A Mazara del Vallo (TP) per gli immigrati un'opportunità concreta di inserimento

Ecco come l'Istituto italiano Fernando Santi si occupa degli immigrati con l’orientamento

Si è concluso nei giorni scorsi a Mazara del Vallo (TP) uno dei corsi di orientamento di base che l'Istituto Italiano Fernando Santi (ente che da circa un ventennio opera in Sicilia prevalentemente nel campo della Formazione e dell'assistenza in favore degli Immigrati e degli Emigrati), sta realizzando in diverse regioni d'Italia e che ha visto in aula 20 immigrati (per la maggior parte donne tunisine) della cittadina, nell'ambito del progetto "Azioni di sistema a supporto delle politiche di integrazione sociale e occupazionale di lavoratori immigrati in Italia, coerenti con l'inserimento lavorativo in particolare a sostegno di interventi di mobilità assistita", realizzato dall'Istituto in collaborazione con l'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) - Missione in Italia e con il finanziamento del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Il corso, che era iniziato lo scorso dicembre, ha visto la costante presenza dei destinatari in aula; gli stessi saranno adesso coinvolti in un ulteriore percorso formativo di cui alla legge regionale 24/76 - PROF 2004 - della Regione Siciliana proposto dall'Istituto Regionale Siciliano Fernando Santi, volto a conferire loro una abilità tecnico-professionale per un migliore ingresso nel mercato del lavoro.
Si tratta di iniziative finalizzate ad una migliore integrazione degli immigrati nel tessuto sociale e produttivo italiano, per una migliore conoscenza della cultura e della lingua italiana e delle leggi che regolano l'accesso al lavoro da parte di lavoratori stranieri nel nostro paese.

12 febbraio 2004
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie