''Parru pi Tìa'' di Giuseppe Carleo vince la III edizione di I Love GAI - Giovani Autori Italiani

"Parru pi Tìa" di Giuseppe Carleo vince la III edizione di I Love GAI - Giovani Autori Italiani

Il giovane regista palermitano vincitore del concorso SIAE in concomitanza con la 75. Mostra del Cinema di Venezia

"Per l'abile costruzione narrativa, il finale sorprendente e la consapevolezza del mezzo e del racconto il corto vincitore del concorso I Love GAI 2018 è Parru Pi Tìa di Giuseppe Carleo".
C
on questa motivazione la giuria del concorso ideato da SIAE in collaborazione con Lightbox ha annunciato il nome del vincitore di quest'anno.

Il regista palermitano Giuseppe Carleo

Classe 1988, palermitano, Carleo ha frequentato il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma diplomandosi in recitazione. Dal 2012 si è avvicinato alla macchina da presa, frequentando il corso di regia al Centro Sperimentale nella sede siciliana e iniziando un percorso di introspezione legato alle sue origini, fonte di ispirazione importante dei suoi lavori.

Un frame del film "Parru pi Tìa" di Giuseppe Carleo

Il film, realizzato nel 2018 e prodotto da Rita Vinci e Nicoletta Cataldo di El Deseo - Insolita Film, racconta la storia di una famiglia siciliana che tenta di risollevare le proprie sorti economiche e di ricucire un amore andato in frantumi affidandosi ad un antico rito. Il corto si ispira "a fatti realmente accaduti, che continuano ad accadere", come recitano i titoli di coda.

I Love GAI - Giovani Autori Italiani

Dare spazio ai nuovi autori del panorama cinematografico italiano, per creare un circolo virtuoso tra creatività, produzione e industria cinematografica, è l’intento del concorso I Love GAI, che dal 2015 continua il suo percorso e si distingue per originalità e sperimentazione di contenuti e di linguaggi. [ilovegai.com]

3 settembre 2018
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate