Viaggio a Sambuca di Sicilia, uno tra i borghi più belli dell'Isola

Viaggio a Sambuca di Sicilia, uno tra i borghi più belli dell'Isola

L'antica terra di Zabut che grazie alla sua bellezza si è meritata la nomina di Borgo dei Borghi

Nell’entroterra sud-occidentale della Sicilia, ai margini della Valle del Belice e alle pendici del Monte Genuardo, sorge Sambuca di Sicilia, delizioso borgo a pochi km del Lago Arancio.

La terra di Zabut (nome dato dagli Arabi che la fondarono intorno all'830) fu abitata da popolazione islamica fino al tredicesimo secolo fino a quando si ribellò alle operazioni di consolidamento imperiale ordinate da Federico II che costruì il Castello di Giuliana da usarsi come quartiere generale per la soluzione della "questione saracena" in Sicilia.

Sambuca conserva ancora le tracce di questa sua matrice islamica nel "quartiere arabo", costruito da un impianto urbano che si sviluppò attorno a sette "vicoli saraceni", trasformati  in un museo vivente di storia arabo-sicula e nella fortezza di Mazzallakkar sulle sponde del Lago Arancio che viene sommersa ogni qualvolta si innalza il livello del Lago.

La cultura, le tradizioni popolari, i modi di esprimersi degli abitanti di sambuca testimoniano di questa origine storica.

Un suggestivo vicolo di Sambuca di Sicilia

E sono tante le attrazioni che Sambuca - nominato Borgo dei Borghi nel 2016 - offre ai visitatori: il Parco attrezzato della Risinata; il Lago Arancio; il sito archeologico di Adranone, città fortezza greco-punica (VII-VI sec. a.C.); la tomba monumentale detta "Tomba della Regina", risalente al VI-V sec. a.C., una tra le più interessanti tombe a camera ipogeica della Sicilia. I reperti ritrovati sono oggi esposti nel Museo Archeologico Regionale di Agrigento.

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Chiesa e convento del Carmine

Chiesa e convento del Carmine

Chiesa del Carmine
Vedi »
Chiesa Madre

Chiesa Madre

Chiesa Madre
Vedi »
Palazzo Panitteri

Palazzo Panitteri

Palazzo Panitteri
Vedi »
Palazzo dell'Arpa - Municipio

Palazzo dell'Arpa - Municipio

Municipio
Vedi »
Terrazzo Belvedere (o Calvario)

Terrazzo Belvedere (o Calvario)

Terrazzo Belvedere
Vedi »
Adranon

Adranon

Monte Adranone
Vedi »
Lago Arancio

Lago Arancio

Lago Arancio
Vedi »
17 gennaio 2017
Condividi:
San Giacomo, Patrono di Caltagirone

San Giacomo, Patrono di Caltagirone

Agriturismo e turismo rurale
proposto da Villa D'Andrea
Magnolia Velluto Rosso  in 2 misure
Muschio Finlandese Ball Moss fresco cassetta Kg.3,2/3,5
Orchidea x 2 H 56
vaso Ø 20 cm.  mini alberello
Muschio di Conifera ( Coniferen Moss )  gr. 500
Muschio Finlandese Preservato Ball Moss/ Polemoss
barbatelle innestate vcr fiano
Ti potrebbe interessare anche
Vittoria: Città del Liberty e del Cerasuolo
Vittoria: Città del Liberty e del Cerasuolo
Vittoria: Città del Liberty e del Cerasuolo
Tra Neoclassicismo, Art Nouveau, ottimo vino e il mare limpido e pescoso di Scoglitti
Artistico/storico
Gratteri: tesoro di storia e cultura
Gratteri: tesoro di storia e cultura
Gratteri: tesoro di storia e cultura
Nella Madrice vecchia un reliquario custodirebbe quattro spine della corona di Cristo
Artistico/storico
Nel cuore rurale della Sicilia
Nel cuore rurale della Sicilia
Nel cuore rurale della Sicilia
Un piccolo viaggio al confine delle province di Palermo e Caltanissetta, tra campi e pascoli
Agronomico/rurale
I Musei delle Terre di Cerere
I Musei delle Terre di Cerere
I Musei delle Terre di Cerere
Tutti i musei di una magica terra, dove il mito si confonde con la storia
Agronomico/rurale
Campobello di Licata, Città d'Arte
Campobello di Licata, Città d'Arte
Campobello di Licata, Città d'Arte
Dalla selva oscura sino all'Empireo, un viaggio dantesco nella splendida Valle delle pietre dipinte
Artistico/storico
Il Castello di Roccavaldina
Il Castello di Roccavaldina
Il Castello di Roccavaldina
Un weekend nella cittadina del Messinese fondata da un tribuno romano
Artistico/storico
Isnello, piccolo gioiello tra i monti
Isnello, piccolo gioiello tra i monti
Isnello, piccolo gioiello tra i monti
Un weekend nel comune montano in provincia di Palermo, tra cultura e tesori artistici
Artistico/storico
Trapani, città dei due mari
Trapani, città dei due mari
Trapani, città dei due mari
Si narra che il promontorio di Drepanon si formò dalla falce di Cerere caduta in mare
Artistico/storico
Castelbuono, il Medioevo in Sicilia
Castelbuono, il Medioevo in Sicilia
Castelbuono, il Medioevo in Sicilia
Luogo ideale per un fine settimana da dedicare alla cultura e alla tradizione siciliana
Artistico/storico
Ferla, il borgo della "via sacra"
Ferla, il borgo della ''via sacra''
Ferla, il borgo della "via sacra"
Dal cuore rupestre e antichissimo, dopo il grande terremoto del 1693, rinacque con le esuberanti forme del Barocco
Artistico/storico
Da Mazara a Castelvetrano
Da Mazara a Castelvetrano
Da Mazara a Castelvetrano
Un itinerario tra storia e architettura, alla ricerca dell'anima araba e normanna
Artistico/storico
Un week end a Castelvetrano
Un week end a Castelvetrano
Un week end a Castelvetrano
Una vacanza culturale ed enogastronomica dedicata a tutte le buone forchette
Artistico/storico
Enna, l'ombelico della Sicilia
Enna, l'ombelico della Sicilia
Enna, l'ombelico della Sicilia
Nel cuore dell'isola, l'urbs inexpugnabilis fondata dallo schiavo siriano Euno
Artistico/storico
Palma di Montechiaro, la città del Gattopardo
Palma di Montechiaro, la città del Gattopardo
Palma di Montechiaro, la città del Gattopardo
Da questi luoghi trasse ispirazione Giuseppe Tomasi di Lampedusa per scrivere il suo capolavoro
Artistico/storico
Una visita in un paesino dal nome strano... Andiamo a Naso
Una visita in un paesino dal nome strano... Andiamo a Naso
Una visita in un paesino dal nome strano... Andiamo a Naso
Tra il blu delle Isole Eolie e il verde dei Nebrodi, alla scoperta di una cittadina insospettabilmente interessante
Artistico/storico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate