Agrigento si divide sulle cinque famiglie rom ospiti nel quartiere Santa Croce

Scoppia la polemica all'interno dell'amministrazione comunale

I residenti del quartiere di Santa Croce, nel centro storico di Agrigento, che conserva ancora le ferite della frana del '66, vorrebbero cacciare via i rom.
Hanno addirittura organizzato una petizione, per fare sloggiare le cinque famiglie di etnia serba dal quartiere, con l'ausilio di un consigliere comunale e di un assessore di An.
Ciò potrebbe causare la separazione dei quattro adulti rom -che senza permesso di soggiorno finirebbero al centro di permanenza per i clandestini di San Benedetto- dai sei bambini, che rischiano di essere affidati ad un istituto, almeno per quello che prevede la legge.

Ad Agrigento sulla vicenda è scoppiata la polemica, non solo fra la cittadinanza ma pure all'interno della stessa amministrazione comunale. Da un lato An preme per ''ristabilire immediatamente la legalità'', e dall'altra si pone il Sindaco che lo scorso 7 gennaio, insieme all'assessore alla Solidarietà sociale, è andato a pranzo nel campo nomadi di contrada Galena per il Natale ortodosso.

L'assessore alla Sanità, (appartenente ad An), ha contestato la decisione della giunta di versare un contributo di 500 euro alle famiglie rom che dovrebbero essere sgomberate, mentre alcuni consiglieri dell'Ulivo, in una nota hanno fatto appello all'arcivescovo Carmelo Ferraro ''perché si trovi una soluzione diversa ed accettabile per le poche famiglie di rom rimaste nel quartiere''.

Il segretario dell'Osservatorio permanente sull'Immigrazione di Agrigento, ha parlato di ''campagna di discriminazione razziale'', condotta allo scopo di espellere i rom definitivamente dal consorzio civile addirittura con ''la divisione all'interno dei due nuclei familiari'', e ha aggiunto che ''Occorre che ciascuno si assuma le proprie responsabilità, sappia cioè rispondere delle proprie azioni e dei propri comportamenti".
Comunque, il contributo assegnato dal Comune, potrebbe convincere i rom a lasciare le case e a cercare diversa sistemazione che eviterebbe la divisione delle famiglie.
18 gennaio 2003
Condividi:
Candele Coniche  Gialle x 6 H 25 dm. 2,5
GIOVANNI DE MAIO Ceramica Artistica Vietrese Giovanni De Maio Arredamento casa
BOSS ML2 METAL CORE PROMOZIONE

BOSS ML2 METAL CORE PROMOZIONE

Amplificatori per strumenti musicali
119,00 €
4 cerchi in lega porsche 911 phone dial

4 cerchi in lega porsche 911 phone dial

Cura gomme
proposto da AutoClub
400,00 €
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Offerte & Promozioni

CARROZZERIA AGRIGENTO: servizi carrozzeria e vetri auto
TURONE PELLICOLE OSCURANTI LICATA GROTTE E CANICATTI

TURONE PELLICOLE OSCURANTI LICATA GROTTE E CANICATTI

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
Carglass Alcamo

Carglass Alcamo

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
ANTICELLULITE COLLISTAR

ANTICELLULITE COLLISTAR

Centri di estetica, cosmesi, benessere e servizi
Carglass Ribera

Carglass Ribera

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione

Aziende consigliate