Villalba, al centro della Sicilia

Villalba, al centro della Sicilia

Tutti i colori dell'entroterra siciliano, il più tradizionale e conosciuto

Contenuti Sponsorizzati
FALSO PEPE IN VASO
Asparagus Argenteuil Stabilizzato gr.100
vaso Ø 20 cm.  mini alberello
Scalinata Maria SS. del Monte
STEPHANOTUS in vaso 24
MANGO KEITT

MANGO KEITT

25,00 €
Visualizza mappa itinerario

Foto tratta da www.typicalsicily.it

A una cinquantina di km da Caltanissetta, a circa 620 metri sul livello del mare, sorge Villalba, piccolo paese al centro della Sicilia dove è possibile trascorrere un weekend all'insegna del relax, lontano dalla confusione e dai ritmi di vita frenetici che la città impone.

Il paese fu fondato all'interno del feudo Miccichè (dall'arabo Mikiken) nel 1175, in seguito ad una controversia tra il vescovo di Cefalù e la nobildonna Lucia Cammarata. Secondo le attendibili notizie fornite dallo storico nisseno Giovanni Mule Bertolo, il primo signore che popolò queste terre fu don Nicolò Palmeri Calafato, mentre le prime case vennero costruite nel 1763.

Chi visita Villalba può ammirare bellissimi paesaggi che variano a secondo della stagione: da Novembre a Febbraio, per esempio, l'occhio si perde sulle grandi distese verdi coltivate a grano, da Marzo a fine Maggio al verde si aggiungono il rosso dei papaveri e da Giugno a Ottobre tutto si ricopre dall'accecante giallo paglierino della 'ristuccia', ossia quello che rimane secco dopo la raccolta del grano. 

Dove MANGIARE in provincia di Caltanissetta
Dove DORMIRE in provincia di Caltanissetta

Le tappe del nostro itinerario

Itinerario

Chiesa Madre

Chiesa Madre

Chiesa Madre
Vedi »
Salita del Calvario

Salita del Calvario

Salita del Calvario
Vedi »
Tenuta Miccichè

Tenuta Miccichè

Tenuta Miccichè
Vedi »
La leggenda della ''Grutta di lu Tauru'' e della ''Grutta di li Panni''

La leggenda della "Grutta di lu Tauru" e della "Grutta di li Panni"

Grotta del Toro
Vedi »
La leggenda di ''Pizzu di Lauru''

La leggenda di "Pizzu di Lauru"

Pizzo di Luaro
Vedi »
4 novembre 2016
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
FALSO PEPE IN VASO
Asparagus Argenteuil Stabilizzato gr.100
vaso Ø 20 cm.  mini alberello
Scalinata Maria SS. del Monte
STEPHANOTUS in vaso 24
MANGO KEITT

MANGO KEITT

25,00 €
Ti potrebbe interessare anche
La Riserva di Isola Bella
La Riserva di Isola Bella
La Riserva di Isola Bella
Ai piedi di Taormina, la suggestiva e splendida "perla dello Jonio"
Paesaggistico
Ciane, il fiume dei papiri
Ciane, il fiume dei papiri
Ciane, il fiume dei papiri
Un avventuroso itinerario in barca o a piedi lungo il mitico fiume Ciane
Paesaggistico
Mylai, inespugnabile fortezza
Mylai, inespugnabile fortezza
Mylai, inespugnabile fortezza
Castelmola: un tempo fu l'acropoli di Tauromenium (Taormina) oggi il suo balcone naturale
Archeologico
Inyco, il leggendario regno di Kokalos
Inyco, il leggendario regno di Kokalos
Inyco, il leggendario regno di Kokalos
A Menfi, nell'Agrigentino, un ambiente unico e d'inestimabile bellezza
Paesaggistico
Nella Valle del Belìce
Nella Valle del Belìce
Nella Valle del Belìce
Terra devastata dal tragico sisma del '68 e risorta dalle sue macerie più bella di prima
Paesaggistico
Cammino dei Santuari Madoniti
Cammino dei Santuari Madoniti
Cammino dei Santuari Madoniti
Collega tutti i Santuari madoniti attraverso i sentieri che anticamente percorrevano i pellegrini
Paesaggistico
La Riserva naturale di Monte Pellegrino
La Riserva naturale di Monte Pellegrino
La Riserva naturale di Monte Pellegrino
In una delle sue grotte furono trovate le ossa della Santuzza che sconfisse la peste
Paesaggistico
Da Valderice a Custonaci
Da Valderice a Custonaci
Da Valderice a Custonaci
Antiche ville, bagli rurali, chiese e torri immersi in una natura incantata
Paesaggistico
Blufi, il paese dell’olio e dei tulipani rossi
Blufi, il paese dell’olio e dei tulipani rossi
Blufi, il paese dell’olio e dei tulipani rossi
Davanti il Santuario della Madonna dell’olio, in Primavera si può osservare una "piccola porzione di Olanda"
Paesaggistico
La Via dei Frati. Camminare con il cuore...
La Via dei Frati. Camminare con il cuore...
La Via dei Frati. Camminare con il cuore...
166 km da Caltanissetta a Cefalù, attraverso le montagne e le campagne siciliane, seguendo le tracce dei frati di "cerca"
Agronomico/rurale
Il meraviglioso Festival del Mandorlo in Fiore
Il meraviglioso Festival del Mandorlo in Fiore
Il meraviglioso Festival del Mandorlo in Fiore
Nella Valle dei Templi, ad Agrigento, si rinnova il rito della Fratellanza tra i Popoli del Mondo
Artistico/storico
Un weekend aretuseo a misura di bambino
Un weekend aretuseo a misura di bambino
Un weekend aretuseo a misura di bambino
A Siracusa, tra parchi avventura, acquari tropicali, pupi, scienza e paesi-museo
Artistico/storico
Andar per giardini in Sicilia
Andar per giardini in Sicilia
Andar per giardini in Sicilia
Un inedito percorso ecoturistico tra le essenze e i colori che i migliori giardini del Mediterraneo sanno offrire
Paesaggistico
Una gita alla Diga Rosamarina
Una gita alla Diga Rosamarina
Una gita alla Diga Rosamarina
Ai piedi di Caccamo, uno smeraldo verde incastonato nella valle del fiume San Leonardo
Paesaggistico
Vedi tutti gli itinerari

Aziende consigliate