AAA Lavoro offresi. Quattro prestigiose opportunità per i Siciliani in cerca di occupazione

Operai per Maranello, Allievi per la Marina Militare, Direttori Ue, Funzionari doganali

Da Palermo 50 operai per Maranello
Cinquanta operai per lo stabilimento Ferrari di Maranello, in provincia di Modena, con contratto di un anno e la possibilità di essere assunti a tempo indeterminato. Li cerca la società di lavoro interinale Adecco che svolgerà le selezioni anche a Palermo. Si cercano, in particolare, 20 operai addetti al montaggio dei motori e 30 operai addetti alla carrozzeria. I requisiti indispensabili sono un’età compresa tra 20 e 28 anni, il possesso di un diploma tecnico o, in alternativa, della licenza media ma con esperienza in officine meccaniche, essere militesenti e disponibili a lavorare su turni. Costituisce titolo preferenziale il possesso di un’auto propria e una precedente esperienza nel settore automobilistico. I candidati selezionati verranno assunti con contratto del settore metalmeccanico e inseriti con un inquadramento di III livello e stipendio mensile netto di 950 euro. Tutti i lavoratori avranno a disposizione la mensa aziendale.
Gli interessati devono inviare il curriculum vitae all'attenzione di Viviana De Marco via e-mail all'indirizzo viviana.demarco@adecco.it o via fax al numero 06/90623586 entro venerdì 16 gennaio.
Successivamente i candidati ritenuti idonee verranno contattati per sostenere un primo colloquio presso la filiale di via Nicolò Gallo, a Palermo, entro la fine di gennaio.
Per ulteriori informazioni si può chiamare il numero 06.90625849.
"Questa selezione va considerata un concreto investimento professionale per quanti desiderano candidarsi per le posizioni ricercate - afferma Manlio Ciralli, direttore Marketing e comunicazione del gruppo Adecco - sia per il prestigio della casa automobilistica ma soprattutto per l'interessante proposta contrattuale per i neo-assunti"

La Marina Militare recluta 168 Allievi Ufficili
L'Accademia navale di Livorno si prepara a selezionare i 168 allievi che l'anno prossimo frequenteranno i corsi universitari per diventare ufficiali.
Le domande devono essere presentate entro il 1 febbraio 2004.
Il bando e gli allegati si trovano nel sito ufficiale della Marina Militare, all'indirizzo http://www.marina.difesa.it/concorsi. Gli aspiranti cadetti dovranno avere un'età compresa tra i 17 e i 22 anni ed aver ottenuto il diploma di scuola superiore entro l'inizio del nuovo anno accademico.

Per entrare in accademia dovranno superare una selezione e scegliere il settore in cui specializzarsi. In palio ci sono 70 posti per gli Ufficiali di Stato maggiore. Seguono il Genio Navale con 26 posti, Armi navali (14) e Commissariato militare marittimo (15). Trenta posti sono riservati per chi presterà servizio nel nelle Capitanerie di porto e 13 per i medici del Corpo sanitario. Alle donne sono stati riservati 31 posti ripartiti in maniera proporzionale tra le varie specialità.
L'iter concorsuale prevede una prima prova di preselezione seguita da un esame scritto di italiano. Seguiranno gli accertamenti psico-fisici e quelli attitudinali. I candidati dovranno superare un colloquio orale di matematica e potranno scegliere se cimentarsi in una prova facoltativa di lingua straniera. I cadetti dovranno contrarre una ferma volontaria di tre anni ed assoggettarsi alle leggi ed ai regolamenti militari. Al termine del secondo anno di corso gli allievi idonei conseguiranno la qualifica di "Aspirante guardiamarina" e superato il terzo anno saranno nominati "Guardiamarina in servizio permanente" con decorrenza dalla data di acquisizione della qualifica di "Aspirante guardiamarina".
La Marina Militare ha pubblicato anche un bando per la copertura di 15 posti come "Sottotenente di vascello" in servizio permanente. L'età massima è di 32 anni (elevabili a 40 per gli ufficiale inferiori). Tredici posti sono riservati al Corpo medico e due a quello tecnico. Per partecipare alle due selezioni è richiesta la laurea in medicina e l'abilitazione alla professione o una laurea in Ingegneria. Potranno partecipare anche i possessori di una laurea conseguita all'estero, basterà presentare una "attestazione di equipollenza". Anche questo bando scade il 1 febbraio.
Informazioni e documentazione si trovano nel sito della Marina.


Bruxelles, l’Unione Europea assume due Direttori
Il Carrefour Sicilia, informa che è stato pubblicato sulla GUCE 301 il bando per l'assunzione di un Direttore generale incaricato della guida interna nello sviluppo; un Direttore incaricato di gestire l'intero processo di audit, assicurare il coordinamento all'interno del servizio e con i servizi oggetto dell'audit, la pianificazione, la valutazione dei rischi.
Per maggiori informazioni contattare il Carrefour Sicilia (091/335081) o consultare il sito http://www.carrefoursicilia.it

Le Dogane cercano 110 Funzionari e Tecnici
Funzionari tributari, chimici ed ingegneri per complessivi 110 posti per l'Agenzia delle Dogane nella penisola. I concorsi sono stati banditi dalla medesima agenzia e sono stati pubblicati sullo speciale concorsi della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana numero 100 del 23 dicembre.
I bandi sono così suddivisi: il primo è finalizzato all'assunzione di 60 funzionari tributari, il secondo è per 30 ingegneri ed il terzo per 20 chimici.
Sono previste prove tecnico-professionali, attitudinali ed uno stage teorico-pratico integrato da una prova finale orale nel corso della quale verranno verificate le conoscenze degli elementi di informatica e della lingua straniera scelta dal candidato.
I requisiti per la partecipazione al concorso per funzionari tributari sono il diploma di laurea in giurisprudenza o altro titolo equipollente, l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato e l'iscrizione all'albo per almeno un biennio.
La prova tecnica verterà sui diritti tributario, internazionale, amministrativo, del lavoro e procedura civile e penale. Per il secondo concorso è essenziale possedere il diploma di laurea in ingegneria, l'abilitazione all'esercizio della professione e l'iscrizione all'albo professionale. La prova tecnica accerterà le conoscenze sugli impianti di produzione, termodinamica ed elettrotecnica, contabilità aziendale e nozioni di chimica. Al terzo concorso possono partecipare i laureati in chimica o chimica industriale abilitati all'esercizio della professione e iscritti all'albo professionale di appartenenza. Chimica generale e applicata, merceologia, tecnologie analitiche e strumentali gli argomenti della prova tecnica.
Ulteriori requisiti comuni sono il godimento dei diritti civili e politici e la messa in regola con le norme che regolano gli obblighi militari. In Sicilia i posti disponibili sono quattro per i funzionari tributari e tre per gli ingegneri; gli altri posti sono ripartiti secondo le esigenze nelle altre regioni italiane.
Gli interessati dovranno inviare le domande all'Agenzia delle Dogane, area centrale personale, organizzazione e informatica - ufficio per il coordinamento dello stato giuridico ed economico e del reclutamento del personale, via Mario Carucci n. 71 - 00143 Roma.
La scadenza dei bandi è prevista per il 22 gennaio.
Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito internet http://www.agenziadogane.it

14 gennaio 2004
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie