Ad Agrigento si parla del ''Futuro dei Paesaggi''

Ad Agrigento si parla del "Futuro dei Paesaggi"

Un incontro organizzato dal Parco archeologico e paesaggistico Valle dei Templi e dal FAI Sicilia

Contenuti Sponsorizzati
Asparagus Sprengeri  preservato mazzo 10 steli
Corte Capitaniale
Progetto formativo
Storia di Caltagirone
Rosa Preservata H 60/70  STOCK ESAURITO
COPPONE

Il Parco archeologico e paesaggistico Valle dei Templi e il FAI Sicilia hanno organizzato un incontro regionale dal titolo "Futuro dei Paesaggi: idee e prospettive a partire dalla Carta Nazionale del Paesaggio" alla presenza di illustri relatori.
L'incontro si svolgerà domani, venerdì 18 gennaio 2019, ad Agrigentio, nella sede del Parco archeologico.

Il Giardino di Kolymbethra FAI - ph Vincenzo Cammarata

Si ricorda che il progetto "Agri Gentium: Landscape Regeneration" ha vinto nel 2017 il Premio Nazionale del Paesaggio ed è stato candidato per l'Italia al premio Paesaggio del Consiglio d'Europa dove ha ottenuto la menzione speciale per "lo sviluppo sostenibile e la reintegrazione  sociale".

Carta nazionale del Paesaggio

La Carta nazionale del paesaggio, frutto del lavoro di Ilaria Borletti Buitoni - nel suo mandato di Sottosegretario al Ministero dei Beni e delle attività culturali, con delega specifica -, nasce a conclusione di un lungo percorso che ha portato, dopo la redazione di un corposo Rapporto sullo stato delle politiche per il paesaggio, all'organizzazione degli Stati Generali del Paesaggio del 26 e 27 ottobre 2017 a Palazzo Altemps a Roma.

Giardino di Kolymbetra, Valle dei Templi, Agrigento

Durante gli Stati Generali sono state raccolte molte e qualificate riflessioni sulle diverse sfaccettature del tema: dalla legislazione al diritto, dal governo delle trasformazioni territoriali al valore sociale e collettivo del paesaggio, dalla legalità all'educazione alla formazione specifica, solo per citarne alcune. La Carta nasce come sintesi di questo lavoro ed è stata elaborata con l'Osservatorio nazionale per la qualità del paesaggio - rilanciato e presieduto dal Sottosegretario - e dalla sua Segreteria tecnica con la fattiva collaborazione di tanti Soprintendenti e funzionari del Ministero.

All’incontro di domani parteciperanno: Bernardo Campo (Presidente del Consiglio del Parco della Valle dei Templi); il sindaco di Agrigento Calogero Firetto; Luigi Biondo (Soprintendente ai BB.CC.AA. di Agrigento ad interim); Sebastiano Tusa (Assessore ai Beni Culturali della Regione Sicilia); Giuseppe Taibi (Presidente Regionale del FAI Sicilia); Ilaria Borletti Buitoni; Michele Buffa (Osservatorio Tegionale del Paesaggio); Giuseppe Barbera (Docente di Colture Arboree dell'ateneo di Palermo); Calogero Zicari (Sindaco di Realmonte) e Valeria Scavone (Architetto, specializzata in Architettura dei Giardini e del Paesaggio e ricercatore di Urbanistica presso la Facoltà di Architettura di Palermo)
L’incontro sarà concluso da Giuseppe Parello, Direttore del Parco Archeologico e Paesaggistico Valle dei Templi.

17 gennaio 2019
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Asparagus Sprengeri  preservato mazzo 10 steli
Corte Capitaniale
Progetto formativo
Storia di Caltagirone
Rosa Preservata H 60/70  STOCK ESAURITO
COPPONE
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

COUNTRY FEST 2018
Un'estate esclusiva

Un'estate esclusiva

luglio 2018

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE