Sciacca, Città delle Terme

Sciacca, Città delle Terme

Un luogo incantato dove trascorrere un weekend tra benessere e bellezza

Sulla costa sud occidentale della Sicilia, tra le foci del fiume Platani e Belice, sorge Sciacca, grosso comune noto per le sue acque termali sulfuree che sgorgano dal vicino Monte San Calogero e che ogni anno attraggono migliaia di turisti. Fanghi, bagni, inalazioni, docce o vapori sono consigliati ormai da numerosi medici per la cura di diversi disturbi e insieme alla mitezza del clima e al paesaggio incantevole fanno delle Terme di Sciacca il luogo ideale per ritrovare il benessere del corpo e della mente. La cittadina sorge proprio sul Canale di Sicilia, di fronte all'isola di Pantelleria e a Tunisi, e vicino ai grandi Parchi archeologici di Selinunte, Segesta, Eraclea Minoa ed Agrigento. E' proprio grazie alla vicinanza con questi siti che qui, intorno al VIII-VI millennio a.C. iniziò a svilupparsi la lavorazione artigianale della ceramica, che ha raggiunto, nell'arte della maiolica, fra il XVI ed il XVIII secolo, livelli di assoluta eminenza. Questa tradizione artigianale sopravvive ancora oggi in diverse botteghe che producono vasellame da tavola, statuette, ceramiche d'arredamento, pavimenti e altro.

Sciacca è una città di mare, ricca di monumenti e chiese che vale la pena di visitare in estate, magari dopo aver fatto un bel bagno nel mare azzurro e preso il sole sulle belle spiagge di sabbia sottile e chiara, ma anche nel periodo invernale quando viene organizzato lo spettacolare Carnevale più famoso di Sicilia. Sciacca ha origini antichissime che risalgono con ogni probabilità al tempo dei Sicani o dei Fenici. I Saccensi, come vengono chiamati gli abitanti di Sciacca, ritengono che l'antica cittadella sia ubicata nella valle tra il Monte Nadore e il Monte San Calogero, a circa 6 km dall'attuale centro abitato. Diversi reperti fossili di scheletri umani o resti di massi intagliati, che probabilmente servivano per dormire o sedersi, sono le testimonianze che, nel territorio, sin da tempi remoti ci sono stati insediamenti umani. Queste importanti testimonianze si sono ritrovate nella Grotta Stufa, sulla vetta del Monte San Calogero, da dove, come già detto sgorgano le acque termali. La consapevolezza nelle popolazioni locali che le acque sulfuree fossero salutari sembra risalire a a questo periodo e se ne trovano tracce persino nella mitologia greca, che parla di grotte vaporose e di stufe sul Monte Kronio (attuale Monte San Calogero) scavate da Dedalo. Notizie più certe si hanno a proposito dell'Eremo medioevale di San Calogero utilizzato sia per scopo religioso che per curare gli infermi con le stufe. Oggi un nuovo stabilimento termale dispone di numerosi e moderni reparti specializzati per ogni tipo di cure, con una grande piscina aperta al pubblico e alimentata con acqua sulfurea mentre un altro complesso di piscine si trova in località Molinelli.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Porta Palermo

Porta Palermo

Porta Palermo
Vedi »
Castello dei conti Luna

Castello dei conti Luna

Castello dei Conti Luna
Vedi »
Chiesa di San Giovanni Battista

Chiesa di San Giovanni Battista

Chiesa dei Gesuiti
Vedi »
Chiesa Madre

Chiesa Madre

Chiesa Madre
Vedi »
Chiesa del Carmine

Chiesa del Carmine

Chiesa del Carmine
Vedi »
Chiesa di San Nicolò la Latina

Chiesa di San Nicolò la Latina

Chiesa San Nicolò
Vedi »
Il Castello Incantato di Filippo Bentivegna

Il Castello Incantato di Filippo Bentivegna

Castello Incantato
Vedi »
7 novembre 2016
Condividi:
Parete Moss Vegetale Stabilizzata a metro quadrato
Primo Maggio - Festa dei Lavoratori

Primo Maggio - Festa dei Lavoratori

Locali e ritrovi
proposto da Villa D'Andrea
30,00 €
Il pranzo del 25 Aprile

Il pranzo del 25 Aprile

Locali e ritrovi
proposto da Villa D'Andrea
25,00 €
Bugania x 20

Bugania x 20

Fiori
2,95 €
Muri Vegetali   Stabilizzati a metro quadrato
Telo Juta grezza H 200  rotolo da Kg. 30
Ti potrebbe interessare anche
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Viaggio (troppo breve) tra alcune delle meraviglie della Capitale italiana della Cultura 2018
Artistico/storico
Villa Cattolica, sede del "Museo Renato Guttuso"
Villa Cattolica, sede del Museo Renato Guttuso
Villa Cattolica, sede del "Museo Renato Guttuso"
Austera villa settecentesca, è l'unica di Bagheria ad avere una stanza dello scirocco
Artistico/storico
Marsala, Città del Vino
Marsala, Città del Vino
Marsala, Città del Vino
Qui è custodita una delle navi fenicie che combattè la I guerra punica
Artistico/storico
Calascibetta, arroccata sulla cima del monte Xibet
Calascibetta, arroccata sulla cima del monte Xibet
Calascibetta, arroccata sulla cima del monte Xibet
Dalle necropoli preistoriche al quartiere ebraico, alla scoperta di secoli di storia racchiusi in un piccolo borgo
Artistico/storico
Da Vigàta a Montelusa
Da Vigàta a Montelusa
Da Vigàta a Montelusa
Viaggio reale nei luoghi in cui vive Montalbano, il commissario più amato dagli italiani
Artistico/storico
Vittoria: Città del Liberty e del Cerasuolo
Vittoria: Città del Liberty e del Cerasuolo
Vittoria: Città del Liberty e del Cerasuolo
Tra Neoclassicismo, Art Nouveau, ottimo vino e il mare limpido e pescoso di Scoglitti
Artistico/storico
Un fine settimana fra le stanze di Casa Verga
Un fine settimana fra le stanze di Casa Verga
Un fine settimana fra le stanze di Casa Verga
Una visita per carpire tutta l'"intimità" del grande scrittore verista siciliano
Artistico/storico
La Casa-Museo di Vincenzo Bellini
La Casa-Museo di Vincenzo Bellini
La Casa-Museo di Vincenzo Bellini
Nel cuore della Catania barocca, a palazzo Gravina, le preziose memorie del "cigno" di Catania
Artistico/storico
Enna, l'ombelico della Sicilia
Enna, l'ombelico della Sicilia
Enna, l'ombelico della Sicilia
Nel cuore dell'isola, l'urbs inexpugnabilis fondata dallo schiavo siriano Euno
Artistico/storico
Pedara, adagiata sui colli meridionali dell'Etna
Pedara, adagiata sui colli meridionali dell'Etna
Pedara, adagiata sui colli meridionali dell'Etna
Paesaggi straordinari, vegetazione rigogliosa, monumenti unici: Pedara è una dimensione da scoprire
Artistico/storico
Castiglione di Sicilia, il paese presepe
Castiglione di Sicilia, il paese presepe
Castiglione di Sicilia, il paese presepe
Incastonato tra l'Etna e la Valle dell'Alcantara un piccolo borgo immerso nel verde
Artistico/storico
Visitando la "piccola Pantalica" di Paolo Orsi
Visitando la piccola Pantalica di Paolo Orsi
Visitando la "piccola Pantalica" di Paolo Orsi
La splendida Militello in Val di Catania con il suo immenso patrimonio medievale e barocco
Artistico/storico
L'antico Presepe di Caltagirone
L'antico Presepe di Caltagirone
L'antico Presepe di Caltagirone
L'antica e preziosa arte di fare ''figureddi'' dei mastri artigiani di Caltagirone
Artistico/storico
Parco Culturale Giuseppe Tomasi di Lampedusa
Parco Culturale Giuseppe Tomasi di Lampedusa
Parco Culturale Giuseppe Tomasi di Lampedusa
Sulle orme del Gattopardo partendo da Palermo per arrivare a Palma di Montechiaro
Artistico/storico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate