Una visita a San Frareau, paese siculo ''forestiero''

Una visita a San Frareau, paese siculo "forestiero"

Circondato dai boschi dei Nebrodi, San Fratello conserva un patrimonio culturale unico in Sicilia

Contenuti Sponsorizzati
SILOS MILLENIUM
ESTERNO
Riserva naturale Biviere Di Gela
MANGIMIFICIO  mangimificio aziendale
Visualizza mappa itinerario

ph Armando Domenico Ferrari, CC BY 2.0

In un bellissimo sito dominante un ampio tratto del Mar Tirreno si erge San Fratello (San Frareau nel locale dialetto gallo-italico). La cittadina è situata a ridosso di una rupe costituente i ruderi del castello di Turiano.

Già noto in età medievale come San Filadelfo, fu ripopolato, o fondato ex novo durante il dominio normanno della Sicilia da soldati e coloni lombardi provenienti da un'area dell'Italia nord-occidentale i cui limiti massimi, per ragioni linguistiche, si possono racchiudere in un quadrilatero che ha i suoi vertici nelle città di Vicoforte (Cuneo), Mombaruzzo (Asti), Sassello (Savona) e Calizzano (Savona).

Il cartello (in italiano e in lingua gallo - italica) d'ingresso a San Fratello

A San Fratello si parla il dialetto sanfratellano, un antico dialetto gallo-italico in cui si riscontrano elementi del piemontese, del ligure, del lombardo, dell'emiliano. Gli abitanti di San Fratello sono sempre stati percepiti come forestieri dagli altri siciliani che li hanno definiti per questo "i lombardi" o "i francisi", ovvero "i francesi" (in sanfratellano i franzais).

Grazie alla posizione di relativo isolamento del borgo situato sui monti Nebrodi, i sanfratellani, e di alcuni paesi in provincia di Enna, sono quelli che hanno mantenuto più a lungo e in modo più fedele la parlata gallo-italica originaria (Lingue di Sicilia - Guidasicilia.it).

La maggiore attrattiva turistica è sicuramente il meraviglioso bosco. Non mancano, però, i beni artistici storici e archeologici che fanno di S. Fratello un centro di sicuro interesse culturale.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Santuario dei Tre Santi

Santuario dei Tre Santi

Monte San Fratello
Vedi »
Chiesa di Maria S.S. Assunta

Chiesa di Maria S.S. Assunta

Piazza Convento
Vedi »
Palazzo Mammana

Palazzo Mammana

Palazzo Mammana
Vedi »
17 gennaio 2017
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
SILOS MILLENIUM
ESTERNO
Riserva naturale Biviere Di Gela
MANGIMIFICIO  mangimificio aziendale
Ti potrebbe interessare anche
Alla scoperta di Erice
Alla scoperta di Erice
Alla scoperta di Erice
Eryx, meravigliosa cittadina fenicia e greca, protetta dalla dea Venere
Artistico/storico
Le tre "anime" di Sutera
Le tre ''anime'' di Sutera
Le tre "anime" di Sutera
Piccolo e incantevole luogo, tra i Borghi più belli d'Italia, vi presentiamo le tre facce di Sutera
Artistico/storico
Il Parco delle Madonie
Il Parco delle Madonie
Il Parco delle Madonie
Torrenti, foreste, valli nascoste e preziosi borghi: questo e tanto altro offrono le Madonie
Agronomico/rurale
Mazara del Vallo, regina dei mari
Mazara del Vallo, regina dei mari
Mazara del Vallo, regina dei mari
Il suggestivo centro, il Casbah, dall'impianto urbanistico islamico che ricorda le medine
Architettonico
Monterosso Almo, il comune più a nord del Ragusano
Monterosso Almo, il comune più a nord del Ragusano
Monterosso Almo, il comune più a nord del Ragusano
Tra i Borghi più Belli d’Italia, Monterosso si offre come un piccolo paradiso di montagna
Paesaggistico
Ferla, il borgo della "via sacra"
Ferla, il borgo della ''via sacra''
Ferla, il borgo della "via sacra"
Dal cuore rupestre e antichissimo, dopo il grande terremoto del 1693, rinacque con le esuberanti forme del Barocco
Artistico/storico
Polizzi Generosa, accogliente tesoro arroccato sulle Madonie
Polizzi Generosa, accogliente tesoro arroccato sulle Madonie
Polizzi Generosa, accogliente tesoro arroccato sulle Madonie
L'appellativo "Generosa" le venne dato da Federico II, impressionato dall'ottima accoglienza ricevuta dagli abitanti
Paesaggistico
I Forti dello Stretto, eccezionale patrimonio messinese
I Forti dello Stretto, eccezionale patrimonio  messinese
I Forti dello Stretto, eccezionale patrimonio messinese
Un itinerario attraverso le fortezze messinesi, da cui ammirare uno dei panorami più belli al mondo
Artistico/storico
Ispica, Città del Liberty
Ispica, Città del Liberty
Ispica, Città del Liberty
Il celebre architetto Basile realizzò qui l'edificio Liberty più importante del ragusano
Architettonico
Nel piccolo borgo di Malvagna...
Nel piccolo borgo di Malvagna...
Nel piccolo borgo di Malvagna...
Per un weekend di relax immersi nella rigogliosa vegetazione del parco dei Nebrodi
Architettonico
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Catania, rinata dalle sue ceneri come l'Araba Fenice
Città barocca, patrimonio dell'Umanità, in eterno equilibrio con le forze della natura
Artistico/storico
Messina, che contese a Palermo il ruolo di capitale siciliana
Messina, che contese a Palermo il ruolo di capitale siciliana
Messina, che contese a Palermo il ruolo di capitale siciliana
Distrutta quasi per intero dal terremoto del 1908, il Comune dello Stretto è oggi una città moderna e piena di potenzialità
Artistico/storico
Ragusa Ibla, tesoro del mondo intero
Ragusa Ibla, tesoro del mondo intero
Ragusa Ibla, tesoro del mondo intero
Tanto bella, tanto preziosa da essere stata nominata Patrimonio dell'Umanità
Artistico/storico
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Palermo è il posto più stupendo del mondo
Viaggio (troppo breve) tra alcune delle meraviglie di una delle capitali italiane della cultura
Artistico/storico
Il Castello Maniace
Il Castello Maniace
Il Castello Maniace
Baluardo difensivo o moschea islamica? L'enigma del più antico fra i castelli svevi di Sicilia
Architettonico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE