A Roy Paci il Premio Amnesty International Italia

A Roy Paci il Premio Amnesty International Italia

"Salvagente" è stato premiato come miglior brano sui diritti umani del 2018

Contenuti Sponsorizzati
MARTIN DX1AE AMPLIFICATA SPEDIZIONE INCLUSA
MEINL CA5BK L TURBOCABASA LARGE MEINL CA5BK L TURBOCABASA LARGE
ENERGY KP1R/KP1T  EAR MONITOR UHF 48 FREQUENZE
VOODOO LAB PEDALBOARD DINGBAT MD MEDIUM

[Articolo di Vassily Sortino - Repubblica/Palermo.it] - Il cantante e compositore catanese Roy Paci e il rapper Wille Peyote hanno vinto il Premio Amnesty International Italia, sezione Big, come miglior brano sui diritti umani del 2018 con la canzone "Salvagente".

Premio Amnesty International Italia - Voci X la Libertà

Il premio - arrivato alla sua quindicesima edizione - è stato assegnato da una giuria di giornalisti, conduttori radiofonici e televisivi, studiosi, rappresentanti di festival, referenti di Amnesty e di Voci per la Libertà e ha visto Paci soffiare il primo posto alla conterranea Carmen Consoli, in gara anche lei con la canzone "Uomini Topo".

Roy Paci e Willie Peyote in concerto

Sul premio, che sarà consegnato il 21 luglio, Roy Paci ha detto: "È il coronamento di una missione che ho condotto negli ultimi 20 anni, a fianco ad Amnesty International. Non potrei mai immaginare una separazione tra la mia vita di musicista e ciò che accade intorno a noi. Le due cose sono inscindibili".
"Salvagente" è un groove funky in cui i fiati la fanno  da padrone, con una miscela di sonorità differenti. "Salvagente - continua Roy Paci - vuole essere un riferimento alla salvezza, quella insita in tutte le cose, la pace scevra dall'ipocrisia dei nostri giorni, per diventare condivisione di intenti".

25 marzo 2019
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
MARTIN DX1AE AMPLIFICATA SPEDIZIONE INCLUSA
MEINL CA5BK L TURBOCABASA LARGE MEINL CA5BK L TURBOCABASA LARGE
ENERGY KP1R/KP1T  EAR MONITOR UHF 48 FREQUENZE
VOODOO LAB PEDALBOARD DINGBAT MD MEDIUM
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate