Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Una visita nel "curioso" Castello di Santa Lucia del Mela

Leggenda vuole che nella sua prigione fu detenuto Pier della Vigna, protagonista del XIII Canto dell'Inferno di Dante

Una visita nel ''curioso'' Castello di Santa Lucia del Mela
Contenuti Sponsorizzati
Vino Rosso / Riforme Campo Reale /  Syrah /  Ippolito Vini
Camera doppia uso singola

Camera doppia uso singola

56,00 € 70,00 €
Vino Rosso / Cru /  Cabernet Sauvignon / 2016 / Candido Vini
hotel a due passi dalla scalinata  3200773315
Stanza Rinaldo

Stanza Rinaldo

95,00 €
Visualizza mappa itinerario
  • Dove pernottare nella provincia di Messina - CLICCA QUI
  • Dove mangiare nella provincia di Messina - CLICCA QUI

[Itinerario e video a cura di Giuseppe Famà] - Il Castello di Santa Lucia del Mela (ME) sorge su un aspro rilievo chiamato Mankarru (Maccaruna) e nonostante sia solo 368 metri sopra il livello del mare, domina, affacciandosi sulla Piana di Milazzo, sui torrenti Floripotema e Mela.
Non è un complesso molto grande, tuttavia il fantastico panorama che da esso si può ammirare è quello magico delle Isole Eolie.

Il panorama delle Eolie dal Castello di Santa Lucia del Mela

La struttura è inconsueta poiché il Palacium è a pianta pentagonale e si trova a nord, mentre verso sud vi è la torre cilindrica e un terzo corpo a "V".
All'interno vi è una corte a pianta triangolare che disimpegna gli accessi ai vari ambienti, mentre un cortile piuttosto ampio fiancheggia la strada di arrivo e termina con una torre triangolare.

Curioso osservare come, nonostante il Castello si trovi relativamente lontano da cave di pietre e materiali lavici, sia stato proprio costruito utilizzando anche conci di lava sia con scopi decorativi che con scopi strutturali. Inizialmente forse fu un maniero e solo con gli interventi voluti da Federico II di Svevia cominciò ad essere trasformato in dimora regia.

Altra curiosità è che, secondo la tradizione popolare, nella prigione ubicata nel vano inferiore della torre cilindrica - scoperta solo nel 1967 in seguito a dei lavori di restauro -, sia stato detenuto Pier della Vigna, famoso personaggio del XIII Canto dell'Inferno di Dante.

Dante e Virgilio incontrano Pier della Vigna nella Selva dei Suicidi nel XIII Canto dell'Inferno. Illustrazione di Gustave Doré
Dante e Virgilio incontrano Pier della Vigna nella Selva dei Suicidi nel XIII Canto dell'Inferno. Illustrazione di Gustave Doré

Nel periodo angioino il Castello attraversò una fase di decadenza e, successivamente, con la Corona del Regno di Sicilia, assieme al Castello di Montalbano Elicona, venne ristrutturato e ampliato da Federico III.

Da qui inizia una storia travagliata per il castello; per un breve periodo finisce nuovamente nelle mani degli angioini, nel 1539 subisce l'attacco delle truppe spagnole, e nel 1575 con la diffusione della peste termina la sua funzione di presidio militare.

Il Castello di Santa Lucia del Mela - ph IA300890
Foto di IA300890 di Wikipedia in italiano, CC BY-SA 4.0

Così nel 1673, la fortificazione, oramai abbandonata e in rovina, viene ceduta dal proprietario Don Francesco Morra Principe di Buccheri a monsignor Simone Impellizzeri che provvede alla ristrutturazione e alla costruzione del Santuario intitolato alla Madonna della Neve. Nel 1695, nei locali ristrutturati dell'ala occidentale viene trasferito dal Palazzo Vescovile il Seminario, il quale in poco tempo diviene un eccellente centro di studi da cui passarono eccelse personalità.

Castello di Santa Lucia del Mela, prospetto occidentale - ph Effems
Foto di Effems - Opera propria, CC BY-SA 4.0

Oggi il castello è in ottime condizioni, seppur notevoli siano state le manomissioni e le ricostruzioni. Il Seminario è ora adibito a Casa di Spiritualità e ospita il Movimento Missionario dello Spirito Santo. Resta il centro di tutte le attività del borgo.

[La prima foto è di Gianfranco Rappazzo - Opera propria, CC BY-SA 4.0]

13 agosto 2021
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Vino Rosso / Riforme Campo Reale /  Syrah /  Ippolito Vini
Camera doppia uso singola

Camera doppia uso singola

56,00 € 70,00 €
Vino Rosso / Cru /  Cabernet Sauvignon / 2016 / Candido Vini
hotel a due passi dalla scalinata  3200773315
Stanza Rinaldo

Stanza Rinaldo

95,00 €
Ti potrebbe interessare anche
Un viaggio nell'anima, un viaggio nella Fiumara d'Arte
Un viaggio nell'anima, un viaggio nella Fiumara d'Arte
Un viaggio nell'anima, un viaggio nella Fiumara d'Arte
"Sono qui per stupirmi... Con lo stupore si inizia ed anche con lo stupore si termina..."
Artistico/storico
Il Castello Ursino di Catania
Il Castello Ursino di Catania
Il Castello Ursino di Catania
Fatto edificare da Federico II, fu simbolo dell'autorità e del potere imperiale in Sicilia
Artistico/storico
I castelli della provincia di Enna
I castelli della provincia di Enna
I castelli della provincia di Enna
Nel cuore della Sicilia anche il maniero italiano più vicino alle stelle
Artistico/storico
Il meraviglioso Castello di Montalbano Elicona
Il meraviglioso Castello di Montalbano Elicona
Il meraviglioso Castello di Montalbano Elicona
Il castello è riconosciuto come uno dei più bei monumenti dell'intera Sicilia
Architettonico
Il federiciano Castello Maniace
Il federiciano Castello Maniace
Il federiciano Castello Maniace
Baluardo difensivo o moschea islamica? L'enigma del più antico fra i castelli svevi di Sicilia
Architettonico
Alla scoperta di Erice
Alla scoperta di Erice
Alla scoperta di Erice
Eryx, meravigliosa cittadina fenicia e greca, protetta dalla dea Venere
Artistico/storico
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
Taormina, la perla dello Ionio
E ai piedi della città, un suggestivo isolotto immerso nell'azzurro del Mar Ionio
Artistico/storico
Breve viaggio nella preziosa Castroreale
Breve viaggio nella preziosa Castroreale
Breve viaggio nella preziosa Castroreale
Le chiese, il Museo Civico, la Pinacoteca: sono solo alcuni dei tesori da visitare
Artistico/storico
Gratteri: tesoro di storia e cultura
Gratteri: tesoro di storia e cultura
Gratteri: tesoro di storia e cultura
Nella Madrice vecchia un reliquario custodirebbe quattro spine della corona di Cristo
Artistico/storico
Horcynus Orca - Parco Letterario Stefano D'Arrigo
Horcynus Orca - Parco Letterario Stefano D'Arrigo
Horcynus Orca - Parco Letterario Stefano D'Arrigo
Un viaggio tra le punte di Sicilia e Calabria, lì dove albergano Scilla e Cariddi
Artistico/storico
Gangi, perla delle Madonie
Gangi, perla delle Madonie
Gangi, perla delle Madonie
L'Arte e la Cultura nel luogo che ha dato i natali allo Zoppo di Gangi e al Quattrocchi
Artistico/storico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE