Tra Sciacca e Caltabellotta

Tra Sciacca e Caltabellotta

In questi luoghi, nel 1964, Pietro Germi girò il suo film "Sedotta e abbandonata"

Sul Canale di Sicilia, tra le foci dei fiumi Platani e Belice, a circa 65 metri sul livello del mare, sorge Sciacca, una città di mare, turistica e termale, nota per le sue acque termali sulfuree che sgorgano dal vicino Monte San Calogero e per le sue splendide spiagge di sabbia finissima e chiara che in estate attirano centinaia turisti. La città è situata di fronte all'isola di Pantelleria e alla capitale della Tunisia.

Sciacca vista da Monte Kronio - San Calogero

A circa 950 metri d'altezza, sul monte Kratas, un lembo meridionale dei Monti Sicani, sorge invece Caltabellotta, piccola località montana che riesce a stupire il turista per la sua straordinaria posizione naturale. Caltabellotta è una delle più antiche e belle cittadine siciliane, ricca di storia, di fascino e di miti e custodisce un patrimonio storico ed artistico di tutto rispetto.

Panorama di Caltabellotta

In questi luoghi, nel 1964, il regista Pietro Germi girò il suo film 'Sedotta e abbandonata', interpretato da una giovane Stefania Sandrelli (nel ruolo di Agnese), Saro Urzì (nei panni di don Vincenzo Ascalone, padre di Agnese), Aldo Puglisi (nel ruolo del seduttore Peppino Califano), Paola Biggio (in quelli di Matilde), Lando Buzzanca (nei panni del fratello di Agnese, Antonio).

"Sedotta e abbandonata" di Pietro Germi

Su tutti giganteggia l'interpretazione del grande attore catanese Saro Urzì, Don Vincenzo Ascalone che si dibatte attraversato da mille ansie nel tentativo di trovare complicate soluzioni per conservare l'onore della famiglia. Il film fa parte di una trilogia iniziata con Divorzio all'italiana (1961) e che si conclude con Signore & signori (1966).

Saro Urzì e Stefania Sandrelli in una scena di "Sedotta e abbandonata" di Pietro Germi

Come era già accaduto per il film precedente 'Divorzio all'italiana', anche il titolo di questo, 'Sedotta e abbandonata', passò nell'uso comune della lingua popolare per indicare un vantaggio preso da qualcuno ricambiato con il tradimento.

Un'immagine del film "Sedotta e abbandonata" di Pietro Germi

Germi ritrae la Sicilia degli anni '60 in maniera dura e impietosa tanto che i personaggi sono apertamente disprezzati nella loro ipocrisia e falsità. Gli unici che si salvano sono i carabinieri, paterni e comprensivi, e la magistratura intelligente ed attenta all'applicazione delle leggi quasi come se il regista volesse rinnovare la sua fiducia in queste istituzioni così come faceva nel suo secondo film 'In nome della legge' del 1949.

Il regista Pietro Germi

Il film ottenne il grande favore del pubblico e della maggior parte della critica e presentato in concorso al XVII Festival di Cannes nel 1964, dove Saro Urzì ricevette il premio per la migliore interpretazione maschile. Si è aggiudicato inoltre, due David di Donatello (1964) come miglior regista e miglior produttore e tre Nastri d'argento (1965) come migliore attore protagonista (Saro Urzì), migliore attore non protagonista (Leopoldo Trieste) e miglior soggetto.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Porta Palermo

Porta Palermo

Porta Palermo
Vedi »
Il Castello dei conti Luna

Il Castello dei conti Luna

Castello dei Conti Luna
Vedi »
Chiesa di San Giovanni Battista

Chiesa di San Giovanni Battista

Chiesa dei Gesuiti
Vedi »
Chiesa del Carmine

Chiesa del Carmine

Chiesa del Carmine
Vedi »
Caltabellotta

Caltabellotta

Caltabellotta
Vedi »
Chiesa Maria Santissima Assunta

Chiesa Maria Santissima Assunta

Chiesa Maria SS Assunta
Vedi »
Chiesa di Sant'Agostino

Chiesa di Sant'Agostino

Chiesa S. Agostino
Vedi »
10 ottobre 2016
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Sulle orme di Montalbano
Sulle orme di Montalbano
Sulle orme di Montalbano
Un viaggio a caccia dei luoghi resi celebri dal commissario più famoso d'Italia
Cinematografico
Marina di Ragusa, per una parentesi di assoluto relax
Marina di Ragusa, per una parentesi di assoluto relax
Marina di Ragusa, per una parentesi di assoluto relax
Nella splendida località Gianni Amelio ha girato uno dei suoi più premiati film, "Il ladro di bambini"
Marino
Nell'estremo Sud della Sicilia
Nell'estremo Sud della Sicilia
Nell'estremo Sud della Sicilia
A Marzamemi, dove il regista Gabriele Salvadores ha girato uno dei suoi più celebri film
Marino
Un 'Postino' a Salina
Un 'Postino' a Salina
Un 'Postino' a Salina
Nello Smeraldo del Mediterraneo, dove fu girato l'ultimo film di Massimo Troisi
Cinematografico
Stromboli, vulcano di Dio
Stromboli, vulcano di Dio
Stromboli, vulcano di Dio
Un viaggio dentro l'aspra natura di Stromboli dove 'Iddu' è signore e padrone
Naturalistico
Sulle orme del Gattopardo
Sulle orme del Gattopardo
Sulle orme del Gattopardo
I luoghi che ispirarono Giuseppe Tomasi di Lampedusa e Luchino Visconti
Artistico/storico
"La Sicilia è il cinema"
''La Sicilia è il cinema''
"La Sicilia è il cinema"
Un viaggio attraverso la Sicilia scelta dai registi, che da sfondo si è trasformata in protagonista
Cinematografico
Da Trapani a Favignana... dentro un film
Da Trapani a Favignana... dentro un film
Da Trapani a Favignana... dentro un film
Nei luoghi dove la regista Donatella Maiorca ha girato il suo 'Viola di mare'
Cinematografico
Sulle tracce di Joe Morelli
Sulle tracce di Joe Morelli
Sulle tracce di Joe Morelli
In giro per la Sicilia "perlustrando" le location del film 'L'uomo delle stelle'
Cinematografico
"Le Grand Bleu" de Taormina
''Le Grand Bleu'' de Taormina
"Le Grand Bleu" de Taormina
In uno dei luoghi più belli della Sicilia il set del film di Luc Besson
Cinematografico
Da Palazzo Adriano ad Hollywood
Da Palazzo Adriano ad Hollywood
Da Palazzo Adriano ad Hollywood
Qui il regista Giuseppe Tornatore girò il film premio Oscar 'Nuovo Cinema Paradiso'
Cinematografico
I tre volti di Sutera
I tre volti di Sutera
I tre volti di Sutera
Incantevole luogo, nel 1987 fu il set del film 'The Sicilian' di Michael Cimino
Cinematografico
Lo spettacolo del barocco siciliano
Lo spettacolo del barocco siciliano
Lo spettacolo del barocco siciliano
Una visita nei luoghi dove Pietro Germi girò il suo 'Divorzio all'italiana'
Cinematografico
Tra Siracusa e Palazzolo Acreide
Tra Siracusa e Palazzolo Acreide
Tra Siracusa e Palazzolo Acreide
In questi luoghi è stato girato "Nati Stanchi", l'esilarante esordio cinematografico di Ficarra e Picone
Cinematografico
La Catania de 'I Vicerè'
La Catania de 'I Vicerè'
La Catania de 'I Vicerè'
Una passeggiata in via Etnea, salotto della città e splendido set a cielo aperto
Cinematografico
A Cinisi nei luoghi de "La moglie più bella"
A Cinisi nei luoghi de ''La moglie più bella''
A Cinisi nei luoghi de "La moglie più bella"
I luoghi del film girato nel 1968 da Damiano Damiani con una giovanissima Ornella Muti
Cinematografico
Vedi tutti gli itinerari

Offerte & Promozioni

CAPODANNO 2019

Aziende consigliate