Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
Accavaddu a Camilleri…

Accavaddu a Camilleri…

Per la bravata della ragazza a cavalcioni sulla statua di Camilleri un'ondata di indignazione forse un po' troppo esagerata

Contenuti Sponsorizzati
TERRASANTA

TERRASANTA

1.320,00 €
LOURDES

LOURDES

650,00 €
Natale Capodanno a Caltagirone Sicilia 3200773315
FATIMA E SANTIAGO

FATIMA E SANTIAGO

900,00 €
Festa dell'Immacolata B&B a Caltagirone 3200773315
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Il commissario Montalbano, sensibile al fascino femminile, forse si sarebbe fatto una bella risata e avrebbe invitato l'audace ragazza a pranzare con lui. Pensiamo, che anche Andrea Camilleri si sarebbe fatto una bella risata per un gesto che sembra la bravata di una "monellaccia" più che un indegno atto di vandalismo. Fatto sta che la foto della bionda ragazza a cavalcioni sulla statua di Camilleri ad Agrigento, ha aperto una discussione adatta al periodo estivo.

Capelli lunghi, vestitino corto e stivali neri, atteggiamento irriverente. E al braccio dello scrittore la sua borsetta. Questo lo scatto che ha fatto il giro dei social e che ha fatto infuriare il sindaco Lillo Firetto.

La foto "incriminata"

"Spiace che una irriverente bravata abbia potuto fare parlare della statua di Andrea Camilleri, realizzata dallo scultore Giuseppe Agnello, più dell'omaggio della città e della finanziatrice dell'opera, l'imprenditrice Margherita Marrazza - ha detto il primo cittadino di Agrigento -. Credo che la giovane ritratta nella foto debba chiedere scusa ad Agrigento, alla famiglia di Camilleri e allo scultore".

"Sono certo che i numerosi visitatori e residenti attratti dalla scultura - ha detto ancora Firetto - continueranno a essere ossequiosi nei confronti del grande scrittore, gli stessi che continuano ad apprezzare i suoi libri e a visitare i luoghi amati e descritti dall'autore".

La statua di Andrea Camilleri realizzata dallo scultore Giuseppe Agnello

Ora, il gesto della ragazza può essere sì discutibile e, sicuramente, non può essere definito un atteggiamento educato, ma un tale indignazione - palesata non solo dal sindaco ma anche dal senatore di Italia Viva Davide Faraone e dal presidente di Confcommercio Sicilia Francesco Picarella - sembra francamente esagerata.

A molti del popolo dei social la foto è piaciuta: "È politically uncorrect, fresca, ironica, non convenzionale", si legge su Facebook. E qualcuno azzarda possa trattarsi addirittura di una trovata pubblicitaria per promuovere il turismo.

24 agosto 2020
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
TERRASANTA

TERRASANTA

1.320,00 €
LOURDES

LOURDES

650,00 €
Natale Capodanno a Caltagirone Sicilia 3200773315
FATIMA E SANTIAGO

FATIMA E SANTIAGO

900,00 €
Festa dell'Immacolata B&B a Caltagirone 3200773315
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE