A New York è morto John Gotti, l'ultimo padrino, aveva 61 anni

E' morto il "padrino" John Gotti, capo di una delle più potenti famiglie mafiose di New York. Aveva 61 anni. La notizia è stata confermata ufficialmente dall'Fbi.

Il criminale, condannato all'ergastolo nel 1992, è morto nell'ospedale del carcere di Springfield nel Missouri dove era stato trasferito dopo aver subito un'operazione per un tumore alla gola.

Gotti era stato riconosciuto colpevole di sei omicidi e di estorsioni. Tra le sue vittime "Big Paul" Castellano, capo della potentissima famiglia Gambino. Gotti prese il suo posto nel 1985 diventando così l'ultimo dei classici gangster, temuto da molti e rispettato. Secondo alcuni Gotti è stato il gangster più importante dopo Al Capone.

Un vero e proprio padrino che ha infranto tutte le regole, rivelandosi al pubblico e apparendo almeno per un periodo un "intoccabile". Il suo giro di affari comprendeva la prostituzione, l'estorsione, il gioco d'azzardo e il traffico di droga.

Fonte: Cnn

11 giugno 2002
Condividi:
SCHLAGWERK CP400 SB CAJON JUNIOR STAR BOX
Ramo Faggio  Marino Oro

Ramo Faggio Marino Oro

Decorazioni natalizie
3,80 €
FLASH LINE MONTOLIT EVO

FLASH LINE MONTOLIT EVO

Costruzione
400,00 €
SCALA IN FERRO
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Offerte & Promozioni

Sostituzione cristalli Canicattì

Sostituzione cristalli Canicattì

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
Carglass Segesta

Carglass Segesta

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
ionizzatore  alcalino palermo

ionizzatore alcalino palermo

Depurazione e trattamento delle acque - impianti ed apparecchi
proposto da H2O
Carglass Santa Elisabetta

Carglass Santa Elisabetta

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione

Aziende consigliate