Sulle orme del Gattopardo

Sulle orme del Gattopardo

I luoghi che ispirarono Giuseppe Tomasi di Lampedusa e Luchino Visconti

Uno splendido affresco della Sicilia dai toni caldi e sensuali, che fotografa le vicende storiche e sociali seguite allo sbarco di Garibaldi e dei Mille a Marsala, nel maggio 1860.

Questo è il Gattopardo, capolavoro letterario nato (tra il 1954 e il 1957) dalla penna del principe Giuseppe Tomasi di Lampedusa e colossal del regista Luchino Visconti che ne ha curato la versione cinematografica.

Il titolo sembra sia ispirato allo stemma del casato dei Salina, che raffigurava un gatto dalla pelliccia leopardata su fondo blu. L'opera ripercorre l'infanzia dello scrittore e la storia dell'antica e nobile famiglia dei Salina e del suo bisnonno Don Fabrizio, che assiste con distacco alla fine del suo vecchio mondo aristocratico.

Un cambiamento apparentemente che però non modifica la sostanza delle cose ma serve proprio per farle rimanere uguali. Si intravede una vena un pò amara che sottolinea il fallimento in Sicilia dei moti garibaldini e delle idee risorgimentali in generale.

Nella versione cinematografica Visconti poi, con la scelta di attori di fama internazionale, quali Burt Lancaster nel ruolo del principe Fabrizio, Claudia Cardinale nel ruolo della bella Angelica e Alain Delon in quello del nipote del principe Tancredi, volle inoltre aumentare il peso di un'opera che era già un caso letterario.

Il film, realizzato da Visconti nel 1962 e uscito nel 1963, non fu subito un successo malgrado la conquista della Palma d'oro a Cannes, di tre Nastri d'Argento e del David di Donatello; inoltre per realizzarlo la Titanus, che lo produsse, rischiò il fallimento per i costi eccessivi che dovette sobbarcarsi. Si trattava infatti di un'opera colossale e complessa che ha richiesto un po' di tempo prima di essere compresa a fondo.

Noi abbiamo pensato di riproporvela perché costituisce comunque un punto fermo nella stora del cinema italiano e un modo anche per ripercorrere la storia del nostro paese in occasione del 150° anniversario dell'Unità d'italia.

Questo itinerario dunque, prevede tre percorsi alternativi, tutti alla ricerca dei luoghi in cui lo scrittore Giuseppe Tomasi di Lampedusa si ispirò per scrivere il suo romanzo e soprattutto degli affascinanti luoghi del set cinematografico. E allora attenzione, non distraetevi troppo e seguite tutti le orme del Gattopardo.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Castello di Donnafugata

Castello di Donnafugata

Castello di Donnafugata (RG)
Vedi »
Ciminna

Ciminna

Ciminna
Vedi »
Villa Boscogrande

Villa Boscogrande

Villa Boscogrande a Piana dei Colli
Vedi »
Palazzo Valguarnera Gangi

Palazzo Valguarnera Gangi

Palazzo Valguarnera-Gangi (PA)
Vedi »
Lago di Piana degli Albanesi

Lago di Piana degli Albanesi

Lago di Piana degli Albanesi
Vedi »
Santa Margherita di Belice

Santa Margherita di Belice

Santa Margherita di Belice
Vedi »
Palma di Montechiaro

Palma di Montechiaro

Palma di Montechiaro
Vedi »
24 giugno 2016
Condividi:
Cappe Aspiranti Catania e Sicilia Electolux Professional
Opera dei Pupi Gaspare Canino

Opera dei Pupi Gaspare Canino

Associazioni artistiche, culturali e ricreative
ARREDO UFFICI

ARREDO UFFICI

Alberghi e ospitalità
proposto da Samod SRL
Ti potrebbe interessare anche
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Mussomeli, paese di vicoli e di chiese
Il Castello, le chiese e i siti archeologici custoditi nel cuore del nisseno
Artistico/storico
Caccamo e il suo castello
Caccamo e il suo castello
Caccamo e il suo castello
La ricca città medioevale che ospita il castello più grande della Sicilia
Artistico/storico
Un weekend a Trecastagni
Un weekend a Trecastagni
Un weekend a Trecastagni
Alle pendici del vulcano più grande d'Europa per una bella primavera siciliana
Architettonico
Marsala, Città del Vino
Marsala, Città del Vino
Marsala, Città del Vino
Qui è custodita una delle navi fenicie che combattè la I guerra punica
Artistico/storico
Gratteri: tesoro di storia e cultura
Gratteri: tesoro di storia e cultura
Gratteri: tesoro di storia e cultura
Nella Madrice vecchia un reliquario custodirebbe quattro spine della corona di Cristo
Artistico/storico
A Buscemi, il Sentiero dell'istrice
A Buscemi, il Sentiero dell'istrice
A Buscemi, il Sentiero dell'istrice
Un affascinante itinerario attraverso la Storia millenaria e la rigogliosa Natura
Artistico/storico
Castiglione di Sicilia, il paese presepe
Castiglione di Sicilia, il paese presepe
Castiglione di Sicilia, il paese presepe
Incastonato tra l'Etna e la Valle dell'Alcantara un piccolo borgo immerso nel verde
Artistico/storico
L'arte antica dei Presepi di Caltagirone
L'arte antica dei Presepi di Caltagirone
L'arte antica dei Presepi di Caltagirone
L'antica e preziosa arte di fare ''figureddi'' dei mastri artigiani di Caltagirone
Artistico/storico
Dalla Fonte Aretusa al fiume Ciane, attraverso il mito
Dalla Fonte Aretusa al fiume Ciane, attraverso il mito
Dalla Fonte Aretusa al fiume Ciane, attraverso il mito
Due leggende greco-romane ci accompagnano in un itinerario lungo i corsi d'acqua siracusani
Artistico/storico
Il Castello Maniace
Il Castello Maniace
Il Castello Maniace
Baluardo difensivo o moschea islamica? L'enigma del più antico fra i castelli svevi di Sicilia
Artistico/storico
La Sicilia Patrimonio dell'Umanità
La Sicilia Patrimonio dell'Umanità
La Sicilia Patrimonio dell'Umanità
Viaggio attraverso i sette siti siciliani che l'Unesco ha inserito nella World Heritage List
Artistico/storico
Cefalà Diana tra storia e natura
Cefalà Diana tra storia e natura
Cefalà Diana tra storia e natura
Dai bagni arabi al castello normanno, fino alla Riserva di Cefalà Diana e Pizzo Chiarastella
Architettonico
Le tre "anime" di Sutera
Le tre ''anime'' di Sutera
Le tre "anime" di Sutera
Piccolo e incantevole luogo, tra i Borghi più belli d'Italia, vi presentiamo le tre facce di Sutera
Artistico/storico
Nell'estremo Sud della Sicilia
Nell'estremo Sud della Sicilia
Nell'estremo Sud della Sicilia
A Marzamemi, dove il regista Gabriele Salvadores ha girato uno dei suoi più celebri film
Marino
"Le Grand Bleu" de Taormina
''Le Grand Bleu'' de Taormina
"Le Grand Bleu" de Taormina
In uno dei luoghi più belli della Sicilia il set del film di Luc Besson
Cinematografico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate