzolo Acreide a Noto
Un itinerario di straordinaria bellezza da percorrere in due giorni, pedalando
Paesaggistico
In moto sulle Madonie
In moto sulle Madonie
In moto sulle Madonie
Arrivare a Pizzo Carbonara per dominare con lo sguardo l'intera Sicilia
Paesaggistico
Gambe in spalla, si va nell'Agrigentino
Gambe in spalla, si va nell'Agrigentino
Gambe in spalla, si va nell'Agrigentino
Un itinerario da fare "a piedi" in alcuni dei luoghi più belli della provincia agrigentina
Paesaggistico
Nella Valle del Belìce
Nella Valle del Belìce
Nella Valle del Belìce
Terra devastata dal tragico sisma del '68 e risorta dalle sue macerie più bella di prima
Paesaggistico
Da Valderice a Custonaci
Da Valderice a Custonaci
Da Valderice a Custonaci
Antiche ville, bagli rurali, chiese e torri immersi in una natura incantata
Paesaggistico
Blufi, il paese dell’olio e dei tulipani rossi
Blufi, il paese dell’olio e dei tulipani rossi
Blufi, il paese dell’olio e dei tulipani rossi
Davanti il Santuario della Madonna dell’olio, in Primavera si può osservare una "piccola porzione di Olanda"
Paesaggistico
Il Bosco di Scorace, un oasi di pace
Il Bosco di Scorace, un oasi di pace
Il Bosco di Scorace, un oasi di pace
Weekend a Buseto Palizzolo tra colline, verdi vallate e deliziose costruzioni rurali
Agronomico/rurale
Lungo la costa Sud occidentale, da Sciacca a Trapani
Lungo la costa Sud occidentale, da Sciacca a Trapani
Lungo la costa Sud occidentale, da Sciacca a Trapani
Un itinerario, tra terra e mare, seguendo il confine SudOvest della Trinacria in cerca di storia, arte e mare
Archeologico
Monterosso Almo, il comune più a nord del Ragusano
Monterosso Almo, il comune più a nord del Ragusano
Monterosso Almo, il comune più a nord del Ragusano
Tra i Borghi più Belli d’Italia, Monterosso si offre come un piccolo paradiso di montagna
Paesaggistico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE