Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
Un itinerario facile facile lungo la via delle saline

Un itinerario facile facile lungo la via delle saline

Una stimolante passeggiata per la riserva naturale delle saline di Trapani e Paceco

Contenuti Sponsorizzati
San Giacomo Patrono 25 luglio Caltagirone 3200773315
Presepe dei Cappuccini
Kumquat  mini alberello vaso Ø 18 cm.
Muschio Ball Moss Preservato Polemoss Finlandese  per fioristi, wedding e Arredatori
Edera Araba Naturale  Preservata per fioristi, wedding e Arredatori
Visualizza mappa itinerario

Chiunque, giunto a Trapani, si diriga dalla zona del porto verso Marsala, noterà una moltitudine di bianchissimi cumuli di sale che si alternano ad una scacchiera di regolari specchi d'acqua di varie gradazioni cromatiche: è il paesaggio, unico, delle saline.

Salvate dal degrado e dall'abbandono grazie alla trasformazione in Riserva naturale orientata delle Saline di Trapani e Paceco, oltre al loro grande valore storico e paesaggistico, ricoprono un'importanza naturalistica non indifferente. Infatti questo straordinario ambiente, apparentemente inospitale e monotono, è ricco di sorprese che incuriosiranno anche il visitatore più distratto.

Una veduta della Riserva naturale orientata delle saline di Trapani e Paceco

Nella riserva, gestita dal WWF Italia, oltre alle interessanti presenze della flora alofila (dal greco amica del sale), non mancheranno piacevoli incontri con numerose specie di uccelli acquatici che, nelle acque delle saline trovano abbondante nutrimento. Specialmente nei mesi invernali e nei periodi di passo, le saline si trasformano in veri e propri serbatoi ornitologici: dai più comuni gabbiani alle migliaia di anatre e di limicoli.

Con un pizzico di fortuna, si potranno ammirare rare specie come l'avocetta ed il fenicottero rosa che qui trova di che nutrirsi grazie all'abbondanza, in queste acque, di artemia salina, un microcrostaceo unico componente della dieta di questa elegantissima creatura.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Mulino Maria Stella

Mulino Maria Stella

Mulino Maria Stella
Vedi »
Erice

Erice

Erice
Vedi »
Museo Agro-Forestale San Matteo

Museo Agro-Forestale San Matteo

Museo San Matteo
Vedi »
26 luglio 2017
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
San Giacomo Patrono 25 luglio Caltagirone 3200773315
Presepe dei Cappuccini
Kumquat  mini alberello vaso Ø 18 cm.
Muschio Ball Moss Preservato Polemoss Finlandese  per fioristi, wedding e Arredatori
Edera Araba Naturale  Preservata per fioristi, wedding e Arredatori
Ti potrebbe interessare anche
Monte Cammarata e Monte Gemini
Monte Cammarata e Monte Gemini
Monte Cammarata e Monte Gemini
Lungo i sentieri che attraversano il bosco sino alla cima più alta dei Monti Sicani
Naturalistico
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Lo spettacolo della natura nell'inverno delle Madonie
Gli agrifogli di Piano Pomo. Un itinerario alla scoperta della rara Ilex aquifolium gigante
Naturalistico
Il Parco delle Madonie
Il Parco delle Madonie
Il Parco delle Madonie
Torrenti, foreste, valli nascoste e preziosi borghi: questo e tanto altro offrono le Madonie
Agronomico/rurale
Monte Catalfano, polmone verde di Bagheria
Monte Catalfano, polmone verde di Bagheria
Monte Catalfano, polmone verde di Bagheria
Grotte marine, zubbi, animali e fiori rari, colori e paesaggi di un angolo di paradiso
Naturalistico
La Riserva Naturale Integrale di Contrada Scaleri
La Riserva Naturale Integrale di Contrada Scaleri
La Riserva Naturale Integrale di Contrada Scaleri
Per conoscere le forme carsiche superficiali sul gesso detritico e su quello alabastrino
Naturalistico
Cefalà Diana tra storia e natura
Cefalà Diana tra storia e natura
Cefalà Diana tra storia e natura
Dai bagni arabi al castello normanno, fino alla Riserva di Cefalà Diana e Pizzo Chiarastella
Architettonico
Il bosco di Ficuzza, antica dimora dei Borbone
Il bosco di Ficuzza, antica dimora dei Borbone
Il bosco di Ficuzza, antica dimora dei Borbone
In questo luogo incantato Re Ferdinando IV fissò la sua dimora dopo la fuga da Napoli
Naturalistico
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Il Parco Monte Serra, dove vivono le farfalle
Visita nell'unica Casa delle Farfalle del Centro-Sud dove sono ospitate le farfalle più belle del mondo
Naturalistico
I Nebrodi raccontati da Fulco Pratesi
I Nebrodi raccontati da Fulco Pratesi
I Nebrodi raccontati da Fulco Pratesi
Tra laghi di fiori azzurri, il rosso della pietra e il grigio dei faggi
Naturalistico
La Riserva naturale di Monte Bonifato
La Riserva naturale di Monte Bonifato
La Riserva naturale di Monte Bonifato
Il rimboschimento iniziato negli anni '50 è riuscito a far rinascere l'originario bosco
Naturalistico
La Riserva Naturale Orientata Bosco di Santo Pietro
La Riserva Naturale Orientata Bosco di Santo Pietro
La Riserva Naturale Orientata Bosco di Santo Pietro
Una lunga e rinfrancante passeggiata nella seconda area verde più grande di Sicilia
Naturalistico
Dalla Fonte Aretusa al fiume Ciane, attraverso il mito
Dalla Fonte Aretusa al fiume Ciane, attraverso il mito
Dalla Fonte Aretusa al fiume Ciane, attraverso il mito
Due leggende greco-romane ci accompagnano in un itinerario lungo i corsi d'acqua siracusani
Artistico/storico
Universi diversi a pochi chilometri di distanza
Universi diversi a pochi chilometri di distanza
Universi diversi a pochi chilometri di distanza
I paesaggi, la natura e la bellezza variegata tra la Valle del Simeto e l’Etna
Paesaggistico
La Riserva Naturale Orientata Rossomanno Grottascura Bellia
La Riserva Naturale Orientata Rossomanno Grottascura Bellia
La Riserva Naturale Orientata Rossomanno Grottascura Bellia
Altipiani sabbiosi ricoperti di conifere in uno dei più grandi polmoni verdi della Sicilia
Naturalistico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE